Da Sara Vita una soluzione per dar valore al denaro

Da Sara Vita una soluzione per dar valore al denaro.

Persone Sara Vita
Organizzazioni Sara Assicurazioni, Automobile Club d'Italia, Confcommercio
Argomenti economia, finanza, commercio

13/dic/2011 16.16.34 ADP Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Risparmiare è sempre più un problema per le famiglie italiane, che secondo uno studio di Confcommercio negli ultimi 20 anni hanno ridotto del 60% la loro capacità di accantonare denaro. Pochi soldi strappati al carovita che nessuno ha voglia di mettere a rischio con investimenti azzardati. Ma oggi fortunatamente far fruttare il proprio capitale in tutta sicurezza è possibile. Sara Vita, compagnia del Gruppo Sara Assicurazioni specializzata nella tutela della famiglia, nella previdenza e nel risparmio, ha pensato a Money Up, una nuova soluzione assicurativa con un rendimento minimo garantito dell’1,5% l'anno (in realtà, dal 2006 al 2010 il rendimento annuo medio netto è stato del 3,68%, ma nel futuro questi risultati potrebbero variare), senza rischi sull’investimento e senza doverlo vincolare a lungo, in grado di far crescere i capitali investiti, anche minimi, in modo programmato e prudente in un momento in cui continua l'incertezza dei mercati finanziari. Per iniziare infatti basta un investimento di 5.000 euro, a cui possono seguire versamenti integrativi a partire da 2.000 euro. Chi poi decide di investire più di 25 mila euro può usufruire dell’Opzione cedola, che permette, dal secondo anno, di incassare ogni anno il rendimento ottenuto dal capitale: investendo 25 mila euro, ad esempio, dal secondo anno si potrà contare su una cedola annua netta di circa 600. Money Up è una scelta sicura e senza rischi, e di questi tempi non è poco. Grazie al rendimento minimo garantito, il capitale investito cresce non meno dell’1,5% ogni anno in funzione dei rendimenti delle Gestioni Separate Sara Vita, che hanno sempre beneficiato di tassi nettamente sopra le medie di mercato e l’inflazione. I risultati ottenuti vengono consolidati ogni anno e reinvestiti, in modo che il capitale possa solo crescere. Money Up non vincola il denaro investito, riscattabile già dopo 6 mesi. I costi di gestione decrescono in proporzione al capitale versato, che non è pignorabile, non è sequestrabile ed è esente da tasse di successione. Inoltre, Money Up può essere messo a garanzia di un prestito ed essere destinato anche a persone non legate da vincoli di parentela, come nel caso delle coppie di fatto, perché  non rientra nell'asse ereditario.

Infine, per i soci ACI c'è un'ulteriore convenienza grazie al Fondo Soci, che nel periodo dal 2006 al 2010 ha riconosciuto un rendimento annuo netto pari al 3,86% (a fronte del 3,68% di Fondo Più).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl