A Fieracavalli 2009, lo specialista mondiale della clonazione dei campioni

CRYOZOOTECH è stata la prima azienda al mondo a proporre l'intero processo ai proprietari di campioni equini e oggi è il leader di questo mercato.

22/set/2009 12.51.35 CITEF - Ufficio stampa di Ubifrance in Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Partecipa per la prima volta a Fieracavalli 2009 (Area Francia, Pad. 4), CRYOZOOTECH, prima società al mondo a proporre servizi di clonazione equina.
 
CRYOZOOTECH, che vanta già al suo credito diverse realizzazioni in Europa e negli Stati Uniti, è specializzata nella clonazione dei cavalli sportivi d’eccezione, gestendo con la massima sicurezza e cura tutta la catena di produzione di un clone.
 
Il procedimento comporta diverse fasi successive: la biopsia (prelievo della pelle di un cavallo donatore), la coltura cellulare e la sua conservazione, la micro-iniezione (del nucleo cellulare del donatore in un ovulo precedentemente maturato ed enucleato), la coltura e finalmente l’impianto embrionale in una cavalla ricevente per il periodo di gestazione e, infine, cure neonatali.
CRYOZOOTECH è stata la prima azienda al mondo a proporre l’intero processo ai proprietari di campioni equini e oggi è il leader di questo mercato.
 
Il risultato della clonazione può essere garantito al 100% ed è associato ad una garanzia di vita del puledro a un mese, garantendo gli acquirenti dai rischi di insuccessi. L’insieme del processo e il suo costo sono inoltre totalmente trasparenti.
 
CRYOZOOTECH assicura anche la conservazione e la trasmissione del potenziale genetico di alcuni famosi campioni castrati o anche deceduti. È ad esempio possibile acquistare quote di proprietà o figli di stalloni clonati dei leggendari castrati quali E.T. FRH e  Calvaro V (già leader della classifica mondiale WBFSH) nati rispettivamente nel 2006 e nel 2008.
 
È inoltre possibile acquistare monte degli stalloni Pieraz-Cryozootech-Stallion (clone di Pieraz - due volte campione del mondo di fondo e già al terzo anno di monta) e di E.T. Cryozootech Stallion, (per tre volte miglior cavallo di salto nella classifica mondiale della WBFSH) che inizia ora la sua carriera di riproduttore.
 
Oltre alla possibilità di recuperare il patrimonio genetico dei campioni castrati, la clonazione consente di continuare la carriera di riproduttori maschi e femmine vecchi od infortunati. La conservazione di cellule presso CRYOZOOTECH costituisce così un’assicurazione e può riguardare anche gli elementi più promettenti dell’allevamento e dello sport di alto livello.
 
L’esperienza di CRYOZOOTECH ha portato a selezionare e conservare in una banca il patrimonio genetico di numerosi campioni equini in diverse discipline: il salto ad ostacoli, con Thor des Chaines (secondo ai Giochi Equestri Mondiali di Roma nel 1998); il dressage, con Rusty (plurititolato e medaglia ai Giochi Olimpici ed ai Giochi Equestri Mondiali); il concorso completo, con Twist la Beige (Campione d’Europa 1993) o ancora il fondo, con Dynamik (vice campione del mondo nel 2000). Il patrimonio genetico di numerosi cavalli è disponibile nella banca delle cellule CRYOZOOTECH e a disposizione dei proprietari che vogliono possedere il cavallo dei loro sogni.
 
www.cryozootech.com
 
 
 
Per maggiori informazioni:
 
CRYOZOOTECH
Eric Palmer
16, rue André Thome
78120 Sonchamp (F)
Tél.: 00 33 1 34 84 43 13
Mail: ericpalmer@cryozootech.com
 
 
Contatto stampa:
 
NUOVO INDIRIZZO
Agenzia Stampa CITEF di UBIFRANCE in Italia– Corso Magenta, 63 – 20123 Milano
Tel. 02 48 547 310 / Fax. 02 48 12 774
agenziastampacitef@citef.it
www.citef.it
www.ubifrance.fr
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl