Flavio Cattaneo: Enel con Terna illumina stadio Herat in Afghanistan

Flavio Cattaneo: Enel con Terna illumina stadio Herat in Afghanistan.

Persone Paolo Romani, Flavio Cattaneo
Luoghi Pisa, Afghanistan, Herat, Velayat-e Herat
Organizzazioni Provincial Reconstruction Team, Aeronautica Militare, Enel
Argomenti calcio, sport, finanza, elettricità

23/lug/2011 20.48.14 Phinet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Torna la luce allo stadio di Herat, in Afghanistan. E torna anche un po` di sereno tra Enel e Terna, AD Flavio Cattaneo che firmano la prima operazione congiunta dopo i dissidi degli ultimi mesi sui sistemi di accumulo di energia.

I due gruppi Enel e Terna forniranno il materiale necessario per illuminare spalti e campo di calcio: sette pali alti 22 metri e 96 proiettori, che voleranno da Pisa nei cargo dell`aeronautica militare. Era stato il Governatore di Herat a chiedere aiuto al ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, per poter illuminare l`impianto sportivo, ristrutturato anche grazie al contributo del Provincial Reconstruction Team (Prt) italiano.

«L`impegno», spiega una nota congiunta di Enel e Terna, «è quello di contribuire a riportare la normalità nel Paese, anche attraverso la partecipazione alle manifestazioni
sportive».

Fonte: Milano Finanza

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl