Mutui più cari, la conferma di Bankitalia

I dati che confermano l'andamento verso il rialzo dei tassi di interesse dei mutui si apprendono dal Supplemento Moneta e Banche di Bankitalia.

Luoghi Italy
Organizzazioni Bank of Italy
Argomenti music

14/giu/2011 19.08.39 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La concessione del mutuo, oltre che difficile in molti casi, è sempre più onerosa. I prestiti alla famiglie per l’acquisto della casa nel mese di aprile 2011 hanno fatto registrare un tasso di crescita sui dodici mesi pari al 5,3% rispetto al 5,1% del mese di marzo. Inoltre nello stesso periodo i tassi di interesse sui mutui per l’acquisto di case erogati ad aprile alle famiglie sono aumentati passando dal 3,23 per cento di marzo al 3,31%. I dati che confermano l’andamento verso il rialzo dei tassi di interesse dei mutui si apprendono dal Supplemento Moneta e Banche di Bankitalia. Questo porta ad una maggiore esposizione al rischio rialzo per coloro che si trovano a far fronte al pagamento di un mutuo a tasso variabile.

In occasioni come questa viene invece premiata la scelta di chi ha preferito prudentemente accendere un mutuo a tasso fisso. La richiesta di mutui in Italia dà comunque segnali positivi visto che in termini di volume i finanziamenti concessi alle famiglie italiane per l’acquisto della casa sono in aumento, in controtendenza con quello che si potrebbe supporre con l’innalzamento dei tassi d’interesse degli stessi mutui. Il mercato dei mutui invece si mostra con una buona dinamicità nonostante tutto, dimostrando che gli italiani da un lato devono, in gran parte di essi, necessariamente passare attraverso l’accensione del mutuo per comprare casa, dall’altro che la voglia di metter su famiglia e costituire un nuovo nucleo familiare indipendente non viene meno anche se le condizioni economiche e lavorative non sono in Italia di certo le migliori.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl