Notizie utili sui mutui

Notizie utili sui mutui Il finanziamento del mutuo e la ricerca del prestito per costruire il sogno di un'abitazione propria: dai tempi innominabili fino alle parodie classiche come in Totò cerca casa, mutui e prestiti da ottenere a tutti i costi sono la condizione inevitabile da passare per molti cittadini italiani per ottenere finalmente la propria casa.

19/ago/2010 09.14.27 stefanino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il finanziamento del mutuo e la ricerca del prestito per costruire il sogno di un’abitazione propria: dai tempi innominabili fino alle parodie classiche come in Totò cerca casa, mutui e prestiti da ottenere a tutti i costi sono la condizione inevitabile da passare per molti cittadini italiani per ottenere finalmente la propria casa.

Non è mai stato facile e oggi sembra quasi un’utopia irraggiungibile, soprattutto in questo tempo difficile, condizionato da una recessione economica globale. Eppure sfatiamo un mito negativo: oggi i requisiti per ottenere il finanziamento del mutuo sono accessibili: maggiore età, non più di 65 anni, con un massimo 80 anni di età al termine dell’ammortamento del finanziamento ottenuto per il mutuo.

Chiaramente non finisce qui: per ottenere un prestito e/o un mutuo serve una documentazione dettagliata che comprende il lavoro, il reddito percepito annualmente, e la condizione lavorativa (lavoratori autonomi, liberi professionisti, lavoratori inpdap, pensionati, ecc.) per provare alla banca di avere tutte le possibilità e la capacità di restituire il capitale ricevuto.

L’introduzione del Codice Europeo sui Mutui e del Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (ESIS) , sono esempi di informazione e trasparenza nei rapporti con i clienti, introdotti dalle banche, così come gli Accordi Interbancari sulla pubblicità e la trasparenza delle condizioni per mutui e prestiti per la casa. Inoltre esistono oggi Uffici reclami e l’Ombudsman bancario a cui ci si può rivolgere.

Gli istituti di credito di solito non accordano alle famiglie finanziamenti con rate mensili molto alte rispetto alle entrate mensili di chi fa domanda di mutuo. La rata mensile del mutuo erogato non supera 1/3 dello stipendio mensile del richiedente e un qualsiasi istituto creditizio raramente concede il mutuo con rata maggiore, perché difficilmente rimborsabile da parte del cliente.

Sei straniero? Se risiedi in Italia da almeno due anni a tempo indeterminato, puoi accedere ad un mutuo per la casa. Per i pensionati la situazione si complica sia per un prestito che per ottenere il mutuo: il fattore età del richiedente purtroppo gioca a loro sfavore.

Va ricordato inoltre che, in caso di un mutuo per acquisto , costruzione o ristrutturazione della prima casa, è prevista anche una detrazione iperf pari al 19% degli interessi sul mutuo pagati.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl