Il Talento delle Idee: i vincitori

28/lug/2010 18.36.48 InTarget.Net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

È Stefano Cassani di Plastic Sort il vincitore nazionale del Talento delle Idee, l’iniziativa che valorizza le migliori idee dei giovani imprenditori, promossa da UniCredit e dai Giovani Imprenditori di Confindustria, realizzata in collaborazione con i Comitati Territoriali di UniCredit. Il Secondo posto è andato a Alessandro Daniele di EPoS, mentre il terzo è stato conferito a Michele Guala di Niso Biomed.

La premiazione dei tre giovani imprenditori è stata organizzata in occasione del Convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria, tenutosi l’11 e 12 giugno a Santa Margherita Ligure. I riconoscimenti sono stati consegnati da Alessandro La Porta, Resposanbile Teeritorial Relations Department di UniCredit e Vincenzo Nasi, Vice Presidente Giovani Imprenditori Confindustria.

Nell’ambito della premiazione è stata inoltre organizzata la tavola rotonda “Innovazione, giovani talenti e imprenditoria” a cui partecipato: Gabriele Piccini, Responsabile Retail Italy Network UniCredit; Vincenzo Nasi, Vice Presidente Giovani Imprenditori Confindustria; José Rallo; titolare Azienda Vinicola Donnafugata; Simone Cimino, Chairman & CEO Cape Natixis; Francesco Profumo; Rettore Politecnico di Torino. Ha coordinato Luca Orlando, Il Sole 24 Ore.

“I numeri del Talento delle Idee parlano chiaro. Quando si creano le condizioni perché le buone idee emergano i giovani rispondono con entusiasmo” - ha commentato Gabriele Piccini, Responsabile Retail Italy Network UniCredit Group - “Insieme a Confindustria abbiamo costruito una rete di opportunità che ha raccolto oltre 270 domande, pervenute da tutta Italia, qualitativamente rilevanti. Il 45% è stato presentato da imprenditori che non superano i 30 anni di età. - ha aggiunto Piccini - Abbiamo voluto privilegiare progetti che ancora non avessero dato vita ad un’impresa (ben il 67% delle domande ammesse) e realtà aziendali relativamente giovani, costituite da non più di 18 mesi”.

Oltre ai finanziamenti personalizzati e a un programma di master/training altamente qualificato, destinati a tutti i 18 finalisti del Talento delle Idee (3 per ciascuna area locale), al primo classificato è stato conferito un premio in denaro di 25.000 Euro, mentre al secondo e al terzo rispettivamente 15.000 e 10.000 Euro.

"Le proposte imprenditoriali che oggi abbiamo premiato – ha affermato Federica Guidi, Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, a margine della premiazione – dimostrano la capacità di innovazione e di sviluppo tecnologico del nostro Paese, e la ricchezza di talenti giovani che rischiano di non essere valorizzati. Con questo progetto abbiamo scommesso sulle idee di oggi per la creazione di aziende di domani".


Fonte: UniCredit Group News

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl