Recupero RAID Recovery, tutte le soluzioni per recuperare i tuoi dati

21/lug/2010 16.53.01 RD data Rescue Sagl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Da EcoRAID agli esclusivi e personalizzati servizi di recupero: il processo di RAID Recovery con RD data Rescue Sagl.

RD data Rescue Sagl è la società di recupero dati, altamente qualificata per il RAID recovery da oltre dieci anni. La tecnologia più evoluta, il know how acquisito in questi anni e i laboratori di primo, secondo e terzo livello garantiscono un servizio di data recovery sempre più veloce e innovativo dando la possibilità, all'area commerciale, di sviluppare servizi sempre più competitivi e di qualità:

  • Servizio Emergenza.
    Salta la normale coda lavoro e garantisce l'operatività dei laboratori al sabato e nei giorni feriali 24h su 24h. Costo d'ispezione 240,00 € per ogni HDD che compone il RAID. Costo di recupero da preventivare in seguito a diagnosi;
  • Servizio Priorità.
    Salta la normale coda lavoro e garantisce l'operatività dei laboratori nei giorni feriali. Costo d'ispezione 120,00 € per ogni HDD che compone il RAID. Costo di recupero da preventivare in seguito a diagnosi;
  • Servizio Standard.
    Segue la normale coda lavoro e garantisce l'operatività dei laboratori nei giorni feriali. Costo d'ispezione 80,00 € per ogni HDD che compone il RAID. Costo di recupero da preventivare in seguito a diagnosi;
  • EcoRAID.
    Per venire incontro alle diverse esigenze del mercato è stata realizzata la promozione EcoRAID, che include l' ispezione gratuita. Costo di recupero 600,00€ per ogni disco che compone il RAID (mirror e spare inclusi).
    Il servizio EcoRAID ha una durata limitata nel tempo, a discrezione della direzione di RD data Rescue Sagl che ne comunicherà il termine con una nuova comunicazione.

Gli ingegneri RD sono all'altezza di ricostruire i volumi di un sistema completamente danneggiato, anche quando ogni HDD del sistema risulta failed o, quando i sistemi RAID non sono più accessibili a causa di problemi elettronici o meccanici, ottenendo oltre il 90% di successo nel recupero dati. I casi di perdita di dati da sistemi RAID vengono trattati in modo delicato e chirurgico. La prima analisi viene fatta sui singoli componenti del sistema RAID per verificarne l'integrità strutturale fisica. I componenti che risultano non accessibili vengono esaminati, in modo approfondito, in camera bianca per verificarne la relativa funzionalità interna e per determinare il livello di danno fisico. In questi casi si procede alla sostituzione delle parti danneggiate (testine, motori, magneti...) al fine di ottenere nuovamente l'accesso al disco. Risolta ogni singola problematica si passa all'analisi della struttura del RAID per poi ricostruire la struttura dati.
La capacità degli ingegneri RD è quella di determinare: la configurazione del sistema, la disposizione esatta dei volumi e le necessarie correzioni per riordinare i dati e renderli di nuovo disponibili.
Una volta recuperate le informazioni viene ricreata la struttura delle directories e dei files e controllata l'integrità del recupero.


Comunicazione Servizi:

- dal 06 settembre 2010 la promozione EcoRAID diventa un nuovo servizio RD e va a sostituire il vecchio Servizio Standard. »info

- dal 20 settembre 2010 sono attive le promozioni FastRAID (per recuperi in emergenza) e PrioRAID (per recuperi in priorità). »info

Contatta il Customer Care RD ai seguenti numeri per sapere subito il costo del tuo recupero file!

- dalla Svizzera 091.68.20.545
- dall'Italia 800.031.677 (n.verde ) oppure 02.89.86.69.79
- Resto d'Europa


oppure richiedi un intervento on line per:

Ricordiamo alla gentile utenza che i Servizi RD garantiscono la qualità del recupero e sono in grado di soddisfare ogni esigenza.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl