Mutuo 100%: una presenza in lenta ripresa

22/dic/2010 17.51.32 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Torna il mutuo 100% sul mercato italiano. Senza scendere troppo in particolari possiamo indicarvi un nome per instradarvi sulla strada giusta per poterne usufruire: Intesa San Paolo, linea Domus. Non è un segreto, l’attuale periodo economico, sommato agli anni trascorsi in piena crisi non ha riempito le tasche degli italiani di liquidità, tutt’altro. E chi vorrebbe acquistare un immobile per acquisire la propria indipendenza deve spesso procrastinare il momento per la mancanza di liquidità sufficiente anche solo a coprire la caparra.

Teoricamente le banche, a livello legislativo non potrebbero erogare finanziamenti pari al 100% dell’immobile nella tipologia classica, ovvero senza una parte definibile “assicurativa”. Se possono farlo è grazie ad una particolare concessione del nostro sistema legale che li autorizza in via straordinaria ad erogare un mutuo che copre normalmente fino all’80% del valore totale dell’abitazione più una polizza assicurativa che copre il restante 20% e la copertura delle spese extra che la banca deve sostenere.

Bisogna ricordare in questa particolare tipologia di mutui non possono essere incluse spese di diverso genere come la ristrutturazione dello stesso e l’acquisto di mobili. Si tratta però, ove vengano soddisfatte le giuste garanzie, di un mutuo particolarmente adatto alle giovani coppie ed agli stranieri con lavoro fisso in Italia che vogliano acquistare una proprietà.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl