Richard Baldler. Il co-fondatore della PNL

18/lug/2014 11:57:00 Cronache Web Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sempre acceso il dibattito sulla filosofia della Pnl e quella del coaching. Il pensiero di base è lo stesso: le strategie di pensiero possono essere identificate, assunte e utilizzate da chiunque lo desideri. Grazie agli strumenti forniti dal mental coach, che ha alle spalle anni di esperienza e di studi specifici che lo hanno portato al conseguimento del certified mental coach, ognuno può cambiare e crescere nella sfera che più gli interessa: personale o professionale, in qualunque settore. Il cochee viene aiutato nella crescita personale da coach specializzati, quali life e business coach, sport coach, business coach.

                                                                              

Interessante è scoprire la biografia di Richar Bandler, uno dei fondatori della PNL, nato nel 1950 nel New Jersey. In gioventù tenta la carriera di musicista, per poi studiare e ottenere un Bachelor of Arts (laurea di primo livello) in psicologia e filosofia nel 1973 all'Università di Santa Cruz in California. Due anni dopo consegue il Master of Arts (equivalente della laurea magistrale) in psicologia, presso il Lone Mountain College di San Francisco, ma mai svolto l’attività di psicoterapeuta.

Studia anche la psicologia della Gestalt, l'ipnosi, la matematica, l'informatica e la linguistica. Si dedica in particolare ad approfondire l'approccio di Gregory Bateson, Virginia Satir e Milton Erickson.

Insieme a John Grinder, linguista e accademico, fonda la disciplina denominata Programmazione neuro linguistica, dedicandosi all'insegnamento e alla saggistica. Molto del lavoro di Bandler sulla PNL riguarda le applicazioni delle submodalità, cioè delle sottili distinzioni che esistono nelle personali esperienze sensoriali e le loro rappresentazioni interne. Il suo passato da musicista e l'interesse per l'impatto neurologico del suono lo portano a sviluppare l'area della neurosonica, che utilizza la musica e il suono per creare specifici stati interiori.

Bandler è anche il creatore del modello e delle tecniche del Design Human Engineering e del Neuro Hypnotic Repatterning. Bandler tiene tuttora molte conferenze e seminari sulla PNL e le sue possibili applicazioni.

Nel luglio 1996 Bandler porta in tribunale John Grinder, reclamando la proprietà esclusiva della PNL sin dalla sua fondazione ed il diritto esclusivo di usare il termine come marchio registrato. Nel 2001 le controversie legali si chiudono con la conciliazione tra Bandler e Grinder che si accordano nell’essere identificati come cofondatori della PNL. 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl