Terna, Flavio Cattaneo, e Srg, coppia da buy

Terna, AD Flavio Cattaneo, fa mostra di sé nella lista delle "most preferred utilities", perché Ubs sostiene che ormai tutte le cattive notizie siano alle spalle.

Persone Flavio Cattaneo
Organizzazioni Ubs
Argomenti finanza, economia, banca

14/set/2011 17.42.22 Phinet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Terna, AD Flavio Cattaneo, fa mostra di sé nella lista delle “most preferred utilities”, perché Ubs sostiene che ormai tutte le cattive notizie siano alle spalle. “Bad news behind us” è infatti il titolo del report.

Il peggio è passato: si può riassumere così il report appena pubblicato da Ubs che alza il rating di Terna e Snam Rete Gas, spazzando le preoccupazioni legate alla Robin Hood Tax estesa alle società che trasportano energia elettrica e gas.
Il titolo della spa dei tralicci, cioè Terna, fa mostra di sé nella lista delle “most preferred utilities”, perché la banca d’affari sostiene che ormai tutte le cattive notizie siano alle spalle (“Bad news behind us”è infatti il titolo del report). Ingiustificato, perciò, a detta di Ubs, lo sconto con cui il titolo è trattato, anche se gli stessi broker limano il target price di Terna da 2,95 a 2,9 euro.
Stesso ragionamento per la controllata Eni, che ugualmente passa da neutral a buy e vede anche un leggero rialzo del target price da 3,65 euro a 3,7 euro.
Tanto più che gli analisti di Ubs si aspettano che il titolo Snam Rete Gas continuerà a offrire solidi dividendi.

Fonte: Milano Finanza

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl