Carte prepagate anonime per acquisti on line

15/nov/2010 17.49.33 Marco1011 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le carte ricaricabili anonime sono la soluzione migliore soprattutto nei casi in cui siano frequenti gli acquisti on line. Le carte ricaricabili anonime, sono per l’appunto anonime, perché non sono associate ad un conto corrente bancario e hanno le stesse funzioni e principali caratteristiche delle carte di credito prepagate comuni. Le carte anonime, come le ricaricabili appunto, possono essere utilizzate sia per prelievi di denaro sia per acquisti on line (per i quali come detto sono prevalentemente indicate), ma anche per acquisti presso esercizi commerciali italiani ed esteri. Le carte ricaricabili anonime, anche in questo come le altre prepagate, sono gestite dai circuiti internazionali Visa o Master Card. Le carte ricaricabili anonime oltre ad essere prevalentemente indicate per effettuare acquisti on line, sono anche utilizzate dai lavoratori stranieri che non hanno residenza in Italia, e che non potrebbero accedere all’apertura di un conto bancario. Queste carte possono contenere solitamente una somma di denaro non superiore ai duemila e cinquecento euro, e possono essere utilizzate per operazioni che non superino giornalmente i mille euro. Tornando al tema degli acquisti su internet, attraverso l’utilizzo di una carta anonima possiamo affermare che i rischi di frode e di clonazione dello strumento di credito stesso, diminuiscono notevolmente, dando così a tutti la possibilità di poter effettuare acquisti on line senza la paura di incorrere in spiacevoli sorprese. Queste carte possono essere richieste sia in alcune banche che presso le tabaccherie. I costi di ricarica, a seconda dell’istituto promotore, possono oscillare tra i due e i cinque euro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl