Bonus Mobili

03/mag/2014 17.26.11 Germani Stefania Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Novità riguarda:  la proroga  fissata al 31  dicembre 2014 e la misura  straordinaria introdotta  del 50% dell'importo detraibile  ( contro il 36% di quella ordinaria) fissando il tetto massimo a 10000.00 euro Iva compresa , possono essere inclusi anche le spese di trasporto e montaggio. Il bonus mobili comprende : acquisti mobili/Arredi e grandi elettrodomestici di classe A+ e Forni di classe A .

A titolo esemplificativo : per un totale di spesa d'acquisto paro a € 5000.00 le detrazioni IRPEF saranno pari a € 2500.00, per un totale di spesa di acquisto pari a 12000.00 le detrazioni IRPEF saranno pari a € 5000.00.

Potranno  usufruire del bonus Mobili i contribuenti che, a loro volta, usufruiranno delle detrazioni fiscali pari al 50% per spese di recupero del patrimonio edilizio (compresa la ristrutturazione) e soggetti all'imposta sul reddito delle persone fisiche. Il pagamento dei mobili deve avvenire tramite Bonifico Bancario/Carta di credito/Bancomat non verranno accettati pagamenti effettuati tramite contanti o assegni. Per chi effettua pagamenti tramite Bonifico è importante avvisare in anticipo la banca che dovrà predisporre un modulo differente dal classico Bonifico e indicare : La  Normativa della detrazione, il codice fiscale del Beneficiario della detrazione, codice fiscale e Partita Iva del fornitore . Per chi vuole  usufruire della formula di finanziamento (credito al consumo)  dovrà  informare il  Rivenditore che intende usufruire della detrazione come prevista dalla legge di stabilità,  affinchè predisponga l'adeguata procedura. Per chi volesse usare altre tipologia di prodotti finanziari dovrà , una volta ricevuta la somma,  procedere con la formula di pagamento sopra esposta .

Vedi anche Ecobonus e Ristrutturazioni 

Stefania Germani

Agente in attività finanziaria OAM A 4884 -
www.cessione-quinto-stipendio.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl