Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Fiere Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Fiere Thu, 18 Jul 2019 18:19:55 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/1 Bleaching Agents Market Research Report by Size, Value Share, Emerging Trend, Global Analysis and Key Players Review by Forecast to 2023 Wed, 17 Jul 2019 13:49:22 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/581003.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/581003.html suraj taur suraj taur Market Analysis

Bleaching agents are food additives that whiten the color of flour and flour products. Oxidization and reduction are the main chemical reactions that bring about this decolorization. In the production of cheese, bleaching agents are generally applied to yellow colored whey to decrease the color of the product. Whey is the liquid extract after the processing and straining of milk. Usually bleaching agents, such as peroxides, are used for lipid oxidation in liquid whey.

The bleaching agent market has been segmented as type of bleaching agents into azodicarbonamide, hydrogen peroxide, ascorbic acid, acetone peroxide, chlorine dioxide, and others. Hydrogen peroxide generates the most revenue in bleaching agents market owing to its strong oxidizing property, hydrogen peroxide is used in some foods such as wheat flour, edible oil, egg white, and many more. Hydrogen peroxide also acts as an antimicrobial agent in food such as milk, and as a sterilizing agent for food packaging materials.

Get a Free Sample Now @ https://www.marketresearchfuture.com/sample_request/6378

Bleaching agents market is segmented by application into dairy, bakery, convenience food, and others. The bakery category holds for the major share in bleaching agents market owing to the primary use of bleaching agents as whitening and improving texture of the flour dough. Azodicarbonamide and chlorine dioxide are few of the bleaching agents used to whiten flour. Previously, whitening of flour was done naturally and limitations arose such as longer processing time, more working space and contamination prevention. The addition of bleaching agents overcame all such problems of time, space and hygiene maintenance thereby boosting the growth of bleaching agents market.

The bleaching agent market is bound to soar high due to the increasing demand of bread and bread products, making it a high revenue generating market for the players in the coming years.

Key Players

Some of the key players in the Global Bleaching Agents Market are

  • Spectrum Laboratory Products, Inc. (US),
  • Gujarat Alkalies and Chemicals Ltd. (India)
  • Aditya Birla Chemicals (Grasim) (India),
  • Evonik Industries AG (Germany),
  • Solvay Chemicals Inc. (US),
  • Akzo Nobel N.V. (Netherlands),
  • Hawkins, Inc. (US),
  • Peroxychem (US),
  • BASF SE (Germany),
  • Kemira Oyj (Finland)

Regional Analysis

Geographically, Europe is witnessed to hold the maximum share in global bleaching agents market owing to the rising demand for wheat products. Bleaching agents such as ascorbic acid, emulsifiers and few oxidizing agents such as bromate, or chlorine are also added to brighten the flour in this region.

North America is seen to be contributing a healthy revenue share towards bleaching agents market owing to the high consumption of dairy products such as milk and cheese. According to the UN, the US produces 29% of the global cheese. Most of the cheese is produced with the use of bleaching agents in this region thereby boosting the growth of bleaching agents market. Asia-Pacific is witnessed to be the fastest growing market for bleaching agents owing to the growing consumption of baked food products due to globalization of eating habits and rising per capita disposable income.

Segmentation

The global Bleaching Agents Market has been segmented into type and application.

The market on the basis of type has been segmented into azodicarbonamide, hydrogen peroxide, ascorbic acid, acetone peroxide, chlorine dioxide, and others.

The market, by application, has been segmented into dairy, bakery, convenience food, and others.

]]>
Presentata a Roma la IV edizione del “Pizza Days” Thu, 11 Jul 2019 07:31:28 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/579039.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/579039.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione La kermesse si svolgerà dal 6 all’8 settembre alle Capannelle

E’ stata presentata a Roma, attraverso una conferenza stampa ospitata nella sala Carroccio in Campidoglio, gentilmente messa a disposizione dall’amministrazione comunale capitolina, la IV edizione del “Pizza Days” che si svolgerà sempre nella città eterna, dal 6 all’8 settembre 2019, presso l’Ippodromo Capannelle, aperta a tutti, dalle ore 18.00 alle 24.00 di venerdì 6 e dalle ore 11.00 alle 24.00 nelle giornate di sabato 7 e domenica 8.  La conferenza stampa, moderata da Francesco Certo giornalista caporedattore di Rds Roma, ha avuto come primo intervento, quello di Andrea De Priamo capogruppo di ”Fratelli d'Italia” al Comune di Roma, che oltre a portare il saluto dell’Amministrazione Comunale ed il benvenuto ai tanti presenti, operatori del settore e giornalisti che affollavano la sala si è soffermato ad elogiare l’iniziativa dedicata a quello che rappresenta uno degli elementi planetari di apprezzamento della gastronomia italiana. De Priamo, ha sostenuto la validità del mettere a confronto le tante eccellenze che uniscono il mondo della pizza, che rappresenta con i suoi prodotti, voglia di fare bene, fare cose belle, che siano produttive e propulsive per il senso di appartenenza alla città capitale d’Italia e a tutta la nostra nazione che può vantare tanti straordinari prodotti Doc Italy, emblema della nostra potenzialità nel nostro Paese e nel mondo. Ha fatto seguito l’intervento di Marco Di Pietro, presidente dell’associazione “Istituto Romano della Pizza” che è stato, quattro anni addietro l’ideatore e realizzatore di “Pizza Days”, kermesse che dopo tre anni di successi, quest’anno si evolve ulteriormente con spazi più grandi e nuove iniziative nelle tre giornate previste ad inizio settembre.  Di Pietro dice: “Sono un pizzaiolo di borgata, titolare della pizzeria “Vado al Massimo” sulla Laurentina, la mia città è Roma e la amo tanto, amo il lavoro che faccio, mi piace organizzare eventi ed allora 4 fa, pensai perché non organizzare un “Pizza Days”? anche per portare in questa città qualcosa di importante e che ha poi ottenuto grandi riconoscimenti? Partì così l’esperienza con il via al Pizza Party, sempre per tre giornate in zone a me limitrofe come ponte Lurentina, Trigoria, insomma il mio quartiere, ma in forma ridotta rispetto a questa del 2019 che ci vede affrontare un salto di qualità nella location storica di Roma dell’ippodromo le Capannelle. Il mio obiettivo condiviso da tanti che mi collaborano per la buona riuscita è quello di dare qualcosa in più a Roma e ulteriori riconoscimenti alla Pizza. La partecipazione di 1100 persone alla giornata conclusiva della manifestazione che li vedrà artefici di un Guinnes, sarà l’innovazione più attesa da tutti perché vedrà queste 1100 persone, in un tempo all’incirca di 30 minuti, contemporaneamente mangiare due tranci di pizza e bere una soda. Per iscriversi e partecipare basta usare Internet ed andando sulla pagina Pizza Days 2019, iscriversi nella zona della campagna “CROWDFUNDING” che nasce per pagare le spese di organizzazione e del giudice, poter rendere ufficiale il record in tutto il mondo durante la manifestazione, con l’intento di accendere un riflettore sulla Capitale e su uno degli antichi mestieri artigianali che rischiano di andare perduti ed allo stesso tempo compiere un gesto di solidarietà, devolvendo in beneficenza, il ricavato decurtato delle anzidette spese essenziali. La quota partecipativa di € 20.00, da diritto oltre alla pizza e bibita da gustare per la gara, anche ad un buono di € 5.00 da poter utilizzare nell’ambito della manifestazione. Sarà una tre giorni con percorsi di degustazione con pizza classica, in pala alla romana, in teglia, napoletana, senza glutine, insieme a numerosi eventi collaterali come Workshop tecnici e incontri formativi con esperti del settore, laboratori “Mani in Pasta” per bambini, opportunità di intrattenimento e svago per le famiglie, con sfilate di moda e dulcis in fundo il concorso di bellezza Miss Pizza Days 2019. Il tutto si concluderà con un grande brindisi, alzando i calici con la famosa Falanghina spumantizzata “Bomba d’Amore” per la quale sarà presente Felicia Annarumma titolare dell’omonima azienda. Stiamo lavorando per attivare Media e mezzi di comunicazione, al fine di dare maggior risalto ad un evento straordinario come questo”. A sostenere questo progetto, sono intervenuti in conferenza i vertici della Pizza, come l’Associazione Pizzaiuoli Napoletani con il suo presidente Sergio Miccù ed il suo vice, il Cav. Umberto Fornito, pluripremiato campione a livello nazionale, continentale ed intercontinentale, l’Associazione Pizzerie Italiane con il suo presidente Angelo Iezzi, gli istituti alberghieri di Roma con Alessandra Boglione e Riccardo Cocco dell’Ipsoa Alberghiero di Tor Carbone ex villa di Roberto Rossellini ed Ingrid Bergman, Angelo Fanton dell’Associazione Cibo Futuro, Elio Pautasso direttore generale dell’Hippogroup  Roma Capannelle, Pietro Farina direttore di Confcommercio Roma, Claudio Pica segretario generale dell’Associazione Italiana Gelatieri.  
La prof. Boglione, ha illustrato la loro partecipazione al Pizza Days 2019 con i percorsi didattici, laboratori per l’inclusione di ragazzi disabili che rappresenta uno dei primari obiettivi dell’Istituto, momenti da realizzarsi nella tre giorni del Pizza Day, dove verrà organizzata anche una competizione fra i ragazzi che presenteranno la pizza gourmet denominata “Tor Carbone” ed ancora orientamenti per i più piccoli che vogliono approcciarsi alla scuola della pizza.

Angelo Fanton, parteciperà invece con alcuni istituti alberghieri nell’ambito del progetto della sostenibilità, della lotta allo spreco e della formazione dei giovani degli alberghieri di sala, cucina e pizzeria. Aderendo così all’altra novità di questa 4° edizione del Pizza Days, che prevede nella giornata di domenica 8 settembre un'iniziativa contro lo spreco alimentare: “Io Non Spreco. Dono!”, per sensibilizzare i partecipanti e il mondo pizza verso uno stile di vita solidale, nel rispetto delle materie prime, dell'ambiente e del nostro territorio. Alla fine dell'evento il cibo non utilizzato anzichè essere gettato nei rifiuti, verrà donato alle parrocchie limitrofe alla zona sede dell’evento o alle associazioni di volontariato.

Umberto Fornito, ricordando il suo impegno passionale per la pizza e quindi il piacere di accogliere l’invito rivoltogli dal Marco Di Pietro, ha menzionato i quattro super record’ conquistati oltre i tanti altri prestigiosi titoli. La margherita più grande mai preparata a Napoli, di cinque metri e diciannove centimetri di diametro per 124 chili di peso, cotta in otto minuti nel forno a legna più grande del mondo, costruito in 27 giorni con un diametro interno di 6,70 metri ed una bocca d'accesso di 5,50 metri. La pizza fritta più lunga del mondo, un Guinnes con i suoi 7 metri e 15 centimetri.  Il record della pizza più lunga del mondo, Guinnes conquistato partecipando sul lungomare di Napoli, con gli altri pizzaioli alla realizzazione di un nastro di Margherita della lunghezza di 1 chilometro 853 metri e 88 centimetri. Poi ancora la presenza all’impresa compiuta da trecento pizzaioli provenienti da tutto il mondo che, tutti insieme, lanciarono un panetto di pasta per pizza che nel lancio si allargava a 31 centimetri.

Di grande interesse gli interventi di Claudio Pica ed in particolare Sergio Miccù, che hanno richiamato tutti alla Formazione attraverso il sostegno ad una battaglia per l’ottenimento di certificazioni, rilasciate con valenza dello Stato e quindi dagli istituti alberghieri, per dare ai pizzaioli un riconoscimento della loro professionalità valido a tutti gli effetti, a prescindere dalla valenza che possono offrire i corsi realizzati e seguiti in istituti riconosciuti. 

Giuseppe De Girolamo

 

]]>
Global Sheet Mask Sales Market 2019 - Top Manufacturers Analysis Report Wed, 03 Jul 2019 08:59:16 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/575789.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/575789.html smita smita The Global Sheet Mask Sales Market Report is prepared to club all the essential market details such as market size, share, value, growth, restraints, challenges, and opportunities during the study period of 2018-2025. The data presented in this report has been gathered on the basis of historical data, primary interviews and expert's estimation of future trends. The report also covers regional assessment which has been conducted globally. The detailed content of the market study ensures intellectual insights given a better understanding of the untapped opportunities in the market.

Access Full Report and Table of Contents @ https://www.decisiondatabases.com/ip/12715-sheet-mask-sales-industry-market-report

Geographically, this report split global into several key Regions, with sales (K Units), revenue (Million USD), market share and growth rate of Sheet Mask for these regions, from 2013 to 2025 (forecast), covering

  • United States
  • China
  • Europe
  • Japan
  • Southeast Asia
  • India

Global Sheet Mask market competition by top manufacturers/players, with Sheet Mask sales volume, Price (USD/Unit), revenue (Million USD) and market share for each manufacturer/player; the top players including

  • L'Oreal
  • Estee Lauder
  • Shiseido
  • P&G
  • Unilever
  • Avon
  • Johnson & Johnson
  • AmorePacific
  • LVMH
  • Kose
  • Mentholatum
  • Mary Kay
  • Leaders Clinic
  • MAGIC
  • Inoherb
  • Herborist
  • A.S.Watson
  • Jinko
  • Sisder
  • Sewame

On the basis of product, this report displays the production, revenue, price, market share and growth rate of each type, primarily split into

  • Silk Sheet Mask
  • Cotton Sheet Mask
  • Polyester Fiber Sheet Mask
  • Mixed Fabric Sheet Mask
  • Biological Fiber Sheet Mask
  • Other


On the basis on the end users/applications, this report focuses on the status and outlook for major applications/end users, sales volume, market share and growth rate for each application, including

  • Male
  • Female

Download free Sample Report of Global Sheet Mask Sales Market @ https://www.decisiondatabases.com/contact/download-sample-12715

Major Points Table of Contents 
1 Market Overview
2 Global Competition by Players/Suppliers, Type and Application
3 United States (Volume, Value and Sales Price)
4 China (Volume, Value and Sales Price)
5 Europe (Volume, Value and Sales Price)
6 Japan (Volume, Value and Sales Price)
7 Southeast Asia (Volume, Value and Sales Price)
8 India (Volume, Value and Sales Price)
9 Global Players/Suppliers Profiles and Sales Data
10 Maufacturing Cost Analysis
11 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers
12 Marketing Strategy Analysis, Distributors/Traders
13 Market Effect Factors Analysis
14 Global Market Forecast (2018-2025)
15 Research Findings and Conclusion
16 Appendix

Purchase Full Global Sheet Mask Sales Market Research Report @ https://www.decisiondatabases.com/contact/buy-now-12715

About Us:
DecisionDatabases.com is a Global business research reports provider, enriching decision makers and strategists with qualitative statistics. DecisionDatabases.com is proficient in providing syndicated research Report, customized research reports, company profiles and industry databases across multiple domains.

Our expert research analysts have been trained to map client’s research requirements to the correct research resource leading to a distinctive edge over its competitors. We provide intellectual, precise and meaningful data at a lightning speed.

For More Details:
DecisionDatabases.com
E-Mail: sales@decisiondatabases.com
Phone: +91-90-28-057900
Web: https://www.decisiondatabases.com/

]]>
Esclusiva The Betting Coach: l’intervista a Tony Pease – founder e CEO Carimus, azienda di sviluppo software e strategia digitale – in occasione di All American Sports Betting Summit 2019 Wed, 19 Jun 2019 18:14:38 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/571066.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/571066.html The Betting Coach The Betting Coach

Esclusiva The Betting Coach: l’intervista a Tony Pease – founder e CEO Carimus, azienda di sviluppo software e strategia digitale – in occasione di All American Sports Betting Summit 2019

Tony Pease, protagonista dell’AASBS2019 e relatore specializzato in business leadership e vendite con la passione per il lancio di nuovi prodotti e servizi

All American Sports Betting Summit, apre i battenti e inaugura la sua edizione 2019!

Il tanto atteso e prestigioso appuntamento con il gambling targato USA è finalmente arrivato e il Monmouth Park Race-Track del New Jersey in questi due giorni 18 e 19 giugno, è pronto a trasformarsi nel polo attrattivo assoluto del betting mondiale.

The betting coach (www.thebettingcoach.com), media partner ufficiale dell’evento organizzato da Eventus International, presenta i protagonisti di All American Sports Betting Summit 2019!

Ecco la nostra intervista in esclusiva a Tony Pease – founder e CEO Carimus*

*Fondata nel 2013, l’azienda viene costituita con l’obiettivo di lanciare sul mercato nuovi prodotti e tecnologie e lavorare su problemi tecnologici interessanti e apparentemente impossibili.

Il team Carimus è composto da esperti di strategia aziendale, marketing, progettazione digitale, esperienza utente e sviluppo di applicazioni e Web.

Visita il sito web per tutte le informazioni: https://www.carimus.com/

1 – Tony Pease, relatore ad All American Sports Betting Summit 2019. Motivo di orgoglio e presenza tra gli esperti del settore dei giochi, qual è il tuo lavoro e qual è stato il tuo percorso?

Sono il CEO di Carimus, gli sviluppatori di GoodBookey. Il nostro obiettivo con Carimus è quello di combinare il nostro amore e affinità con la tecnologia e applicarli ad alcuni scopi sociali. Con GoodBookey, stiamo usando scommesse sportive simulate per aiutare a raccogliere fondi per beneficenza. Stiamo reindirizzando l’esito finanziario dalle scommesse sportive al bene sociale.

2 – La tua azienda, dal 2013, esempio di innovazione e ottimismo a sostegno delle imprese desiderose si lanciare sul mercato nuovi prodotti e servizi. Come e quando nasce l’idea Carimus?

Abbiamo avuto l’idea di GoodBookey durante un evento golfistico annuale con amici. Abbiamo questo evento tipo torneo ogni anno, e alla fine abbiamo una scommessa da $ 100 sull’evento. Spendiamo un bel po’ di soldi in questo viaggio con golf, hotel e viaggi. Quando una volta la squadra ha vinto la scommessa, era molto eccitata per aver vinto questo $ 100. La maggior parte di loro ha speso $ 100 nel ristorante quella sera. Questo mi ha fatto pensare che ci deve essere più stimolo nello scommettere che nel fare soldi, e che possiamo replicare l’eccitazione mentre facciamo del bene.

3 – Il mercato del gambling, le leggi e le nuove frontiere online per le scommesse in USA con molti parametri ancora da definire. Come opera la tua azienda per il settore del gioco e qual è stato il lavoro più impegnativo fin ora effettuato?

Non sono sicuro di come e se le scommesse sportive andranno a beneficio dell’economia statunitense o dell’individuo. Penso che molti americani scommetterebbero sugli sport se potessero tranquillamente e legalmente. Aprendo il mercato delle scommesse sportive ci sarà un naturale motore di innovazione che ritengo possa migliorare l’esperienza complessiva per i fan. Stiamo esplorando una serie di tecnologie che hanno un’applicazione nelle scommesse sportive, tra cui acquisizione di realtà virtuale e motion, apprendimento automatico e reti sociali.

4 – AASBS2019, un evento capace di coinvolgere tantissima gente e creare infinite opportunità di networking. Cosa ti aspetti da questa edizione e come eventi del genere possono aiutare le aziende a promuoversi sul territorio?

Questa è la mia prima volta che partecipo a questa conferenza. Ci sono molte nuove facce. Sono nuovo nel settore delle scommesse, quindi quando arrivo a questi eventi, sono più interessato all’apprendimento. Ci sono sempre molti esperti che hanno una profonda conoscenza in questo campo. Sono felice di essere tra loro.

. Copyright © The betting coach

]]>
Esclusiva The Betting Coach: l’intervista a Tony Pease – founder e CEO Carimus, azienda di sviluppo software e strategia digitale – in occasione di All American Sports Betting Summit 2019 Wed, 19 Jun 2019 18:14:16 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/571065.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/571065.html The Betting Coach The Betting Coach

Esclusiva The Betting Coach: l’intervista a Tony Pease – founder e CEO Carimus, azienda di sviluppo software e strategia digitale – in occasione di All American Sports Betting Summit 2019

Tony Pease, protagonista dell’AASBS2019 e relatore specializzato in business leadership e vendite con la passione per il lancio di nuovi prodotti e servizi

All American Sports Betting Summit, apre i battenti e inaugura la sua edizione 2019!

Il tanto atteso e prestigioso appuntamento con il gambling targato USA è finalmente arrivato e il Monmouth Park Race-Track del New Jersey in questi due giorni 18 e 19 giugno, è pronto a trasformarsi nel polo attrattivo assoluto del betting mondiale.

The betting coach (www.thebettingcoach.com), media partner ufficiale dell’evento organizzato da Eventus International, presenta i protagonisti di All American Sports Betting Summit 2019!

Ecco la nostra intervista in esclusiva a Tony Pease – founder e CEO Carimus*

*Fondata nel 2013, l’azienda viene costituita con l’obiettivo di lanciare sul mercato nuovi prodotti e tecnologie e lavorare su problemi tecnologici interessanti e apparentemente impossibili.

Il team Carimus è composto da esperti di strategia aziendale, marketing, progettazione digitale, esperienza utente e sviluppo di applicazioni e Web.

Visita il sito web per tutte le informazioni: https://www.carimus.com/

1 – Tony Pease, relatore ad All American Sports Betting Summit 2019. Motivo di orgoglio e presenza tra gli esperti del settore dei giochi, qual è il tuo lavoro e qual è stato il tuo percorso?

Sono il CEO di Carimus, gli sviluppatori di GoodBookey. Il nostro obiettivo con Carimus è quello di combinare il nostro amore e affinità con la tecnologia e applicarli ad alcuni scopi sociali. Con GoodBookey, stiamo usando scommesse sportive simulate per aiutare a raccogliere fondi per beneficenza. Stiamo reindirizzando l’esito finanziario dalle scommesse sportive al bene sociale.

2 – La tua azienda, dal 2013, esempio di innovazione e ottimismo a sostegno delle imprese desiderose si lanciare sul mercato nuovi prodotti e servizi. Come e quando nasce l’idea Carimus?

Abbiamo avuto l’idea di GoodBookey durante un evento golfistico annuale con amici. Abbiamo questo evento tipo torneo ogni anno, e alla fine abbiamo una scommessa da $ 100 sull’evento. Spendiamo un bel po’ di soldi in questo viaggio con golf, hotel e viaggi. Quando una volta la squadra ha vinto la scommessa, era molto eccitata per aver vinto questo $ 100. La maggior parte di loro ha speso $ 100 nel ristorante quella sera. Questo mi ha fatto pensare che ci deve essere più stimolo nello scommettere che nel fare soldi, e che possiamo replicare l’eccitazione mentre facciamo del bene.

3 – Il mercato del gambling, le leggi e le nuove frontiere online per le scommesse in USA con molti parametri ancora da definire. Come opera la tua azienda per il settore del gioco e qual è stato il lavoro più impegnativo fin ora effettuato?

Non sono sicuro di come e se le scommesse sportive andranno a beneficio dell’economia statunitense o dell’individuo. Penso che molti americani scommetterebbero sugli sport se potessero tranquillamente e legalmente. Aprendo il mercato delle scommesse sportive ci sarà un naturale motore di innovazione che ritengo possa migliorare l’esperienza complessiva per i fan. Stiamo esplorando una serie di tecnologie che hanno un’applicazione nelle scommesse sportive, tra cui acquisizione di realtà virtuale e motion, apprendimento automatico e reti sociali.

4 – AASBS2019, un evento capace di coinvolgere tantissima gente e creare infinite opportunità di networking. Cosa ti aspetti da questa edizione e come eventi del genere possono aiutare le aziende a promuoversi sul territorio?

Questa è la mia prima volta che partecipo a questa conferenza. Ci sono molte nuove facce. Sono nuovo nel settore delle scommesse, quindi quando arrivo a questi eventi, sono più interessato all’apprendimento. Ci sono sempre molti esperti che hanno una profonda conoscenza in questo campo. Sono felice di essere tra loro.

. Copyright © The betting coach

]]>
AASBS2019: Lou-Mari Burnett – Direttore marketing di Eventus International, racconta a The Betting Coach il “sogno americano” del gambling globale Tue, 18 Jun 2019 20:37:17 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/570576.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/570576.html The Betting Coach The Betting Coach

AASBS2019: Lou-Mari Burnett – Direttore marketing di Eventus International, racconta a The Betting Coach il “sogno americano” del gambling globale

All American Sports Betting Summit-edizione 2019, apre le porte! Lou-Mari Burnett – Direttore marketing di Eventus International ci racconta perché l’evento è così importante per il territorio Americano

Il tanto atteso e ambito appuntamento del Monmouth Park, è finalmente arrivato!

L’evento, seguito in diretta da The Betting Coach – media partner ufficiale, giunge in un periodo storico importantissimo per l’America dei giochi, protagonista di un notevole cambiamento legislativo dal maggio 2018 con l’entrata in vigore delle prime regolamentazioni sulle scommesse.

Lou-Mari Burnett – Direttore marketing di Eventus International e da anni protagonista nell’organizzazione di eventi capaci di attirare tantissimi esperti e curiosi in tutto il mondo, ci parla del “dietro le quinte”, di un evento, quello nel New Jersey, già diventato un cult per tantissimi utenti.

Ecco la nostra intervista in esclusiva

1 -AASBS2019, non solo un evento, ma anche una nuova corrente di pensiero, con l’obiettivo di orientare esperti e meno esperti, verso il betting regolamentato su tutto il territorio Americano. Quando nasce l’idea di All American Sports Betting Summit e perché proprio nel New Jersey?

Prima che le scommesse sportive venissero legalizzate, il nostro team ha identificato l’America come un mercato dal grande potenziale, ma non è esploso fino alla metà dell’anno scorso quando abbiamo ufficialmente annunciato il primo summit di scommesse sportive all-American. Con la recente legalizzazione delle scommesse sportive negli Stati Uniti, ci siamo resi conto che è il momento di investire per tutti gli stakeholder del settore. Gli studi hanno dimostrato che le vendite face-to-face sono 34 volte più efficaci delle forme di vendita online o su dispositivi mobili, e all’All American Sports Betting Summit avrete la possibilità di fare proprio questo! Confidiamo che il nostro evento contribuirà a far crescere questo nuovo mercato.

2 -Un gran numero di incontri e conferenze! Come è stato strutturato l’evento e quali argomenti verranno analizzati durante le varie sessioni di dibattiti?

L’inaugurale All American Sports Betting Summit sarà l’occasione per ottenere tutte le informazioni chiave e le conoscenze pratiche per avere un impatto sul mercato americano. AASBS includerà discussioni e presentazioni guidate da oltre 37 leader del settore in 16 sessioni.

A #AASBS2019 otterrai informazioni dettagliate sulle seguenti aree chiave:

– Entrare nel mercato delle scommesse sportive negli Stati Uniti

– Strategie di crescita innovative per le società di scommesse sportive nuove e affermate nel mercato statunitense in evoluzione

– Strategie di lobbying – Come portare la legislazione sulle scommesse sportive nel tuo Stato

– Gioco responsabile e protezione dei giocatori: la chiave per un settore delle scommesse sportive sostenibili negli Stati Uniti

– Tecnologia emergente delle scommesse sportive per il mercato americano

– Creazione di un ambiente normativo armonizzato tra gli stati regolamentati

e molto altro ancora!

3-Non solo addetti ai lavori tra i vostri relatori, ma anche politici e influencer: l’intera filiera dei giochi, riunita in un unico e grande scenario. Quanto è stato difficile riunire così tanti protagonisti del sistema gaming in USA?

Alcuni degli oratori si sono messi in fila per partecipare, tra cui Dave Rebuck, New Jersey DGE; Chris Capra, VP – Digital Sports Book Operations, William Hill USA; Manuel Stan, SVP USA, Kindred Group e molti altri.

Siamo onorati di aver ricevuto così tanto interesse da parte degli esperti del settore intenti a parlare all’evento. Come affermato in precedenza, il momento di investire in America è ora e possiamo sentire l’entusiasmo dei nostri partecipanti e relatori mentre l’evento si avvicina. Non vediamo l’ora di ascoltare tutte le presentazioni e le discussioni dei nostri oratori e confidiamo che i delegati presenti impareranno e cresceranno da questa conferenza.

4- Quali propositi e obiettivi ti proponi per il futuro, cosa è possibile fare ancora per far crescere AASBS nelle prossime edizioni, cosa bolle in pentola?

Come tutti i nostri eventi, puntiamo a diventare più grandi ogni anno. L’America ora è vista come un nuovo mercato per le società di scommesse sportive e altri soggetti interessati al settore dei giochi e intendiamo assistere queste aziende a crescere ulteriormente ospitando annualmente il Summit di scommesse sportive americane.

 

. Copyright © The betting coach

]]>
Software And BPO Services Market Size, Share, Trends, Scope, Growth and Forecast Mon, 17 Jun 2019 12:26:01 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/569853.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/569853.html vamshi vamshi The software and BPO services market consists of sales of software and BPO services by entities (organizations, sole traders and partnerships) that provide software and BPO services including application software programming services, computer program (software) development, computer software support services and web design services. This market includes sales of related goods.

Major players in the global the software and BPO services market include IBM, Fujitsu, HPE, SAP, and Accenture.

View Complete Report: https://www.thebusinessresearchcompany.com/report/software-and-bpo-services-global-market-report

The global software and BPO services market is further segmented based on type and geography.

By Type - The software and BPO services market is segmented into BPO services, software and BPO services among these segments, BPO services market accounts for the largest share in the global software and BPO services market.

By Geography - The global software and BPO services is segmented into North America, South America, Asia-Pacific, Eastern Europe, Western Europe, Middle East and Africa. Among these regions, Asia Pacific was the largest region in the global software and BPO services market.

Request a Sample of This Report: https://www.thebusinessresearchcompany.com/sample.aspx?id=2145&type=smp

Table Of Content

Chapter 1. Executive Summary

Chapter 2. Report Structure

Chapter 3. Software And BPO Services Market Characteristics

Chapter 4. Software And BPO Services Market Product Analysis

Chapter 5. Software And BPO Services Market Supply Chain

Chapter 6. Software And BPO Services Market Customer Information

Chapter 7. Software And BPO Services Market Trends And Strategies

Chapter 8. Software And BPO Services Market Size And Growth

Chapter 9. Software And BPO Services Market Regional Analysis

Chapter 10. Software And BPO Services Market Segmentation

Chapter 11. Software And BPO Services Market Segments

Chapter 12. Software And BPO Services Market Metrics

Chapter 13. Asia-Pacific Software And BPO Services Market

Chapter 14. Western Europe Software And BPO Services Market

Chapter 15. Eastern Europe Software And BPO Services Market

Chapter 16. North America Software And BPO Services Market

Chapter 17. South America Software And BPO Services Market

Chapter 18. Middle East Software And BPO Services Market

Chapter 19. Africa Software And BPO Services Market

Chapter 20. Software And BPO Services Market Competitive Landscape

Chapter 21. Key Mergers And Acquisitions In The Software And BPO Services Market

Chapter 22. Market Background: Information Technology Market

Chapter 23. Recommendations

Chapter 24. Appendix

Chapter 25. Copyright And Disclaimer

View The Information Technology Market Report: https://www.thebusinessresearchcompany.com/report/information-technology-global-market-report

With increase in technological development and high valuations on technology companies the scope and potential for the global software and BPO services market is expected to significantly rise in the forecast period. Bottom of Form

About Us:

The Business Research Company is a Business Intelligence Company which excels in company, market and consumer research. It has offices in the UK, the US and India and a network of trained researchers in 15 countries globally.

Contact Information:

The Business Research Company

https://www.thebusinessresearchcompany.com

Europe: +44 207 1930 708

Asia: +91 8897263534

Americas: +1 315 623 0293

Email: info@tbrc.info

Follow us on LinkedIn: https://in.linkedin.com/company/the-business-research-company

]]>
All American Sports Betting Summit: il conto alla rovescia è finalmente iniziato! Sat, 15 Jun 2019 16:33:17 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/569595.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/569595.html The Betting Coach The Betting Coach

All American Sports Betting Summit: il conto alla rovescia è finalmente iniziato!

Manca pochissimo ad AASBS2019, il tanto atteso evento del gambling mondiale in programma dal 18 al 19 giugno 2019 presso il Monmouth Park Race-Track nel New Jersey – Stati Uniti

All American Sports Betting Summit ci siamo quasi! Ancora pochi giorni

La fiera dedicata al gambling in USA e organizzata da Eventus International si prepara a vivere momenti di massima attenzione a livello mondiale.

Appuntamento fissato sul territorio statunitense, protagonista assoluto del betting dal Maggio 2018 con l’entrata in vigore delle prime regolamentazioni sulle scommesse.

L’evento, seguito in diretta da The Betting Coach – media partner ufficiale, giunge al momento giusto offrendo a tutti i suoi partecipanti, la possibilità di confrontarsi e approfondire importanti nozioni utili per poter entrare in contatto con tutto ciò che c’è da sapere sui fattori del mercato delle scommesse sportive negli Stati Uniti.

All American Sports Betting Summit ha un chiaro obiettivo: aiutare i professionisti del settore di gioco a comprendere le norme statali, creare un ambiente di gioco responsabile e aprire il mercato alle innovazioni tecnologiche rivoluzionarie, alle strategie di marketing e alle opportunità di networking.

Tra i protagonisti principali dell’evento, ci saranno operatori di scommesse sportive locali e internazionali, fornitori di software, frodi e esperti di AML, avvocati, stati regolatori, legislatori, funzionari governativi e innovatori iGaming di tutto il mondo.

Perché partecipare a AASBS2019?

Prima di entrare in un nuovo mercato, è necessario conoscere le complessità della regione in modo da poter stabilire in modo efficace il proprio marchio e la propria strategia operativa, per questo in fiera, i principali operatori di tutto il Nord America condivideranno le loro esperienze e tratteranno delle operazioni chiave su cui bisogna concentrarsi per avere successo nel settore delle scommesse sportive.

Appuntamento imperdibile fissato per il 18 e 19 giugno 2019 presso il Monmouth Park Race-Track nel New Jersey – Stati Uniti.

 

. Copyright © The betting coach

]]>
Perù Gaming Show 2019: pronti al via per l’edizione n° 17! Fri, 14 Jun 2019 16:11:22 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/569398.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/569398.html The Betting Coach The Betting Coach

Perù Gaming Show 2019: pronti al via per l’edizione n° 17!

Manca davvero pochissimo a PGS2019, il tanto atteso evento del gambling Latinoamericano in programma dal 19 al 20 giugno 2019 presso il Centro de Exposiciones Jockey  di Lima – Perù

Perù Gaming Show è considerato uno degli appuntamenti imperdibili, rivolti al gambling mondiale, tra i più importanti in tutto il Sud America.

L’edizione di quest’anno, prossima a partire, avrà circa 8500 mq di spazio espositivo, e sarà l’edizione n° 17.

L’evento, seguito in diretta da The Betting Coach – media partner ufficiale, giunge al momento giusto dopo l’approvazione delle leggi regolatorie dei giochi e delle scommesse in Brasile e Argentina a fine 2018 e in Perù dall’aprile 2019.

Anche quest’anno, l’appuntamento offrirà a tutti i suoi partecipanti, la possibilità di confrontarsi e approfondire importanti nozioni utili per poter entrare in contatto con tutto ciò che c’è da sapere sui fattori del mercato delle scommesse sportive in sud America.

Appuntamento fissato quindi nei giorni 19 e 20 giugno 2019 presso il Centro de Exposiciones Jockey  di Lima in Perù!

. Copyright © The betting coach

]]>
I leader del gambling mondiale di preparano a vivere l’attesissimo Betting on Sports! Tue, 11 Jun 2019 13:53:38 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/567519.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/567519.html The Betting Coach The Betting Coach

I leader del gambling mondiale di preparano a vivere l’attesissimo Betting on Sports!

L’evento 2019 si terrà all’Olympia di Londra dal 17 al 20 settembre e vedrà pertecipare oltre 300 speaker esperti in 13 circuiti specializzati, e la presenza di oltre 3.500 delegati da ogni parte del mondo

Jason Robins (DraftKings), Paris Smith (Pinnacle), Jose Duarte (BetCris), Dominik Beier (Interwetten), Lahcene Merzoug (ComeOn!), Jesper Svensson (Betsson), Carmelo Mazza (Betaland), Sergey Portnov (Parimatch) e Stan Reoutt, (Fonbet) sono solo alcuni dei CEO esperti di betting che saliranno sul palco per parlare dei tanti punti in programma durante le conferenze

The Betting Coach (www.thebettingcoach.com), tra i media partner ufficiali dell’evento, si prepara a seguire e informare i suoi lettori, di tutti gli ultimi aggiornamenti in diretta dall’ Olympia di Londra.

Betting on Sports 2019 è un evento da non perdere!

SBC Events, organizzatore dell’evento, in un comunicato ufficiale, ha pubblicato l’agenda completa di questa quarta edizione del suo evento di punta, che ha visto una crescita 30% rispetto alla passata edizione.

Secondo il programma, ci saranno otto tracce da valutare in due giorni e divisi in quattro sale conferenze.

In contemporanea ci sarà anche CasinoBeats Summit, la conferenza per i giochi da casinò online.

Per ulteriori informazioni sull’evento e l’accesso all’agenda completa, visitare il sito Web di Betting on Sports: https://sbcevents.com/betting-on-sports-2018/

Parlando all’evento dell’anno scorso, Robins ha dichiarato:

“Partecipare a Betting on Sports è stato fantastico. Diventa sempre meglio ogni anno. C’è ovviamente molta eccitazione basata sul nuovo regolamento americano. Quindi sembra che sia più grande che mai quest’anno “.

Smith ha ribadito la visione di Robins:

“È l’attenzione che SBC ha, sono gli operatori che portano a scommettere sugli sport”, ha detto. “C’è un sacco di persone di livello C che non vedrai andare in giro in altri eventi.”

Jamie McKittrick, responsabile commerciale di GVC Group, ha dichiarato:

“Le scommesse sportive hanno sempre la più alta percentuale di contatti, fornitori e contenuti rilevanti per gli operatori di scommesse sportive”.

Betting on Sports 2019, oltre agli operatori del betting, accoglierà enti organizzatori e legiferatori delle varie nazioni nonchè esperti collegati al gambling in generale. Ecco alcuni dei protagonisti di quest’anno:

Brett Abarbanel (direttore della ricerca presso l’UNLV International Gaming Institute)

Raffaela Zillner (segretario generale dell’Associazione austriaca per le scommesse e il gioco d’azzardo a OVWG),

Mark Blandford (fondatore di Sportingbet),

Shelly Suter-Hadad (MD a Mansion Group),

. Norbert Teufelberger (fondatore di Bwin), Eoin Ryan (direttore di prodotto presso BetVictor),

Tyrone Dobbin (MD a Sportingbet Africa),

Bill Mummery (direttore esecutivo di SBOBET),

Martin Lycka (direttore degli affari regolatori di GVC Group),

Tim De Borle (COO di Napoleon Games),

Erik Backlund (capo del gruppo Sportsbook presso Kindred Group)

Andrew Wright (direttore commerciale di Sky Betting & Gaming).

Importantissimi saranno le presenze e gli interventi relativi degli operatori statunitensi, che in questo periodo, stanno vivendo in prima persona le nuove leggi e il nuovo sistema in USA per regolare il settore.Eccone alcuni:

Kresimir Spajic (SVP Online Gaming all’Hard Rock),

Evan Davis (VP ​​e General Counsel presso Sugarhouse Casino),

Matthew Cullen (SVP iGaming & Sports al Casinò Parx)

Nik Bonaddio (Capo prodotto Agente presso il gruppo FanDuel).

Tra le varie conferenze, non mancheranno gli input forniti dal punto di vista dei sistemi di pagamento nel settore, tra i relatori i relatori figureranno:

Isabelle Delisle (Responsabile dei pagamenti presso Pinnacle),

Jamie Frendo (Responsabile AML & Risk Operations di Betsson Group),

Paloma Gonzalez (Responsabile dei pagamenti presso Vbet)

Steven Armstrong (Gruppo riciclaggio di denaro Referente di William Hill).

Rasmus Sojmark, CEO e fondatore di SBC, ha dichiarato: “L’agenda di quest’anno è dominata dagli operatori con circa tre quarti degli oratori finora confermati che condividono le loro opinioni da un punto di vista operativo. Data la varietà di sfide e opportunità che l’industria sta affrontando al momento, sono questi i marchi del gioco d’azzardo che daranno forma alla direzione futura del settore.

 “La conferenza presenta anche una grande possibilità per i fornitori di comprendere meglio i loro clienti e ascoltare ciò che gli operatori stanno cercando in termini di interesse di mercato, prodotti e servizi. Allo stesso tempo, gli operatori possono discutere nuovi prodotti con i principali fornitori nella crescente area espositiva “.

Appuntamento quindi fissato presso l’Olympia di Londra dal 17 al 20 settembre 2019!

]]>
Mostra Convegno Expocomfort annuncia i risultati della charity “Justa a Drop” Thu, 06 Jun 2019 10:49:06 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/565890.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/565890.html Reed Exhibitions Italia Reed Exhibitions Italia Collaborazione e Sostenibilità è il tema scelto dal Global Exhibitions Day per l’edizione 2019, la giornata annuale di riferimento del settore fieristico.

Milano, 5 giugno 2019 Il primo mercoledì di giugno, ricorre il tradizionale appuntamento con il Global Exhibitions day, la giornata celebrativa del mondo fieristico nata nel 2016 per iniziativa di UFI-Unione Mondiale delle Fiere che quest’anno cade nella giornata mondiale dell’ambiente. MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, la fiera biennale leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili, in calendario dal 17 al 20 marzo 2020 in Fiera Miano, ha scelto proprio questa occasione per annunciare i risultati dell’iniziativa benefica “Just a Drop” alla quale contribuisce per la realizzazione di progetti volti a portare migliori condizioni di vita nelle Comunità più povere e lontane del mondo.

Just a Drop, Associazione senza scopo di lucro, sostiene, infatti, le Comunità in particolare nelle aree più disagiate della Cambogia, India, Kenya, Nicaragua, con progetti volti a portare l’accesso, con soluzioni sostenibili, all’acqua potabile, la realizzazione di strutture igienico sanitarie, la conoscenza delle pratiche igieniche e attività di educazione sul corretto utilizzo delle risorse, con l’obiettivo di trasformare completamente il loro livello di vita.  Dal 1998 i progetti di Just a Drop hanno raggiunto 1,5 milioni di persone in 32 paesi. 

MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT ha partecipato, grazie ad una percentuale dei proventi della vendita di inviti agli espositori dell’edizione 2018 della manifestazione, a realizzare il progetto di Kwa Voki Sand Dam per il villaggio Kilanga nell’area di Mumbuni in Kenya.  Più in dettaglio, il contributo di MCE 2018 ha permesso di  portare acqua potabile, servizi igienico sanitari e formazione sulla sicurezza del cibo a 5,497 persone di questa Comunità, grazie alla costruzione di una diga di sabbia che consentirà di gestire l’acqua durante i periodi di siccità, la realizzazione di un pozzo per raccogliere, più facilmente, l’acqua dalla sabbia e ancora, di formare la Comunità su come organizzare in modo razionale la produzione agricola e la sicurezza alimentare riuscendo a migliorare la qualità e la salute del loro vivere quotidiano, Un progetto importante che ha permesso alle donne e ai bambini di non perdere più tra le 6 e le 12 ore della loro giornata per procurarsi l’acqua.

“Just a Drop - dichiara Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitons Italia -  è un progetto importante che si collega perfettamente con i temi della sostenibilità, del rispetto dell’ambiente e dell’attenzione alle risorse energetiche da sempre al centro del mondo produttivo di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT”.  Una fiera produce ricchezza, ottimizza gli incontri, stimola l’innovazione ma può diventare anche un volano per promuovere iniziative benefiche con l’obiettivo di contribuire anche attraverso questi strumenti a migliorare la qualità della vita e dell’ambiente della nostra società. Siamo molto contenti quindi di annunciare proprio in questa ricorrenza il risultato della Charity, frutto di un impegno condiviso con i nostri espositori che continueremo a portare avanti anche per le prossime edizioni.”

L’attenzione al comfort abitativo, alla qualità dell’aria, alla quantità delle risorse, all’efficienza energetica e al rispetto dell’ambiente saranno ancora i driver del prossimo appuntamento con MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT che si svolgerà dal 17 al 20 marzo 2020 in concomitanza con BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO, la fiera dedicata alle biomasse legnose, in Fiera Milano. Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sui profili Facebook, Twitter, Instangram e Liknedin.

MCE - Mostra Convegno Expocomfort

Mostra Convegno Expocomfort è la manifestazione internazionale biennale rivolta ai settori dell’impiantistica civile e industriale: riscaldamento, condizionamento dell’aria, refrigerazione, componentistica, valvolame, tecnica sanitaria, ambiente bagno, trattamento dell’acqua, attrezzeria, energie rinnovabili e servizi. Ideata nel 1960 come prima mostra specializzata in Italia, MCE è da oltre 50 anni leader di settore grazie alle comprovate capacità di seguire l’evoluzione dei mercati di riferimento creando momenti di incontro, confronto e dibattito tecnico, culturale e politico. Mostra Convegno Expocomfort è una manifestazione fieristica di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2018. Reed Exhibitions conta 38 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali. Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc,  eader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business. Ufficio Stampa: Flaminia Parrini, Reed Exhibitions Italia, tel.+39 02/43517038, flaminia.parrini@reedexpo.it

]]>
Mostra Convegno Expocomfort annuncia i risultati della charity “Justa a Drop” Thu, 06 Jun 2019 10:48:44 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/565889.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/565889.html Reed Exhibitions Italia Reed Exhibitions Italia Collaborazione e Sostenibilità è il tema scelto dal Global Exhibitions Day per l’edizione 2019, la giornata annuale di riferimento del settore fieristico.

Milano, 5 giugno 2019 Il primo mercoledì di giugno, ricorre il tradizionale appuntamento con il Global Exhibitions day, la giornata celebrativa del mondo fieristico nata nel 2016 per iniziativa di UFI-Unione Mondiale delle Fiere che quest’anno cade nella giornata mondiale dell’ambiente. MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, la fiera biennale leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili, in calendario dal 17 al 20 marzo 2020 in Fiera Miano, ha scelto proprio questa occasione per annunciare i risultati dell’iniziativa benefica “Just a Drop” alla quale contribuisce per la realizzazione di progetti volti a portare migliori condizioni di vita nelle Comunità più povere e lontane del mondo.

Just a Drop, Associazione senza scopo di lucro, sostiene, infatti, le Comunità in particolare nelle aree più disagiate della Cambogia, India, Kenya, Nicaragua, con progetti volti a portare l’accesso, con soluzioni sostenibili, all’acqua potabile, la realizzazione di strutture igienico sanitarie, la conoscenza delle pratiche igieniche e attività di educazione sul corretto utilizzo delle risorse, con l’obiettivo di trasformare completamente il loro livello di vita.  Dal 1998 i progetti di Just a Drop hanno raggiunto 1,5 milioni di persone in 32 paesi. 

MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT ha partecipato, grazie ad una percentuale dei proventi della vendita di inviti agli espositori dell’edizione 2018 della manifestazione, a realizzare il progetto di Kwa Voki Sand Dam per il villaggio Kilanga nell’area di Mumbuni in Kenya.  Più in dettaglio, il contributo di MCE 2018 ha permesso di  portare acqua potabile, servizi igienico sanitari e formazione sulla sicurezza del cibo a 5,497 persone di questa Comunità, grazie alla costruzione di una diga di sabbia che consentirà di gestire l’acqua durante i periodi di siccità, la realizzazione di un pozzo per raccogliere, più facilmente, l’acqua dalla sabbia e ancora, di formare la Comunità su come organizzare in modo razionale la produzione agricola e la sicurezza alimentare riuscendo a migliorare la qualità e la salute del loro vivere quotidiano, Un progetto importante che ha permesso alle donne e ai bambini di non perdere più tra le 6 e le 12 ore della loro giornata per procurarsi l’acqua.

“Just a Drop - dichiara Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitons Italia -  è un progetto importante che si collega perfettamente con i temi della sostenibilità, del rispetto dell’ambiente e dell’attenzione alle risorse energetiche da sempre al centro del mondo produttivo di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT”.  Una fiera produce ricchezza, ottimizza gli incontri, stimola l’innovazione ma può diventare anche un volano per promuovere iniziative benefiche con l’obiettivo di contribuire anche attraverso questi strumenti a migliorare la qualità della vita e dell’ambiente della nostra società. Siamo molto contenti quindi di annunciare proprio in questa ricorrenza il risultato della Charity, frutto di un impegno condiviso con i nostri espositori che continueremo a portare avanti anche per le prossime edizioni.”

L’attenzione al comfort abitativo, alla qualità dell’aria, alla quantità delle risorse, all’efficienza energetica e al rispetto dell’ambiente saranno ancora i driver del prossimo appuntamento con MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT che si svolgerà dal 17 al 20 marzo 2020 in concomitanza con BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO, la fiera dedicata alle biomasse legnose, in Fiera Milano. Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sui profili Facebook, Twitter, Instangram e Liknedin.

MCE - Mostra Convegno Expocomfort

Mostra Convegno Expocomfort è la manifestazione internazionale biennale rivolta ai settori dell’impiantistica civile e industriale: riscaldamento, condizionamento dell’aria, refrigerazione, componentistica, valvolame, tecnica sanitaria, ambiente bagno, trattamento dell’acqua, attrezzeria, energie rinnovabili e servizi. Ideata nel 1960 come prima mostra specializzata in Italia, MCE è da oltre 50 anni leader di settore grazie alle comprovate capacità di seguire l’evoluzione dei mercati di riferimento creando momenti di incontro, confronto e dibattito tecnico, culturale e politico. Mostra Convegno Expocomfort è una manifestazione fieristica di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2018. Reed Exhibitions conta 38 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali. Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc,  eader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business. Ufficio Stampa: Flaminia Parrini, Reed Exhibitions Italia, tel.+39 02/43517038, flaminia.parrini@reedexpo.it

]]>
Mostra Convegno Expocomfort annuncia i risultati della charity “Justa a Drop” Thu, 06 Jun 2019 10:48:22 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/565888.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/565888.html Reed Exhibitions Italia Reed Exhibitions Italia Collaborazione e Sostenibilità è il tema scelto dal Global Exhibitions Day per l’edizione 2019, la giornata annuale di riferimento del settore fieristico.

Milano, 5 giugno 2019 Il primo mercoledì di giugno, ricorre il tradizionale appuntamento con il Global Exhibitions day, la giornata celebrativa del mondo fieristico nata nel 2016 per iniziativa di UFI-Unione Mondiale delle Fiere che quest’anno cade nella giornata mondiale dell’ambiente. MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, la fiera biennale leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili, in calendario dal 17 al 20 marzo 2020 in Fiera Miano, ha scelto proprio questa occasione per annunciare i risultati dell’iniziativa benefica “Just a Drop” alla quale contribuisce per la realizzazione di progetti volti a portare migliori condizioni di vita nelle Comunità più povere e lontane del mondo.

Just a Drop, Associazione senza scopo di lucro, sostiene, infatti, le Comunità in particolare nelle aree più disagiate della Cambogia, India, Kenya, Nicaragua, con progetti volti a portare l’accesso, con soluzioni sostenibili, all’acqua potabile, la realizzazione di strutture igienico sanitarie, la conoscenza delle pratiche igieniche e attività di educazione sul corretto utilizzo delle risorse, con l’obiettivo di trasformare completamente il loro livello di vita.  Dal 1998 i progetti di Just a Drop hanno raggiunto 1,5 milioni di persone in 32 paesi. 

MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT ha partecipato, grazie ad una percentuale dei proventi della vendita di inviti agli espositori dell’edizione 2018 della manifestazione, a realizzare il progetto di Kwa Voki Sand Dam per il villaggio Kilanga nell’area di Mumbuni in Kenya.  Più in dettaglio, il contributo di MCE 2018 ha permesso di  portare acqua potabile, servizi igienico sanitari e formazione sulla sicurezza del cibo a 5,497 persone di questa Comunità, grazie alla costruzione di una diga di sabbia che consentirà di gestire l’acqua durante i periodi di siccità, la realizzazione di un pozzo per raccogliere, più facilmente, l’acqua dalla sabbia e ancora, di formare la Comunità su come organizzare in modo razionale la produzione agricola e la sicurezza alimentare riuscendo a migliorare la qualità e la salute del loro vivere quotidiano, Un progetto importante che ha permesso alle donne e ai bambini di non perdere più tra le 6 e le 12 ore della loro giornata per procurarsi l’acqua.

“Just a Drop - dichiara Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitons Italia -  è un progetto importante che si collega perfettamente con i temi della sostenibilità, del rispetto dell’ambiente e dell’attenzione alle risorse energetiche da sempre al centro del mondo produttivo di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT”.  Una fiera produce ricchezza, ottimizza gli incontri, stimola l’innovazione ma può diventare anche un volano per promuovere iniziative benefiche con l’obiettivo di contribuire anche attraverso questi strumenti a migliorare la qualità della vita e dell’ambiente della nostra società. Siamo molto contenti quindi di annunciare proprio in questa ricorrenza il risultato della Charity, frutto di un impegno condiviso con i nostri espositori che continueremo a portare avanti anche per le prossime edizioni.”

L’attenzione al comfort abitativo, alla qualità dell’aria, alla quantità delle risorse, all’efficienza energetica e al rispetto dell’ambiente saranno ancora i driver del prossimo appuntamento con MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT che si svolgerà dal 17 al 20 marzo 2020 in concomitanza con BIE – BIOMASS INNOVATION EXPO, la fiera dedicata alle biomasse legnose, in Fiera Milano. Tutti gli aggiornamenti sono disponibili sui profili Facebook, Twitter, Instangram e Liknedin.

MCE - Mostra Convegno Expocomfort

Mostra Convegno Expocomfort è la manifestazione internazionale biennale rivolta ai settori dell’impiantistica civile e industriale: riscaldamento, condizionamento dell’aria, refrigerazione, componentistica, valvolame, tecnica sanitaria, ambiente bagno, trattamento dell’acqua, attrezzeria, energie rinnovabili e servizi. Ideata nel 1960 come prima mostra specializzata in Italia, MCE è da oltre 50 anni leader di settore grazie alle comprovate capacità di seguire l’evoluzione dei mercati di riferimento creando momenti di incontro, confronto e dibattito tecnico, culturale e politico. Mostra Convegno Expocomfort è una manifestazione fieristica di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell'organizzazione di fiere e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 30 Paesi che hanno registrato più di 7 milioni di partecipanti nel 2018. Reed Exhibitions conta 38 sedi in tutto il mondo a disposizione di 43 settori industriali. Reed Exhibitions fa parte di RELX Group plc,  eader mondiale nella fornitura di soluzioni e servizi per clienti professionali in numerosi comparti di business. Ufficio Stampa: Flaminia Parrini, Reed Exhibitions Italia, tel.+39 02/43517038, flaminia.parrini@reedexpo.it

]]>
Competitive Landscape Of Soap And Cleaning Compounds Market Analysis Thu, 06 Jun 2019 08:59:31 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/565792.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/565792.html vamshi vamshi The soap and cleaning compounds market consists of the sales of soap and cleaning compounds by entities (organizations, sole traders or partnerships) that produce and package soaps and other cleaning compounds, surface active agents, and textile and leather finishing agents used to reduce tension or speed the drying process.

The soap and cleaning compounds market expected to reach a value of nearly $276.42 billion by 2022, significantly growing at a CAGR of 9.8% during the forecast period. The growth in the soap and cleaning compounds market is due to introduction of new products and emerging market growth 

View complete Reporthttps://www.thebusinessresearchcompany.com/report/soap-and-cleaning-compounds-global-market-report          

Polymer beads are being used as cleaning agents to reduce water and energy consumption. Tiny, spheroidal plastic chips beads absorb stains, stray dye, and soil, carrying them away from fabrics, resulting in a cleaning process that uses less water and chemicals than traditional commercial washing machines. It also washes fabrics at lower temperatures, thereby conserving energy. For example, Xeros developed near-waterless polymer bead cleaning technology for the dry cleaning, hospitality and industrial industries. 

The global soap and cleaning compounds is segmented into North America, South America, Asia-Pacific, Eastern Europe, Western Europe, Middle East and Africa. Among these regions, Asia Pacific accounted for largest region in the global soap and cleaning compounds market.

Request a Sample Report At: https://www.thebusinessresearchcompany.com/sample.aspx?id=2113&type=smp     

Table Of Content

1. Executive Summary

2. Report Structure

3. Soap And Cleaning Compounds Market Characteristics

4. Soap And Cleaning Compounds Market Product Analysis

5. Soap And Cleaning Compounds Market Supply Chain

6. Soap And Cleaning Compounds Market Customer Information

7. Soap And Cleaning Compounds Market Trends And Strategies

8. Soap And Cleaning Compounds Market Size And Growth

9. Soap And Cleaning Compounds Market Regional Analysis

10. Soap And Cleaning Compounds Market Segmentation

11. Soap And Cleaning Compounds Market Metrics

12. Asia-Pacific Soap And Cleaning Compounds Market

13. Western Europe Soap And Cleaning Compounds Market

14. Eastern Europe Soap And Cleaning Compounds Market

15. North America Soap And Cleaning Compounds Market

16. South America Soap And Cleaning Compounds Market

17. Middle East Soap And Cleaning Compounds Market

18. Africa Soap And Cleaning Compounds Market

19. Soap And Cleaning Compounds Market Competitive Landscape

20. Key Mergers And Acquisitions In The Soap And Cleaning Compounds Market

21. Market Background: Chemicals By End Use Market

22. Recommendations

23. Appendix

24. Copyright And Disclaimer

Avail Discount On This Report:  https://www.thebusinessresearchcompany.com/sample.aspx?id=2113&type=discount             

About Us:

The Business Research Company is a Business Intelligence Company which excels in company, market and consumer research. It has offices in the UK, the US and India and a network of trained researchers in 15 globally countries.

Contact Information:

The Business Research Company

https://www.thebusinessresearchcompany.com

Europe: +44 207 1930 708

Asia: +91 8897263534

Americas: +1 315 623 0293

Email: info@tbrc.info 

Follow us on LinkedIn: https://in.linkedin.com/company/the-business-research-company 

]]>
COMUNICATO STAMPA | Progetto Health Chef, debutto alla Fiera Campionaria con Cooking e Tasting Show firmato Accademia Wed, 05 Jun 2019 17:42:24 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/565627.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/565627.html DIEFFE Accademia delle Professioni DIEFFE Accademia delle Professioni Progetto Health Chef, debutto alla Fiera Campionaria con Cooking e Tasting Show firmato Accademia


Accademia DIEFFE e Promex insieme per il progetto Health Chef. Showcooking degli allievi DIEFFE guidati dallo Chef e Docente Samuele Beccaro venerdì 7 Giugno alla 100° Fiera Campionaria a Padova.


DIEFFE, da sempre impegnata nella sensibilizzazione e divulgazione delle buone prassi per un corretto stile alimentare a giovani ed adulti sposa il progetto Health Chef® ideato da Promex, azienda speciale della Camera di Commercio di Padova, volto ad insegnare a preservare la salute attraverso una corretta alimentazione. Mangiare sano pensando alla propria salute. Il debutto del progetto alla Fiera Campionaria di Padova, con una serie di show-cooking che vedranno coinvolti i più blasonati Chef della città.
Grande attenzione per il cooking e tasting show a cura dello Chef e Docente dell’Accademia Samuele Beccaro realizzato dagli allievi del Corso per Cuoco.

Il progetto Health Chef ha l’ambizione di coinvolgere la filiera alimentare a 360°, dal luogo di coltivazione, a quello di trasformazione, fino ad arrivare in tavola, in modo da istruire ogni attore sul modo migliore di trattare gli alimenti. Ciò interesserà tutti coloro che sono a contatto con la materia prima, al fine di proteggerla da eventuali processi che potrebbero alterarne le proprietà nutrizionali.

Accademia DIEFFE, sensibile da sempre a questo tema, ha deciso di collaborare in maniera rilevante al progetto.

“DIEFFE da anni si impegna a divulgare un metodo per poter cucinare in maniera salutare, insegnando come rispettare i nutrienti e preservare le qualità organolettiche di ogni prodotto” - Dichiara lo Chef Samuele Beccaro -  “E’ una tematica trattata in modo approfondito durante i percorsi di formazione dedicati a coloro che si accingono a diventare i nuovi professionisti della ristorazione ma anche con chi si avvicina per la prima volta al mondo della cucina.”


Durante lo Showcooking di venerdì 07 Giugno alle ore 17.00, gli studenti dell’Accademia, guidati dello Chef Samuele Beccaro, al PAD 2, realizzeranno un menù completo che rispetta i principi di una sana alimentazione.
I requisiti per creare un piatto “healthy”, secondo il progetto Health Chef, vanno infatti dai metodi di cottura alla giusta quantità e lavorazione degli ingredienti.


Ai fornelli, in questo speciale evento dedicato alla cucina salutista: Marco Pennazzato, Simona Bovo, Manola Bovo, Paola Favaro, Giovanni Baggio, Alberto Arshia Afshan, Aimee Caroline Bakolimahandrimananirina, Giacomo Grigolon, Claudio Piazza, Paolo Tomasi, Flaviano Codogno, Mariana Tudor, Marino Zinobile, Enrico Tognazzo, Giorgio Chinea, Gabriela Ciorap, Guilherme Guardezi, Maria Jose Sanchez Wilhelmn.

 

 

Promex e il progetto Health Chef®


Promex, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Padova, si dedica alle attività di promozione del territorio e dell’internazionalizzazione collegando le potenzialità e le risorse padovane con il mondo intero, aiutando imprenditori, artigiani, piccole e medie imprese che dal territorio locale intendono espandersi all'estero.


Promex sarà presente dal 31 maggio al 9 giugno in Fiera Campionaria al pad. 2 per far conoscere il progetto Health Chef®, nato con lo scopo di diffondere uno stile salutare nell'alimentazione di tutti i giorni.


Samuele Beccaro, Chef Docente nonché finalista Bocuse d’Or


Samuele Beccaro, Head-Chef Docente della didattica laboratoriale dell’Accademia delle Professioni DIEFFE e Consulente per il comparto dedicato ai servizi alle aziende, tra le esperienze professionali, vanta importanti ristoranti della cucina nazionale e internazionale. Partendo dal vecchio continente, Parigi, passando per Londra, Monaco di Baviera, Zurigo e Los Angeles, torna in Italia passando dal Four Seasons di Milano.

La filosofia culinaria di Beccaro si caratterizza per una cucina attenta al territorio e alla cura e rispetto della materia prima. Per Venerdì 7 Maggio, Samuele Beccaro e i suoi studenti hanno studiato un intero menù, dalla colazione alla nel rispetto dei requisiti del progetto Health Chef.


]]>
Gran successo nella cittadina romagnola per “RiminiWelless 2019” Mon, 03 Jun 2019 09:21:33 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/563685.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/563685.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione La 14a edizione organizzata da IEG, una vera esplosione di attrazioni

 Ha chiuso i battenti a Rimini Fiera, la 14a edizione di RiminiWellness, la più grande kermesse al mondo dedicata al fitness, benessere, sport, cultura fisica e sana alimentazione, organizzata da Italian Exhibition Group. Il grande successo di quest’anno, ha portato sin d’ora gli organizzatori a fissare le date della prossima edizione che si svolgerà nel 2020, dal 28 al 31 maggio, sempre a Rimini: in Fiera e sul territorio. Tutti gli operatori coinvolti sono rimasti fortemente soddisfatti per gli ottimi affari e la grande affluenza del pubblico, sia professionale sia amatoriale. Sono state evidenti le presenze in crescita, l’interesse del mondo professionale e la conferma dei pilastri della manifestazione rappresentati da business, formazione e divertimento. I numeri parlano chiaro: oltre 80 i Paesi presenti, tra espositori, delegazioni e visitatori, che evidenziano il carattere sempre più internazionale della manifestazione, oltre 400 aziende su 170mila metri quadrati, indoor e outdoor 200 convegni, incontri e appuntamenti per la sezione professionale, 1500 ore di lezioni e workout, circa 2000 sessioni di allenamento e oltre 20 km di territorio pulsante, con l’intera riviera in movimento. Le aziende e gli eventi di RiminiWellness sono stati al centro di un’imponente copertura mediatica che ha sfiorato i 200 milioni di contatti. Nei quattro giorni, la manifestazione è diventata trending topic sui social e sui media, mantenendosi tra gli eventi più segnalati e partecipati della rete, grazie alla sua capacità di mostrare in anteprima discipline e allenamenti mai provati finora, contenuti questi ultimi molto interessanti per un consumatore sempre più “affamato” di novità. Grande apprezzamento per Pro.Fit - l’area dedicata ai professionisti potenziata quest’anno con particolare riferimento all’aspetto formativo e di certificazione - che si è dimostrata perfetto punto d’incontro tra domanda e offerta. Una “YOUnique Experience” che ha messo tutti d’accordo, nel soddisfare i bisogni degli operatori di settore, di chi era alla ricerca di aggiornamento formativo e certificazioni riconosciute, fino a chi era a caccia di puro divertimento. Tanto movimento, irresistibili e uniche le esperienze vissute dai visitatori della manifestazione che fin dal giovedì inaugurale hanno potuto scatenarsi e divertirsi grazie alla ricca offerta di RiminiWellness. E ancora guru del fitness, trend setter e influencer vip dello spettacolo, famosi chef e food blogger per un appuntamento che sempre catalizza e anticipa le tendenze e le innovazioni da tutto il mondo. RiminiWellness si è confermata specchio del mercato: così come è aumentata la consapevolezza da parte dell’utente che oggi fa attività fisica con nuove motivazioni rispetto al passato, allo stesso modo la manifestazione si è evoluta, mostrando di anticipare i trend e di saper ospitare le nuove esigenze dell’intero comparto, declinando anche tutte le innovazioni tecnologiche e di interconnessione. Tutte le sezioni della fiera internazionale (RiminiSteel, Pro.Fit, FoodWell Expo e Riabilitec) hanno lavorato molto bene. Importante è stata l’affluenza di pubblico nell’area dedicata alla cultura fisica così come molto frequentata la zona FoodWell, con food blogger e professionisti dell’alimentazione. Tutti i palchi sono stati presi d’assalto animati dai più acclamati presenter dell’universo fitness. Veramente tanti gli ospiti d’onore a cominciare dalla giornata inaugurale dove sono intervenuti al taglio del nastro, l’amministratore delegato di IEG, Ugo Ravanelli ed il presidente Lorenzo Cagnoni, Andrea Gnassi, sindaco di Rimini e Giammaria Manghi, sottosegretario alla presidenza dell’Emilia-Romagna. Poi il talk show al quale sono intervenuti Gianmarco Tamberi, campione del mondo indoor ed europeo di salto in alto e Marco Orsi, campione europeo e bronzo mondiale di nuoto in vasca corta, intervistati dalla giornalista sportiva di Mediaset Giorgia Rossi. Per la prima volta nella storia di RiminiWellness, c’è stata grande attrazione da parte di tutti, per gli incredibili poteri dei supereroi mutanti protagonisti del nuovo film in uscita il 6 giugno, “X-Men: Dark Phoenix” che hanno incontrato l’energia di XTEMPO - TRAINING SYSTEM, con un programma di allenamento capace di elettrizzare tutto il popolo del wellness in tutti i giorni dal 30 maggio al 2 giugno. Sui palchi CRUISIN’ al padiglione D5, il fitness si è trasformato in uno show sorprendente dove chiunque ha potuto testare la propria forza, resistenza, energia e passione con le lezioni di X-tempo, spring energie, aerodance e fitness musicale, in un mix pronto a scatenare il potere interiore di ogni partecipante. Ospite d’eccezione Carlotta Ferlito, tra le ginnaste più talentuose della Nazionale italiana di ginnastica artistica, che si è unita, con tutta la sua incredibile energia, ai partecipanti nel programma di allenamento degli X-Men. Si sono esibiti e hanno abbracciato i fans Vittorio Brumotti, campione di bike trial, Ignazio Moser ex ciclista su strada e personaggio televisivo, Massimiliano Rosolino, ex nuotatore Campione Olimpionico, Roberto Re, uno dei numeri 1 della formazione europea in campo sportivo e non solo, oltre a Federica Fontana, stilista, modella e blogger, Michele Evangelisti, ultratrailer che ha attraversato l´Australia di corsa e Irma Testa, la prima pugile della storia ad aver partecipato a una olimpiade. Non sono mancate visite sorprendenti ed acclamatissime per la loro improvvisata partecipazione, come quella della superstar, affascinante e sensuale Maria Teresa Buccino, influencer amata da un più di milione di follower, che per la prima volta in assoluto è giunta alla più grande manifestazione sportiva al mondo dedicata al fitness, come madrina dello stand del poliambulatorio romano Acaia Medical Center. Acaia, leader nel settore della medicina estetica e della cura del proprio corpo, si è lanciata in una nuova ed emozionante sfida presentando il suo fiore all’occhiello, Coolsculpting di Allergan, straordinario macchinario di altro profilo tecnologico, che ha conquistato i tanti vip frequentatori del centro come l’attrice Laura Chiatti, il conduttore Filippo Bisciglia, la showgirl Mecedesz Henger, il campione olimpico di scherma, Valerio Aspromonte e il make up artist, Simone Belli, dedicato al rimodellamento corporeo non chirurgico. Dopo uno shooting fotografico in pose sensuali e accattivanti Maria Teresa, ha voluto raggiungere a sorpresa, e affidarsi per una “glaciale” remise en forme, gli amici Carmen, Mara e Michele Pisano, i tre medici owner del noto centro, specializzati in medicina estetica ed esperti in metodiche e tecnologie di cure mediche assolutamente complete ed innovative con trattamenti, non invasivi e personalizzabili, che riducono il grasso localizzato tramite la “criolipolisi” congelando le cellule adipose e innescando l’apoptosi (la loro morte).

Giuseppe De Girolamo

 

]]>
Alla Fiera di Rimini di Italian Exhibition Group la 4 giorni di RiminiWellness Wed, 29 May 2019 22:27:05 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/561372.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/561372.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione La manifestazione giunta alla 14 edizione, si presenta con tante novità

Al via, da giovedì 30 maggio al 2 giugno, la 14esima edizione RiminiWellness alla Fiera di Rimini. La manifestazione fieristica internazionale dedicata a fitness, benessere, business, sport, cultura fisica e sana alimentazione, organizzata da Italian Exhibition Group, interesserà anche tutta la riviera romagnola con il più grande appuntamento dedicato al fitness, alla sana alimentazione, allo sport, alla formazione, ma soprattutto al divertimento, per viverla al massimo, su misura, con tutte le novità e le tendenze. La kermesse di quest’anno sarà caratterizzata da una ricchezza di novità, di eventi unici, di tendenze da provare, ma anche da maggiori spazi dedicati all’internazionalità, ai professionisti e alla parte formativa proprio per essere un evento da vivere intensamente. Produttori di macchine per l'attività fisica, palestre, trainers, scuole e associazioni di categoria, cultori del fisico, le SPA del relax, le scienze riabilitative, ma anche i mondi del turismo e del design: saranno tutti protagonisti di questo grande evento che racchiude sotto lo stesso tetto le maggiori aziende dell'universo wellness.

Dal 30 maggio al 2 giugno, al quartiere fieristico di Rimini, sono attese oltre 400 aziende su 170mila metri quadrati, indoor e outdoor per la grande fiera europea di fitness, benessere, sport, cultura fisica e sana alimentazione.

Tra gli espositori presenti anche 13 aziende campane. Giungeranno dalla provincia di Napoli: EATHLON e NEPHOS SRL da Napoli, ACETIFICIO M. DE NIGRIS SRL da Caivano, L.A.DE.M. SPORT SRL da San Giorgio a Cremano, PURE BODY da Marano e MASSIMO GIORDANO ARCHITETTI da Frattamaggiore; dalla provincia di Avellino: GT GROUP SRLS da Prata P.U., TECNOBIA SRL da Mercogliano; dalla provincia di Caserta: DGSKATING SRL da Capodrise, FIT-ART W.I.P. SRL da S. Marco Evangelista, M&G FITNESS SRLS (KENDY ITALIA) da Castel Volturno, SILIGROUP da Sant’Arpino; dalla provincia di Salerno:IMAGO SAS DI LUCA CARILLO da Fosso Imperatore di Nocera Inferiore.

Il nutrito programma visibile su www.riminiwellness.com, prevede circa 200 convegni, incontri e appuntamenti per la sezione professionale, 1500 ore di lezioni e workout e l´intera Riviera di Rimini in movimento per oltre 20 km di costa con una miriade di eventi, competizioni e feste. Una manifestazione divenuta negli anni appuntamento leader di riferimento, atteso come momento di debutto e presentazione al mercato di tutte le novità del settore, provenienti dai cinque continenti. Sempre più in crescita l’anima internazionale di RiminiWellness, dove sono attesi gruppi di visitatori da circa 80 Paesi; in particolare, i mercati più rappresentati saranno quelli di Sud-Est Europa, Sud America, Medio Oriente. Il successo riscosso ogni anno da questo evento globale è da ricondurre alle due grandi anime di Riminiwellness, per il grande pubblico e per gli operatori che, edizione dopo edizione, dimostrano di saper convivere in maniera armonica, potenziando da un canto le opportunità esperienziali, da cui il claim “YOUnique experience” e, dall’altro, di internazionalizzazione della kermesse, focalizzando la formazione professionale come momento imprescindibile per gli operatori del settore. Ampio spazio verrà infatti dedicato a quest’ultimo ambito, in cui la manifestazione può contare su partner italiani e internazionali notevoli, tra i più qualificati del settore: Europe Active, CONI, Università italiane, Assosport, ANIF- Eurowellness. Con ben 25 sale dedicate a convegni e seminari, i momenti di formazione rivolti a gestori, trainer e corpo docente del mondo fitness saranno molteplici. Al popolo del benessere, Italian Exhibition Group è pronta a regalare un’edizione indimenticabile all’insegna del divertimento, offrendo ai visitatori una vasta gamma di corsi “fatti su misura” tra i quali ognuno potrà scegliere il più adatto per sé. Gli amanti del fitness troveranno, infatti, un’offerta ancora più personalizzata e discipline nuovissime, frutto della contaminazione tra attività diverse. Anche quest’anno la kermesse sarà suddivisa nelle sue tradizionali sezioni: WPRO, rivolta ad aziende e professionisti; WFUN, per il pubblico active di appassionati; Food Well Expo, l’area dedicata all’alimentazione sana, Rimini Steel, destinata alla cultura fisica e Riabilitec, focalizzata sulle tecnologie innovative di rieducazione motoria.

Giuseppe De Girolamo

 

 

]]>
Phenethyl Oleate Market–Industry Competitive Analysis, Trends, Share, Size and Forecast to 2026 Wed, 29 May 2019 10:50:01 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/560891.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/560891.html puja patil puja patil Increasing demand for pharmaceutical and cosmetic products during the forecast period. On the contrary, availability of substituents is one of the factors which can restrain the growth of the market.

For Sample Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/request-sample/1012268

Phenethyl Oleate Industry reports offer comprehensive insight into development policies and plans in addition to manufacturing processes and cost structures. This report displays the cost structure, sales revenue, sales volume, gross margin, market share and growth rate.

Report Covers Market Segment by Manufacturers:

  • Procter & Gamble
  • Wilmar International Ltd.
  • Croda International Plc.

Report Covers Industry Segment by Types:

  • Pharmaceutical Grade
  • Cosmetic Grade
  • Others  

Global Phenethyl Oleate Industry 2019 Market Research Report is spread across 121 pages and provides exclusive vital statistics, data, information, trends and competitive landscape details in this niche sector.

Order Copy of this Report 2019 @ https://www.orianresearch.com/checkout/1012268   

Report Covers Market Segment by Applications:                

  • Medicine
  • Cosmetics
  • Others

Key Benefits of the Report:

  • Global, Regional, Country, Application Type, and Types Market Size and Forecast from 2014-2025     
  • Detailed market dynamics, industry outlook with market specific PESTLE, Value Chain, Supply Chain, and SWOT Analysis to better understand the market and build strategies
  • Identification of key companies that can influence this market on a global and regional scale
  • Expert interviews and their insights on market shift, current and future outlook and factors impacting vendors short term and long term strategies
  • Detailed insights on emerging regions, Types & application Type, and competitive landscape with qualitative and quantitative information and facts

Target Audience:

  • Phenethyl Oleate providers
  • Traders, Importer and Exporter
  • Raw material suppliers and distributors
  • Research and consulting firms
  • Government and research organizations
  • Associations and industry bodies

Inquire more about Phenethyl Oleate Market report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/1012268       

Research Methodology

The market is derived through extensive use of secondary, primary, in-house research followed by expert validation and third party perspective like analyst report of investment banks. Secondary technical research, technical journals, trade magazines, and paid data sources.

For forecasting, regional demand and supply factor, investment, market dynamics including technical scenario, consumer behavior, and end use industry trends and dynamics, capacity types, spending are taken into consideration.

We have assigned weights to these parameters and quantified their market impacts using weighted average analysis to derive the expected market growth rate.

The market estimates and forecasts have been verified through exhaustive primary research with the

Key Industry Participants (KIPs) which typically includes:

  • Original Equipment Manufacturer
  • Component Supplier
  • Distributors
  • Government Body & Associations
  • Research Institute

Table of Content

1 Executive Summary

2 Methodology And Market Scope`

3 Phenethyl Oleate Market - Industry Outlook

4 Phenethyl Oleate Market By End User

5 Phenethyl Oleate Market Type

6 Phenethyl Oleate Market Regional Outlook

7 Competitive Landscape

End of the report                                       

Disclaimer

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our repository reports of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us:

Ruwin Mendez                            

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US: +1 (415) 830-3727 | UK: +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/ 

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
FELICIA LA PASTA IDEALE PER GLI SPORTIVI È PER LA PRIMA VOLTA A RIMINI WELLNESS 2019 E ANNUNCIA IL SUO IMPEGNO PER LO SPORT E PER LA PROMOZIONE DI UNA VITA SANA E ATTIVA. Mon, 27 May 2019 13:12:36 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/559726.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/559726.html Felicia Felicia  

Il brand Felicia da giovedì 30 maggio a domenica 2 giugno farà per la prima volta il suo ingresso a Rimini Wellness, la più grande kermesse italiana dedicata al fitness e al benessere. La partecipazione rafforza l’impegno del brand nella promozione di una vita sana e attiva e anticipa il prossimo lancio del portale Felicia per lo Sport, interamente dedicato agli sportivi e a tutti coloro che hanno adottato uno stile di vita salutare.

Felicia, brand di Andriani, azienda di punta nel settore dell’Innovation food e specializzata nella produzione di pasta senza glutine e biologica, dal 30 maggio al 2 giugno prossimi farà il suo debutto a Rimini Wellness, presso FoodWell Expo, Padiglione A1, stand 005, per promuovere uno stile di vita sano e attivo attraverso un nuovo modo di mangiare naturale e gustoso.

 Il messaggio CAMBIA FORMA sarà il filo conduttore di tutta la comunicazione che accompagnerà il brand durante la manifestazione. In questa direzione, il concept creativo dello stand, studiato in collaborazione con Wellink, si pone l’obiettivo di veicolare in modo chiaro e diretto i vantaggi della pasta Felicia  a un pubblico alla ricerca di una alimentazione ricca e a sostegno di una vita attiva ed energica. L’area dedicata al brand sarà animata da giochi interattivi e sfidanti che intratterranno il pubblico di Rimini Wellness e che saranno l’occasione per fornire informazioni utili sulla mission di Felicia. Numerose le blogger e le influencer del mondo fitness e wellness che hanno confermato la loro presenza, a testimoniare  la curiosità e la voglia di sperimentare la nuova frontiera dell’alimentazione.

Felicia è un invito a scoprire un nuovo mondo di gusto, con il suo vasto assortimento di pasta biologica realizzata con materie prime naturalmente gluten free e da sempre promuove il concetto di ben-essere attraverso una sana alimentazione. Perfetta per chi cerca un miglioramento del proprio benessere fisico, Felicia è particolarmente indicata per gli sportivi sempre attenti alla relazione tra alimentazione e performance.

La pasta di legumi, grazie alle alte percentuali di proteine, 26% per la pasta di lenticchie rosse bio, 23% per la pasta di fagiolo verde Mung bio, e la pasta di grano saraceno, con il considerevole apporto di sali minerali e di fibre, sono ideali per chi desidera nuova energia, forza e vitalità e si distinguono per caratteristiche organolettiche in linea con i trend del mercato della nutrizione sportiva che vedono le proteine vegetali una valida alternativa alle proteine di origine animale.

I preziosi nutrienti delle materie prime della pasta Felicia contribuiscono allo sviluppo e al mantenimento della massa muscolare, al normale metabolismo energetico e alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento. Ricca di fibre e di proteine, ad alto contenuto di fosforo, ferro, zinco, manganese e potassio, è una gustosa e sana alternativa alla pasta tradizionale e un vero e proprio alleato a sostegno anche di una dieta wellness.

Mangiare bene per vivere bene, e dunque anche per muoversi bene, è la filosofia alla base di Felicia, la pasta adatta agli sportivi che sostiene e promuove le manifestazioni sportive in tutte le forme e a qualsiasi livello e che ha scelto di condividere il proprio percorso con alcuni campioni dello sport come Martina Criscio e Sergio Parisse.

Tra gli eventi e le squadre supportati si citano Trail delle 5 querce, Calestano Superenduro SE, 5° Medio Fondo Bosco Difesa grande, Giochiamo senza barriere. Proprio per sancire questo legame, Rimini Wellness 2019 sarà l’occasione per il brand di annunciare il prossimo lancio del progetto Felicia per lo Sport.

 

 

]]>
FELICIA LA PASTA IDEALE PER GLI SPORTIVI È PER LA PRIMA VOLTA A RIMINI WELLNESS 2019 E ANNUNCIA IL SUO IMPEGNO PER LO SPORT E PER LA PROMOZIONE DI UNA VITA SANA E ATTIVA. Mon, 27 May 2019 13:11:57 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/559723.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/559723.html Felicia Felicia Il brand Felicia da giovedì 30 maggio a domenica 2 giugno farà per la prima volta il suo ingresso a Rimini Wellness, la più grande kermesse italiana dedicata al fitness e al benessere. La partecipazione rafforza l’impegno del brand nella promozione di una vita sana e attiva e anticipa il prossimo lancio del portale Felicia per lo Sport, interamente dedicato agli sportivi e a tutti coloro che hanno adottato uno stile di vita salutare.

Felicia, brand di Andriani, azienda di punta nel settore dell’Innovation food e specializzata nella produzione di pasta senza glutine e biologica, dal 30 maggio al 2 giugno prossimi farà il suo debutto a Rimini Wellness, presso FoodWell Expo, Padiglione A1, stand 005, per promuovere uno stile di vita sano e attivo attraverso un nuovo modo di mangiare naturale e gustoso.

 Il messaggio CAMBIA FORMA sarà il filo conduttore di tutta la comunicazione che accompagnerà il brand durante la manifestazione. In questa direzione, il concept creativo dello stand, studiato in collaborazione con Wellink, si pone l’obiettivo di veicolare in modo chiaro e diretto i vantaggi della pasta Felicia  a un pubblico alla ricerca di una alimentazione ricca e a sostegno di una vita attiva ed energica. L’area dedicata al brand sarà animata da giochi interattivi e sfidanti che intratterranno il pubblico di Rimini Wellness e che saranno l’occasione per fornire informazioni utili sulla mission di Felicia. Numerose le blogger e le influencer del mondo fitness e wellness che hanno confermato la loro presenza, a testimoniare  la curiosità e la voglia di sperimentare la nuova frontiera dell’alimentazione.

Felicia è un invito a scoprire un nuovo mondo di gusto, con il suo vasto assortimento di pasta biologica realizzata con materie prime naturalmente gluten free e da sempre promuove il concetto di ben-essere attraverso una sana alimentazione. Perfetta per chi cerca un miglioramento del proprio benessere fisico, Felicia è particolarmente indicata per gli sportivi sempre attenti alla relazione tra alimentazione e performance.

La pasta di legumi, grazie alle alte percentuali di proteine, 26% per la pasta di lenticchie rosse bio, 23% per la pasta di fagiolo verde Mung bio, e la pasta di grano saraceno, con il considerevole apporto di sali minerali e di fibre, sono ideali per chi desidera nuova energia, forza e vitalità e si distinguono per caratteristiche organolettiche in linea con i trend del mercato della nutrizione sportiva che vedono le proteine vegetali una valida alternativa alle proteine di origine animale.

I preziosi nutrienti delle materie prime della pasta Felicia contribuiscono allo sviluppo e al mantenimento della massa muscolare, al normale metabolismo energetico e alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento. Ricca di fibre e di proteine, ad alto contenuto di fosforo, ferro, zinco, manganese e potassio, è una gustosa e sana alternativa alla pasta tradizionale e un vero e proprio alleato a sostegno anche di una dieta wellness.

Mangiare bene per vivere bene, e dunque anche per muoversi bene, è la filosofia alla base di Felicia, la pasta adatta agli sportivi che sostiene e promuove le manifestazioni sportive in tutte le forme e a qualsiasi livello e che ha scelto di condividere il proprio percorso con alcuni campioni dello sport come Martina Criscio e Sergio Parisse.

Tra gli eventi e le squadre supportati si citano Trail delle 5 querce, Calestano Superenduro SE, 5° Medio Fondo Bosco Difesa grande, Giochiamo senza barriere. Proprio per sancire questo legame, Rimini Wellness 2019 sarà l’occasione per il brand di annunciare il prossimo lancio del progetto Felicia per lo Sport.

 

]]>