FederPetroli Italia:Manovra, forte preoccupazione per effetto Robin Hood Tax

02/set/2011 09.35.41 FederPetroli Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FederPetroli Italia esprime grande preoccupazione per le aziende del settore energetico/petrolifero per come il Governo ha deciso di intervenire sulle ultime linee della Manovra finanziaria.

Dalle parole del Presidente della FederPetroli Italia - Marsiglia: <<il settore energetico è già penalizzato da sè, sia per le ultime vicende in campo internazionale, per l'aumento delle accise sui carburanti negli ultimi mesi, per le problematiche dei paesi mediorientali e adesso l'incidenza della Robin tax che, porterà a rivedere in larga misura gli investimenti di tutto il settore energetico. Il settore viene colpito proprio in questo momento dove ci sarebbe bisogno di aiuto, con la possibile contrazione delle forme diverse di investimento, si potrebbe assistere ad una ripercussione (come sempre), sui costi energetici delle famiglie e quinfi consumatori. E' da ricordare che anche le aziende di altri settori utilizzano "l'ENERGIA". Da una sommatoria definiamo tale misura un ostacolo ai possibili sviluppi per la difficile ripresa economica del nostro Paese. Aspettiamo come reagiranno i mercati borsi! stici sull'andamento azionario dei prossimi giorni nel campo dei titoli energetici>>.

Fonte: http://www.federpetroliitalia.org/comunicati_stampa/99_federpetroli-italia-manovra-forte-preoccupazione-per-effetto-robin-hood-tax.html

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl