Flavio Cattaneo, AD di Terna: impegno del Ministro Romani su interconnessioni e autorizzazioni

07/ott/2010 21.47.22 Phinet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il neoministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani ha confermato l'impegno a mettere mano al nucleare, di cui è un convinto assertore … Soddisfatto anche l'amministratore delegato di Terna, Flavio Cattaneo dopo aver parlato del sistema elettrico.

Il neoministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani ha risposto ieri a chi gli chiedeva del tema del nucleare che aveva affrontato poco prima nel corso degli incontri di "benvenuto" al ministero con le società dell'energia, Enel in particolare. La conferma arriva anche da Fulvio Conti, Ad del gruppo elettrico: «II ministro ha confermato l'impegno a mettere mano al nucleare, di cui è un convinto assertore e si è impegnato, possibilmente entro marzo dell'anno prossimo, a definire le disposizioni necessario per dare impulso al progetto».

Soddisfatto anche l'amministratore delegato di Terna, Flavio Cattaneo. «Abbiamo parlato del sistema elettrico, delle interconnessioni, nazionali e internazionali e del problema della autorizzazioni. Il ministro si è mostrato disposto a lavorare da subito a questi problemi che sono sul tappeto».

(Fonte:  Il Messaggero 7 ottobre 2010)

Flavio Cattaneo

Lo ha detto l'amministratore delegato di Terna, Flavio Cattaneo al termine dell'incontro con il nuovo ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani. Cattaneo si e' poi soffermato sul tema degli investimenti, sottolineando come questi "dipendano dalle autorizzazioni" e come Terna ne abbia fermi due miliardi; a tale proposito Cattaneo ha parlato di un impegno da parte del nuovo ministro. Il numero uno di Terna ha poi ricordato che la società "ha già un piano di investimenti per 7 miliardi e quest'anno abbiamo un miliardo di investimenti sulla rete e circa 600 milioni per la società del fotovoltaico che tra il 2010 e il 2011 arriverà ad oltre 100 megawatt e sarà la prima in Italia tra i privati. Società - ha precisato Cattaneo - che, non potendo essere generatori, venderemo e per la quale abbiamo già dei contatti".

(Fonte: Il Sole 24 Ore)

Social Media Communication
Phinet
Roma Italia
Alessandra Camera
a.camera@phinet.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl