Come fare a richiedere finanziamenti a Reggio Emilia per pensionati

19/giu/2014 12:32:42 maxema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Capita molto spesso per chi è in pensione, di avere la necessità di  richiedere credito per ottenere maggiore liquidità e far fronte a necessità quotidiane, comprare un auto, ristrutturare casa oppure a esigenze e spese improvvise o ancora al desiderio di godersi finalmente il viaggio dei propri sogni con il proprio partner. 

Realizzare i propri progetti per un pensionato con un prestito personale, spesso diventa un ostacolo insormontabile, in quanto, per l’erogazione di questi tipi di prestiti sono richiesti requisiti spesso limitanti per il pensionato come il merito creditizio e l’età non superiore a 80 anni che non gli permettono di ottenere il finanziamento.

In realtà esiste per i pensionati un’altra possibilità per ricevere credito, quella di rifarsi ad una comoda soluzione finanziaria, richiedendo ad una banca o una società finanziaria un prestito con cessione del quinto della pensione.

Come si può fare a richiedere un finanziamento a Reggio Emilia per pensionati con cessione del quinto?

Richiedere un preventivo per finanziamenti a Reggio Emilia con cessione del quinto, è molto semplice oggi attraverso il web, molte banche o società finanziarie danno la possibilità a chi vuole richiedere un prestito di farlo direttamente on-line sul sito web e di ricevere in breve tempo il proprio preventivo, nonché una consulenza gratuita.

Tutti i pensionati titolari di pensione, ad eccezione di pensioni sociali o di invalidità civile, possono richiedere un prestito con cessione del quinto della pensione. Questo tipo di prestito trova la sua comodità nel  rimborso delle rate, che avviene con trattenute dirette sul cedolino della pensione, che permette al pensionato di non doversi preoccupare di ricordarsi del versamento delle rate mensili, evitando code agli sportelli bancari o postali. 

Richiedere una cessione del quinto, consente al pensionato di non dover fornire alla banca o alla società finanziaria garanzie accessorie se non quella di possedere una pensione, ed inoltre  non rappresenterà un ostacolo il suo merito creditizio, qualora abbia avuto problemi in precedenti finanziamenti, perché questo tipo di prestito è concesso anche a protestati e cattivi pagatori.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl