Mutuo edilizio : preventivo e calcolo la rata online

23/apr/2011 09.49.27 Camilla Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Quando decidiamo di comprare casa possiamo scegliere tra un’abitazione già costruita o una in fase di progettazione o di costruzione; capita, infatti di acquistare un appartamento direttamente dal costruttore e seguire i lavori, magari apportando qualche personale modifica. In questo caso, qualora si avesse bisogno di chiedere un prestito, si può optare per una specifica forma di mutuo, quello Edilizio, detto anche “ a stato avanzamento lavori ”.

Il mutuo edilizio è proposto da molti istituti bancari, ma non da tutti, pertanto vi consigliamo di fare una ricerca in internet tra i vari siti web dedicati alle banche e cercare quelle che erogano questo tipo di mutuo. Alcuni siti offrono la possibilità di chiedere preventivi on line, gratuiti e veloci, con il calcolo della rata, ed anche avviare via internet la domanda di finanziamento.

Questo tipo di mutuo viene concesso sia a privati, per l’acquisto di una singola casa o anche più case, ma anche ad imprese edili: l’erogazione avviene sulla base di una somma totale prestabilita, che rappresenta il valore dell’immobile finito. La somma erogata può arrivare al 100% del valore dell’immobile ma verrà erogata suddivisa in più parti: l’erogazione in diverse tranche viene concordata alla stipula del mutuo e le somme vengono erogate proprio in base alla costruzione dell’immobile, e quindi in base all’avanzamento dei lavori. Il mutuo edilizio è comunque un mutuo ipotecario che va stipulato davanti ad un notaio: la banca per concedere il mutuo deve iscrivere un’ipoteca su immobile che ancora non esiste, per cui non erogare subito l’intero importo costituisce per essa una tutela.

Il mutuo edilizio viene erogato sia a tasso fisso che variabile; il rimborso avviene attraverso rate mensili, trimestrali o semestrali, fisse per tutto il periodo di ammortamento. E’ obbligatorio sottoscrivere una polizza assicurativa contro negligenza grave ed eventi naturali o dolosi.

Ricordiamo che tutti i dipendenti e pensionati pubblici e privati possono chiedere un mutuo edilizio in convenzione con l’Inpdap, beneficiando di tutti i vantaggi garantiti dall’ente previdenziale, primo tra tutti i tassi d’interesse più bassi.  Visitate il sito dell’Inpdap per informazioni dettagliate.

Maggiori informazioni : mutuo 100

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl