Energia: Accordo Terna e Wwf: via 102 tralicci da Parco G.Sasso

Energia: Accordo Terna e Wwf: via 102 tralicci da Parco G.Sasso. Terna, AD Flavio Cattaneo, e WWF hanno individuato interventi tipologici per riqualificare l'ambiente con il ripristino naturalistico in zone soggette allo smantellamento di linee elettriche obsolete.

Persone Flavio Cattaneo
Luoghi Parco G.Sasso Interessa, Parco G.Sasso. Terna, Teramo, L'Aquila, Crognaleto, Fano Adriano, Pietracamela, Capitignano, Pizzoli, Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
Organizzazioni WWF, ANSA
Argomenti elettricità, urbanistica, istituzioni

31/ago/2011 16.34.19 Phinet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Terna, AD Flavio Cattaneo, e WWF hanno individuato interventi tipologici per riqualificare l'ambiente con il ripristino naturalistico in zone soggette allo smantellamento di linee elettriche obsolete.

Energia: accordo Terna-Wwf,via 102 tralicci da Parco G.Sasso
Interessa cinque comuni dell'Aquilano e del Teramano
TERAMO - Centodue tralicci della rete elettrica a 220 kv, per un totale di 20 chilometri, saranno rimossi dall'area del Parco del Gran Sasso e dei Monti della Laga.
E' il risultato dell'accordo Terna-Wwf che intende riqualificare l'ambiente con il ripristino naturalistico in zone soggette allo smantellamento di linee elettriche obsolete.

Nel Parco è interessata una vasta zona, ricompresa tra le province dell'Aquila e Teramo, nei comuni di Capitignano, Pizzoli, L'Aquila, Crognaleto, Fano Adriano e Pietracamela, dalla Valle del Faschiano alla Valle del Vomano.

FonteANSA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl