Il Libro Rosso del Passatismo: Estropico

04/feb/2010 01.27.37 Futurismo 2009 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

http://estropico.blogspot.com/2010/02/mutare-o-perire.html

Vedo che Fabio Albertario si permette di fare battutine sulla sinossi del libro “Mutare o perire” (che non ha ovviamente letto). Forse dovrebbe essere più onesto e riconoscere che l’editore non ha detto che l'autore del libro è il leader mondiale dei transumanisti (che non esiste come figura, anche se certamente Kurzweil o Bostrom o Max More sono figure che spiccano in questo senso). Dice semplicemente che Riccardo Campa è uno degli esperti di transumanesimo a livello mondiale. Il che può essere difficilmente negato, visto che ha servito per due anni come direttore della World Transhumanist Association (2006-2008), ha svolto una ricerca sul tema per la NATO, ha pubblicato diversi articoli sul transumanesimo su riviste internazionali (The Journal of Evolution and Technology, Swissfuture, Re-public, etc.), ha insegnato queste tematiche in tre diverse università straniere, ha partecipato come speaker al Transvision 2006 di Helsinki, è apparso su diversi media per difendere il transumanesimo dall’attacco dei neoluddisti. Capiamo comunque qual è il problema: Albertario vorrebbe essere al posto di Campa o di Vaj, nella stampa nazionale ed estera, ma non può esserci perché ha paura di fare outing. Non gli resta allora che ripiegare sul suo anonimo blog per criticare i transumanisti che hanno più coraggio di lui. Per ambire ad una leadership culturale, caro signor Estropico, bisogna avere il coraggio di metterci il nome e la faccia

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl