Chiedere la cessione del quinto della pensione con le convenzioni INPS e INPDAP

14/dic/2011 13.21.55 alessandrorovere85 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Grazie alle convenzioni INPS e INPDAP, chiedere la cessione del quinto della pensione è molto semplice per i pensionati INPS e INPDAP. Grazie alle convenzioni INPS e INPDAP possibile accedere a condizioni agevolate e tassi più convenienti. Inoltre, l'INPS e l'INPDAP costituiscono per il pensionato una garanzia di trasparenza e chiarezza al momento della firma per la cessione del quinto della pensione. La cessione del quinto della pensione fa parte del settore del credito al consumo, e, in particolare, è un prestito personale con trattenuta direttamente dalla pensione. A preoccuparsi di effettuare la trattenuta è l'Amministrazione datrice di lavoro o, nel caso specifico della cessione del quinto della pensione, l'Amministrazione dell'Ente Previdenziale - INPS e INPDAP - che diviene così garante per il pensionato nei confronti della società finanziaria o dell'istituto di credito a cui si è rivolto. Con Finanzio Facile ®, i pensionati:

- chiedono fino a 50.000,00 € per la cessione del quinto della pensione;

- con rate fino a dieci anni;

- tassi fissi per tutta la durata del finanziamento.

Grazie alle convenzioni INPS e INPDAP, infine, hanno diritto a condizioni agevolate particolarmente vantaggiose assieme a piani finanziari studiati apposta per loro dai consulenti di Finanzio Facile ®. Condizioni vantaggiose e tassi convenienti possibili perché Finanzio Facile ® ha attive convenzioni INPS e INPDAP necessarie per garantire la cessione del quinto della pensione a pensionati INPS e INPDAP.   Chiedi un preventivo cliccando qui.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl