Mutuo per liquidità, piacere!

Tutti, per esempio sappiamo cos'è un mutuo a tasso fisso, a tasso variabile o a tasso misto, ma quanti conoscono, invece, le varie tipologie di mutui e di servizi finanziari di questo tipo che le banche e gli istituti di credito offrono?

14/dic/2011 20.28.34 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sentiamo spesso parlare di mutui, prestiti e concessioni di credito. Ma veramente sappiamo cosa si cela dietro nomi a volte complessi, altre volte difficili da memorizzare o da leggere?

Tutti, per esempio sappiamo cos'è un mutuo a tasso fisso, a tasso variabile o a tasso misto, ma quanti conoscono, invece, le varie tipologie di mutui e di servizi finanziari di questo tipo che le banche e gli istituti di credito offrono? Ad esempio, quanti conoscono per davvero il così detto mutuo per liquidità? Allora cerchiamo di dissipare qualche dubbio. Il mutuo per liquidità è una forma di prestito che è possibile ottenere quando non si vuole acquistare un bene, ma soltanto disporre di liquidità. Esso è infatti un erogazione di denaro che consente un utilizzo non necessariamente vincolato all'acquisto di un bene. Poiché, però, è sempre un mutuo, per ottenere il denaro richiesto il mutuatario dovrà presentare delle garanzie all'istituto che le concede il prestito. Riguardo, invece alle cifre che è possibile chiedere, queste sono paragonabili a quelle di un mutuo classico e perciò sono superiori ai 30.000 euro, mentre la restituzione della somma può essere fatta in un periodo che va dai 5 ai 40 anni.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl