Prestito : finanziamento con rimborso!

28/giu/2010 14.00.51 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Prestito. È qualcosa che viene ceduto da una persona a un’altra persona, la quale ultima prende l’impegno di restituire tale prestito. I prestiti possono essere di qualsiasi tipo : il prestito di un capo d’abbigliamento tra amiche, il prestito di un paio di orecchini  oppure addirittura un prestito di una somma in denaro. Tale genere di prestito può essere un prestito di un po’ di denaro per una birra, una pizza da parte di un amico oppure un prestito di una banca. Tra i due generi di prestiti non intercorre molta differenza se non nei valore economico. Anche per quanto riguarda il rimborso non c’è molta differenza. Un prestito di denaro va restituito al soggetto che ci finanzia in ambedue i casi con la differenza che tra amici le somme sono relativamente basse mentre un prestito tra debitore e concessore sono più alte e di conseguenza si necessita di un piano di ammortamento.

Il rimborso del prestito consiste nel dare alla banca o all’istituto finanziario, che si offre come finanziatore, ogni mese una rata di un determinato valore economico. Tale rata consiste in : il calcolo di una quota del capitale, un tasso di interesse, un TAEN e un TAEG e una quota di interesse relativa alla banca.

Esistono diversi tipi di prestiti. La differenziazione tra i prestiti avviene a seconda delle finalità per le quali possono essere richiesti tali prestiti : agevolati, personali, bancari e veloci.

Alla base del rapporto debitore – banca esiste lo stesso valore che sta alla base del rapporto che intercorre tra due amici : la fiducia. Fiducia che la banca dà al richiedente, futuro debitore, solo dopo aver controllato la sua situazione lavorativa e personale.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl