Cessione del quinto dello stipendio e cessione del quinto della pensione

La cessione del quinto è il prestito con trattenuta diretta e rate fino a dieci anni (o 120 mesi) ideale per i dipendenti pubblici, statali e i pensionati INPS e INPDAP.

Organizzazioni INPS, INPDAP
Argomenti previdenza, finanza privata, lavoro, finanza

02/dic/2011 11.34.45 alessandrorovere85 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La cessione del quinto è il prestito con trattenuta diretta e rate fino a dieci anni (o 120 mesi) ideale per i dipendenti pubblici, statali e i pensionati INPS e INPDAP. La cessione del quinto è il prestito flessibile alle esigenze dei consumatori per una serie di vantaggi. Fino a 75.000,00 €: i dipendenti pubblici e statali, i pensionati INPS e INPDAP possono chiedere con la cessione del quinto dello stipendio e la cessione del quinto della pensione un prestito fino a 75.000,00 €. Tassi fissi e rate fino a dieci anni: il tasso resta uguale per tutta la durata del finanziamento. Inoltre, è possibile rimbosare il prestito tramite rate fino a dieci anni. Trattenuta direttamente in busta paga: le rate necessarie per rimborsare il prestito vengono trattenute direttamente in busta paga o dalla pensione, nel caso della cessione del quinto dello stipendio o della pensione. Senza finalità di spesa: con la cessione del quinto non è necessario indicare il motivo per cui si chiede la cessione del quinto, dello stipendio o della pensione. Puoi acquistare un'auto nuova o avviare una piccola attività senza doverlo comunicare alla società finanziaria o all'istituto di credito a cui ti rivolgi. La cessione del quinto, sia la cessione del quinto dello stipendio che la cessione del quinto della pensione, è la soluzione ideale per i dipendenti statali e pubblici e per i pensionati INPS e INPDAP perché permette l'accesso a condizioni agevolate grazie alle convenzioni INPS e INPDAP. Le convenzioni INPS e INPDAP sono specifiche convenzioni stipulate dagli Enti Previdenziali e riservate ai dipendenti pubblici e/o statali e ai pensionati iscritti all'INPS o all'INPDAP che garantiscono loro condizioni agevolate e più vantaggiose rispetto a quelle a cui hanno accesso i dipendenti privati. Sempre che l'istituto di credito, la società finanziaria o il distributore di prodotti finanziari a cui ci si rivolge abbia attive queste convenzioni. Come Finanzio Facile ®, che si occupa di cessione del quinto, mutui e prestiti personali, prestito con delega o delegazione di pagamento. Con Finanzio Facile ® i dipendenti pubblici e statali, i pensionati INPS e INPDAP chiedono la cessione del quinto a tassi e condizioni chiaramente agevolate. Per chiedere un preventivo gratuito e senza impegno, clicca qui.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl