Combattere la crisi risparmiando sui mutui

Combattere la crisi risparmiando sui mutui.

Luoghi Italia
Organizzazioni Poste Italiane
Argomenti economia, commercio, finanza

26/ott/2011 17.51.14 Stefaimg Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L'Italia, si sa, è uno dei paesi dell'area euro più colpiti dalla crisi economica. Proprio in questi giorni, infatti, si dibatteva su quella sorta di sfiducia nei consumatori che creerebbe un clima di pessimismo che andrebbe a gravare, ancora di più sulla situazione economica globale. Uno degli ultimi aumenti, infatti, ha fatto davvero infuriare i consumatori. Parliamo degli aumenti sui mutui , o per meglio dire, sugli spread applicati dalle banche che renderebbero ancora più pesanti le rate di rimborso.
 
Proprio per questo abbiamo avviato un'indagine verificando che, nonostante tutto esistono ancora prodotti interessanti tra  i quali non si può non segnalare il Mutuo di Poste Italiane, una soluzione che ci sentiamo di consigliare specialmente a chi vuole sapere come risparmiare sui mutui.

Il Mutuo Bancoposta è un mutuo adatto a tutti i gusti perché consente di realizzare qualsiasi progetto si desidera e viene proposto a tassi di interesse davvero molto interessanti.

A seconda delle proprie esigenze, infatti, si può scegliere fra le seguenti opzioni:

- Acquisto, per acquistare la prima o la seconda casa - da 5 a 30 anni;

- Ristrutturazione, per rinnovare l’abitazione - da 5 a 30 anni;

- Surroga, per trasferire senza spese il vecchio mutuo - da 5 a 30 anni;

- Doppio gusto, per trasferire il vecchio mutuo e ristrutturare casa - da 5 a 30 anni;

- Sostituzione+liquidità, per trasferire il vecchio mutuo ed ottenere una liquidità aggiuntiva rispetto alla somma precedentemente richiesta - da 5 a 30 anni;

- Liquidità, per trasformare in denaro contante il valore dell’immobile - da 5 a 20 anni.


Un aspetto molto importante che va considerato in questo momento di difficoltà dell'economia italiana è la possibilità di interrompere, momentaneamente, il pagamento delle rate.
A partire dal 1 febbraio 2010 fino al 31 gennaio 2012, inoltre, Poste Italiane offre ai titolari di Mutuo Bancoposta la possibilità di richiedere la sospensione di una rata della quota capitale delle rate di rimborso al mutuo così da aiutare quelle famiglie maggiormente in difficoltà.
Un prodotto, questo offerto da Poste Italiane che può essere richiesto anche dalle giovani coppie e dalle famiglie a basso reddito, sicuramente tra i soggetti più colpiti dalla crisi.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl