Flavio Cattaneo lancia un bond Terna da 600 milioni

Flavio Cattaneo lancia un bond Terna da 600 milioni Un nuovo bond a disposizione degli investitori: Terna, infatti, ha annunciato un'emissione obbligazionaria nella forma di private placement a tasso fisso, del valore nominale di 600 milioni di euro.

24/giu/2009 10.07.32 Ufficio Stampa Extera Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un nuovo bond a disposizione degli investitori: Terna, infatti, ha annunciato un'emissione obbligazionaria nella forma di private placement a tasso fisso, del valore nominale di 600 milioni di euro. L'obbligazione decennale con scadenza 3 ottobre 2019, emessa ad un prezzo all in di 98,785%, offre una cedola annuale del 4,875%, corrispondente ad uno spread di 128 punti base sul tasso euribor a sei mesi. L’operazione ha coinvolto come "joint bookrunners" BNP Paribas e Deutsche Bank .

L’emissione, è stata effettuata nell'ambito del Programma di Euro Medium Term Notes (EMTN); Il rating attribuito al debito unsecured della Società è pari ad "A+" per Fitch, ad "A2" per Moody's e ad "A+" con outlook stabile per Standard & Poor's. Terna potrà inoltre beneficiare dei fondi messi a disposizione dalla Banca europea degli investimenti alla Cassa Depositi e Prestiti per 500 milioni, a seguito di un atto perfezionato in esecuzione del contratto di finanziamento decennale siglato lo scorso 2 febbraio con la stessa CDP.

Entrambe le operazioni, per un ammontare complessivo di 1,1 miliardi di euro, sono destinate a finanziare gli investimenti per lo sviluppo della rete previsti dal Piano industriale della società guidata da Flavio Cattaneo, come il tratto in cavo dell’elettrodotto tra Sicilia e Calabria qualificata come Trans European Network; il piano ha un’importanza primaria nell'attuale momento recessivo per l'impatto positivo che potrà avere a livello occupazionale nel settore elettrico in Italia. L'operazione rappresenta un importante passo in avanti nel consolidamento dei rapporti tra la Banca Europea e Cassa, in una fase di impegno a mitigare gli effetti della crisi internazionale per entrambe le istituzioni.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl