Cresce il mobile banking

19/lug/2011 09.54.59 linkbildung Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Secondo recenti statistiche, una sempre più crescente percentuale di utenti usa, attraverso il proprio smartphone, il servizio di mobile banking.
Le banche stanno cercando di attirare nuovi potenziali clienti, con promozioni vantaggiose e sconti per l'apertura di nuovi conti correnti online, con questo tipo di servizi. Interessante come poi al centro della ricerca, vi siano soprattutto persone, nella fascia compresa tra i 30 e i 40 anni, escludendo quasi a priori sia i più giovani, che invece dovrebbero essere più attirati da questa nuova forma di tecnologia, che i più vecchi, dai 40 anni in su.

Un dubbio forse sul suo utilizzo, risiede nella sicurezza dei servizi di mobile banking. Il punto è che aleggia un certo pregiudizio sulle connessioni mobile e così molti le giudicano troppo esposte a rischi di intrusione e operazioni illecite da parte di soggetti malintenzionati o perfino criminali. Le operazioni bancarie più frequentemente registrate su questi smartphone, riguardano il controllo del saldo del proprio conto corrente, o dello storico delle transazioni, il trasferimento di denaro tra i propri conti, il pagamento delle bollette, o il bonifico verso terzi.

L'indagine ha analizzato solo le applicazioni dedicate e siti web per cellulari e non ha preso in considerazione i servizi di testo di allarme o icone web scaricabili con un rapido accesso ai siti di mobile banking che ormai molti istituti di credito offrono. Inoltre i risultati si basano sulle offerte di mobile banking fino al 17 giugno 2011, mentre come sappiamo l'innovazione in questo settore procede piuttosto velocemente.
Insomma, ancora una volta la tecnologia sta dalla nostra parte, e cerca di agevolarci nelle operazioni più comuni, che compiamo quotidianamente, evitandoci di fermarci ogni giorno allo sportello per prelevare o controllare il nostro saldo del conto corrente, dopo le ultime transazioni eseguite poche ore prima. E, assai presto, probabilmente saranno ancora tanti altri i servizi accessibili via mobile.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl