Cosa sono i prestiti bancari?

I soldi stanno terminando e sei alla ricerca di prestiti bancari, perché così ti è stato consigliato, ma tu non sai a cosa stai andando incontro?

16/ago/2011 11.51.21 Camilla Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

I soldi stanno terminando e sei alla ricerca di prestiti bancari, perché così ti è stato consigliato, ma tu non sai a cosa stai andando incontro? Chiedendo un prestito bancario si effettua una richiesta per una concessione di denaro (finanziamento) a una banca o a un istituto di credito. Questa concessione è caratterizzata da un tempo limitato di rimborso e da interessi prestabiliti e dipendenti dal mercato finanziario. In linea generale il prestito di denaro viene concesso se il soggetto richiedente ha una condotta finanziaria soddisfacente, cioè se il suo nome non è presente nella lista nera dei cattivi debitori. Inoltre deve disporre di garanzie minime in modo tale che, in caso di mancato pagamento la banca può riscuotere l'intera somma investita.

Maggiori difficoltà nella concessione di un prestito le riscontrano le medie e piccole imprese in quanto non garantiscono un fatturato annuo “sicuro”, cioè di un fatturato tale da poter coprire ampiamente i propri debiti.

È importante sapere anche che un prestito bancario può portare con se dei tassi di interesse proibitivi nel caso in cui il richiedere offra garanzie davvero limitate e per importi di piccola entità. In questo caso i costi fissi, tra cui quelli amministrativi e di valutazione, non vengono mai ammortizzati attraverso gli interessi associati all' investimento.

In ultima analisi va detto che oggi, nel 2011, si possono richiedere anche prestiti online bancari, grazie alle nuove tecnologie che hanno tramortito anche il campo dell'economia e della finanza mettendosi al loro servizio.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl