Prestiti per pensionati

La cessione del quinto a pensionati è un prestito sicuro, sia per il richiedente pensionato sia per l'istituto erogante, in quanto prevede una restituzione rateale in automatico tramite la pensione.

Organizzazioni INPS, ENPALS, INPDAP
Argomenti finanza, previdenza, economia, finanza privata

05/set/2011 10.34.46 PrestitoaStatali.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il finanziario non è un settore facile da capire, infatti è uno dei settori meno conosciuti. Sono poche le persone che si avvicinano se non per richiedere prestiti personali, pertanto la prima volta è possibile sentirsi un po’ confusi davanti alle diverse modalità di prodotti finanziari. Proprio per questo motivo occorre sempre affidarsi a consulenti certificati e seri che ci consiglieranno in ogni caso la scelta migliore.

Questo fatto si accentua di più nel caso dei pensionati, persone magari un po’ più “deboli” per quel che riguarda l’accesso al mondo finanziario.  Ad oggi però esistono diverse formule creditizie riservate appositamente ai pensionati e adatte alle loro necessità. Una di queste formule, la maggiormente richiesta negli ultimi anni, è la cessione del quinto a pensionati. 

La cessione del quinto a pensionati è un prestito sicuro, sia per il richiedente pensionato sia per l’istituto erogante, in quanto prevede una restituzione rateale in automatico tramite la pensione. D’altra parte, le rate di rimborso di questo prestito, oltre ad essere fisse per tutta la durata del contratto di prestito, non possono superare la quinta parte della pensione del richiedente. Pertanto, con una rata bassa e invariabile, la cessione del quinto non risulta pesante nell'economia familiare.

Inoltre, la cessione a pensionati offre altri vantaggi, ad esempio un tasso d'interesse fisso e agevole, proprio perché essendo un prestito riservato ai pensionati, alla banca o all’istituto di credito viene praticamente garantita la restituzione.

Per quanto riguarda l'iter per ottenere una cessione del quinto è davvero semplice: basta richiedere un preventivo al proprio consulente finanziario e presentare copia dei documenti personali (carta d'identità e codice fiscale), allegati al cedolino della pensione e la quota cedibile. Dopodiché verrà effettuato un preventivo e, se soddisfa le necessità del pensionato richiedente, sarà notificata all’ente previdenziale di appartenenza per avviare la pratica.

Altre soluzioni finanziarie per la terza età: prestiti vitalizi, prestiti pensionati ENPALS, prestiti INPDAP e prestiti per pensionati INPS.

Usi più comuni della cessione del quinto: consolidamento debiti e ortodonzia invisibile.

Lo Staff CessioneQuintoNetwork.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl