CONSOLIDAMENTO DEBITI

Ma ora, c'è soluzione: il consolidamento debiti, infatti, è una pratica che ti permette di unificare tutti i debiti attivi in un unico finanziamento, in modo che, la rata da pagare mensilmente sia una sola.

14/feb/2011 09.20.44 PrestitoaStatali.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sicuramente in una società come l’attuale è facile lasciarsi andare alle mode:  un vestito elegante, una nuova autovettura, una modifica nell’ingresso di casa, una vacanza esotica oppure il cambio dei mobili della tua abitazione. Sono acquisti che se, certo, non sono vitali, a volte non possiamo fare meno di concederceli. E come facciamo? La risposta è semplice: attraverso finanziamenti.

Però, cosa succede quando abbiamo in corso diversi prestiti e tutti i mesi dobbiamo pagare le corrispondenti rate? In questo caso è facile dimenticare un pagamento, essere in ritardo o, peggio ancora, non poterne pagare qualcuna, con le conseguenze spiacevoli che ne possono seguire. In altre parole, più sono le rate da restituire ogni mese, più è probabile che la situazione diventi difficile da gestire.

Ma ora, c'è soluzione: il consolidamento debiti, infatti, è una pratica che ti permette di unificare tutti i debiti attivi in un unico finanziamento, in modo che, la rata da pagare mensilmente sia una sola. Inoltre, con il consolidamento dei debiti è possibile sovrapporre rate, le quali, gravano sul bilancio familiare consentendo un abbassamento della singola rata rispetto al totale delle rate originarie.

Per quanto riguarda il procedimento da eseguire per il consolidamento debiti è  semplice: occorre richiedere un finanziamento completo della somma necessaria per estinguere in anticipo tutti i prestiti che si hanno in corso, per fare in modo, come dicevamo prima, di pagare una sola rata al mese. Questo nuovo prestito richiesto per il consolidamento debiti può essere,  di due tipi, in funzione dell’importo totale dei vostri debiti.

Se la somma totale da richiedere per il consolidamento debiti è minore o uguale ai 45.000 euro, la soluzione preferibile è  un prestito personale tramite cessione del quinto con le conseguenze vantaggiose di tale possibilità.: rimborso automatico ogni mese attraverso la busta paga o la possibilità di avere un tasso fisso per tutta la durata del finanziamento.  Ricorda inoltre che per accedere al prestito è sufficiente un contratto i lavoro a tempo indeterminato.

Invece se la somma richiesta per l’estinzione del debito fosse superiore ai 45.000 euro, una soluzione possibile sarà la richiesta di un mutuo, che permette l’accesso a importi sostanzialmente maggiori ma non solo. Il mutuo, concede tempi di restituzione molto più lunghi che nel caso dei prestiti personali.

Il consolidamento debiti è un meccanismo che ti permette di  ridurre i tuoi pagamenti mensili con una sola rata più bassa,  grazie alla possibilità di allungare la durata del finanziamento. Permette di estinguere i finanziamenti in corso e a volte di ottenere anche liquidità aggiuntiva. Se pensi che può essere una soluzione per te, puoi affidarti a noi, di PrestitoaStatali.it, saremmo in grado di consigliarti il modo migliore per consolidare i tuoi debiti.

(Per saperne di più sulla cessione del quinto a pensionati )

Lo Staff PrestitoaStatali.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl