Intervistato dal quotidiano La Repubblica, Mauro Maia fa il punto sul trend positivo dell’Aeroporto di Torino Caselle

25/set/2014 17.52.58 recensione.azienda Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Mauro Maia, Senior Partner di F2i e Presidente di F2i Aeroporti, ha fatto il punto sulla situazione dell'Aeroporto di Torino Caselle, passato sotto la gestione di Sagat Spa a partire dal 2013, in un'intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica.

Mauro Maia, Senior Partner di F2i

La Repubblica intervista Mauro Maia, Senior Partner di F2i

In un'intervista rilasciata all'edizione torinese del quotidiano La Repubblica, Mauro Maia ha analizzato la situazione dell'Aeroporto di Torino Caselle nell'ultimo anno, da gennaio ad agosto 2014. Lo scalo, passato sotto la gestione di Sagat Spa nel 2013, ha fatto registrare nell'ultimo periodo dati sensibilmente migliori, come dimostrato dai numeri relativi al traffico. L'incremento medio si è infatti assestato al di sopra del 9,1%, con punte oltre il 10% nei mesi più caldi, ovvero luglio e agosto. Tutto questo è stato agevolato dagli accordi e dagli incentivi messi in atto da Roberto Barbieri, Amministratore Delegato di Sagat, che hanno permesso di arrivare a risultati in netta controtendenza rispetto alla media nazionale. Mauro Maia ha infine parlato della questione relativa alle sovvenzioni dei voli, esprimendo la sua contrarietà in tal senso, in quanto questi contributi si rivelerebbero deleteri per il mercato stesso.

Mauro Maia, Senior Partner di F2i e Presidente di F2i Aeroporti

Senior Partner di F2i e Presidente di F2i Aeroporti, Mauro Maia si laurea in Economia e Commercio all'Università degli Studi di Torino nel 1987. Prima di entrare a far parte del fondo di investimenti infrastrutturali costituito da Vito Gamberale, lavora per quasi 20 anni in Mediobanca, dal 1992 al 2010, dove ha l'opportunità di fare esperienza nei principali rami della finanza aziendale. Sono anni particolarmente intensi, durante i quali guida alcune delle più importanti operazioni nel settore infrastrutture. La sua prima esperienza nel settore è in Credito Italiano, dal 1987 al 1990. Mauro Maia ha frequentato nel 1991 il Master in Business Administration all'Insead, prestigioso istituto con sede a Fontainebleau, in Francia.

Visita il portale online del quotidiano La Repubblica per leggere l'intervista completa rilasciata dal manager Mauro Maia.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl