Prestito fiduciario : definizione e dettagli tecnici

28/set/2011 15.02.54 Camilla Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Prestito fiduciario. È quella forma di finanziamento definita non finalizzata all'acquisto di un bene di consumo e per questo motivo chi lo stipula non incontra problemi di liquidità.

Alcune caratteristiche principali di questi finanziamenti:

-       Come funziona? Il prestito fiduciario viene emesso da un istituto di credito attraverso dei bonifici bancari oppure degli assegni ordinari. Esso può essere sommato ad ulteriori prestiti in corso con la clausola che la cifra totale non sia molto gravosa sul reddito complessivo del soggetto richiedente. A differenza dei classici prestiti bancari, quelli fiduciari hanno una modalità di rimborso diversa in quanto la rata mensile può essere pagata o attraverso delle cambiali in modo tale che questa spesa non gravi sulla busta paga dei dipendenti pubblici e privati.

-       Chi può richiederlo? Tutti coloro che hanno necessità economiche momentanee possono richiedere questo finanziamento, anche studenti meritevoli possono usufruire dei vantaggi dei prestiti fiduciari. Un esempio di finanziamento fiduciario è quello promosso dall'Università di Bologna in collaborazione con la Banca Unicredit . Il "UniCredit ad Honorem" promuove una serie di condizioni agevolate in modo tale da andare incontro agli studenti, soprattutto quelli fuori sede, che devono sostenere spese d'affitto e materiale didattico. Cosa importante : gli studenti che hanno vinto borse di studio non possono usufruire e richiedere questi prestiti.

 Per maggiori info : prestiti personali online

 


 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl