Prestito : arrivano segnali di ripresa nel mercato

17/mag/2010 10.49.53 Luca Comos Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sebbene ancora immerso nella crisi e nei suoi numeri negativi, il mercato dei prestiti sembra dare cenni di miglioramento. A fare le spese di questo attimo di empasse economica negli ultimi mesi è stato soprattutto il prestito finalizzato, il quale si è dovuto arrendere, a causa della sua tipologia di ammortamento, davanti a colleghi come la cessione del quinto e rinegoziazioni. Dagli istituti di credito arrivano però note che fanno ben sperare il mercato in una ripresa.


Una certa flessione nelle percentuali vi è ancora, spiegano i responsabili clienti delle maggiori banche italiane,  ma nonostante ciò, sono stati registrati, dall’inizio del 2010, diversi incrementi di volume nelle domande di prestito, facendo segnare risultati in positivo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.Un trend, quest’ultimo, registrato anche dai dati raccolti dal Crif. Nel solo mese di aprile infatti, la domanda di prestito personale  ha archiviato un -3%, dato in netto miglioramento rispetto al -8% registrato nello stesso mese del 2009. Per ciò che riguarda il quadrimestre appena trascorso, le percentuali sono rimaste stabili ad un -5%.


La motivazione del riavvicinamento della popolazione al prestito è da ricercare essenzialmente in due fattori, spiegano gli addetti ai lavori. Prima di tutto alla quasi totale scomparsa dei prestiti finalizzati: la mancanza di una “specifica” relativa all’erogazione, unita alla possibilità di richiedere cifre più alte ed a lungo ammortabili, rassicura il cittadino che decide di riavvicinarsi ancora ad una soluzione di questo tipo. In secondo luogo poi, grande peso sembra avere il ritocco dei tassi effettuato in base alla crisi: più risulterà facile restituire un prestito, più i papabili debitori ne subiranno il fascino.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl