IL FINANZIAMENTO PER I DIPENDENTI CNR

19/ott/2009 15.04.54 PrestitoaStatali.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

IL FINANZIAMENTO PER I DIPENDENTI CNR

 

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) è Ente pubblico nazionale con il compito di promuovere, diffondere e valorizzare attività di ricerca nei principali settori di sviluppo delle conoscenze e delle loro applicazioni per lo sviluppo scientifico, tecnologico, economico e sociale del Paese.
Al centro del loro lavoro c'è la convinzione che l'attività di ricerca e sviluppo, importante per il sistema economico nazionale, possa generare nuova occupazione, maggior benessere e maggior coesione sociale.
In poche parole è un ente importante per il nostro futuro perché cerca di migliorare diversi settori e la qualità della nostra vita.
I dipendenti del CNR lavorano ogni giorno per tutti noi, con lo scopo di farci avere una vita migliore e un sistema societario più comprensibile per tutti.
E' fondamentale, quindi, rendere servizi che possano aiutare questi dipendenti a continuare a lavorare nelle condizioni migliori e rendergli la vita più serena anche a loro.
E' possibile, infatti, anche per questi dipendenti, accedere alla cessione del quinto di stipendio o alla delega di pagamento.
Questo tipo di finanziamento permette un miglioramento importante per tantissimi lavoratori, giacché ha tempi di attivazione molto brevi, ed eventualmente, ma una diluizione delle rate per un periodo molto lungo, sino a dieci anni.
Tutto ciò permette sicuramente quote basse e comodamente detraibili dallo stipendio, senza accollarsi ogni mese il compito di andare volta per volta a pagare.
La procedura per richiedere attivazione è la seguente:

1)     Prendere contatto con i nostri uffici per fare richiesta alla propria amministrazione di certificato di stipendio, attestante il tipo di contratto di lavoro e il livello stipendiale;

2)     Inviare  busta paga e i documenti identificativi al nostro ufficio preventivi:

-        Via e-mail a: info@prestitoastatali.it (in formato PDF o JPG)

-        Via fax: 0721-054556

-        Via posta: PrestitoaStatali.it  Via Cavour 32 , (61100) Pesaro - PU

3)     I contratti da firmare saranno spediti al cliente in modo che possa controllarli in tutta serenità;

4)     Le pratiche andranno rispedite a Prestitoastatali che erogherà il primo anticipo sul finanziamento, entro pochi giorni;

5)     Infine verrà redatta una notifica, mediante raccomandata, del contratto e mandata all'amministrazione CNR di appartenenza.
Al contratto sarà allegato l'Atto di benestare che deve essere firmato dal datore di lavoro, in modo tale da poter cominciare la trattenuta della rata sulla busta paga;

6)     Alla ricezione dell'atto di benestare sarà erogato il saldo del finanziamento.

In questo modo il dipendente CNR potrà contare su una somma di denaro immediata senza dover porre alcuna motivazione, poiché non è assolutamente richiesta l'affidabilità finanziaria, né la motivazione per la quale si è scelto di richiederla.
I nostri impiegati saranno disponibili a soddisfare qualsiasi domanda o dubbio si abbia, perché un nostro obiettivo è che i nostri clienti si sentano tranquilli nella scelta che debbano prendere.

Gustavo Arn. Co-Fondatore di PrestitoaStatali.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl