Fondo di sostegno affitto per le famiglie lombarde

Fondo di sostegno affitto per le famiglie lombarde Milano e provincia hanno messo in piedi un progetto di "fondo sostegno affitti a Milano e dintorni".

27/set/2010 17.53.45 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Milano e provincia hanno messo in piedi un progetto di “fondo sostegno affitti a Milano e dintorni”. Fino al 20 Ottobre è possibile depositare presso il comune di residenza la domanda di accesso ai contributi regionali. È un progetto che ha lo scopo di offrire supporto ai cittadini con residenza ed abitazione principale in un comune lombardo, detentori e titolari di un contratto di locazione valido e registrato e relativo a un alloggio non di lusso e con una superficie utile netta interna non superiore a 110 metri quadrati. Progetto indirizzato a una famiglie con un nucleo composto di quattro persone.  A chi viene offerta questa possibilità? Oltre agli italiani e agli europei comunitari possono partecipare a questo bando anche tutte quelle persone che sono in possesso di carta o permesso di soggiorno almeno biennale, che svolgono una regolare attività lavorativa (anche se si tratta di un lavoro autonomo e non continuativo) e che vivono da almeno dieci anni in Italia e da cinque in Lombardia.
Oltre a queste condizioni appena elencate ne esistono delle altre  :

-           I richiedenti devono comunicare nella dichiarazione Irpef di aver beneficiato della detrazione spettante per il canone di locazione ;

-          Il reddito Isee - Fsa del nucleo familiare non deve superare i 12.911 euro ;

-          Nessuno dei componenti del nucleo familiare, interessato al benefit, deve essere proprietario o godere di un altro diritto reale su un alloggio adeguato in Lombardia ;

-          Nessuno dei componenti del nucleo familiare, interessato al benefit, deve aver ottenuto un alloggio realizzato con contributi pubblici ;

-          Nessuno dei componenti del nucleo familiare, interessato al benefit, deve aver usufruito di finanziamenti agevolati concessi dallo Stato o da enti pubblici.

Detto questo va ricordato il termine ultimo che è il 20 Ottobre 2010; il bando è riscontrabile sul sito della regione Lombardia.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl