Comunicato stampa - DocuBox g3

Comunicato stampa - DocuBox g3 DocuBox: generazione g3 La nuova versione del sistema elimina qualsiasi limite sui file e migliora radicalmente il sistema di archiviazione e di ricerca del testo Milano, 20 ottobre 2010 - DocuBox, la startup italiana che ha lanciato un nuovo concetto di archiviazione e backup dei file e delle e-mail, trasformandolo in un sistema di gestione della conoscenza, annuncia DocuBox g3, la terza generazione, con una serie di nuove funzionalità indirizzate alle aziende, e in modo particolare il superamento del limite delle dimensioni dei file, che permette di usare DocuBox con qualsiasi tipo di file, compreso il backup dei grandi database e dei dati dei sistemi ERP.

20/ott/2010 08.37.15 Quorum Pr Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

DocuBox: generazione g3

La nuova versione del sistema elimina qualsiasi limite sui file
e migliora radicalmente il sistema di archiviazione e di ricerca del testo

Milano, 20 ottobre 2010 - DocuBox, la startup italiana che ha lanciato un nuovo concetto di archiviazione e backup dei file e delle e-mail, trasformandolo in un sistema di gestione della conoscenza, annuncia DocuBox g3, la terza generazione, con una serie di nuove funzionalità indirizzate alle aziende, e in modo particolare il superamento del limite delle dimensioni dei file, che permette di usare DocuBox con qualsiasi tipo di file, compreso il backup dei grandi database e dei dati dei sistemi ERP.

E' stato completamente rivisto anche l'agent, in standard HTTP, molto semplice da implementare e da gestire, che si occupa di archiviare automaticamente e senza alcun intervento i documenti degli utenti, e permette di trovare qualsiasi file cercando anche all'interno del testo contenuto. Il client è già disponibile per tutte le recenti release di Windows (Xp, Vista, 7). Per Mac e Linux sono disponibili un agente batch e interfaccia grafica html, mentre per il 2011 sono previsti specifici client software con interfaccia grafica per Mac, Linux Android e iPhone.

"L'annuncio di DocuBox g3 è molto importante perché rappresenta un passo in avanti assolutamente fondamentale per l'evoluzione della soluzione verso esigenze aziendali che spesso non vengono soddisfatte dai prodotti disponibili sul mercato", afferma Primo Bonacina, COO di DocuBox. "Oggi DocuBox è in grado di rispondere a tutte le problematiche di centralizzazione dei documenti degli utenti alla scrivania e specialmente di quelli mobili, e di trasformare il backup in uno strumento di knowledge management estremamente sofisticato ma accessibile, grazie anche al nuovo client completamente rinnovato e facile da gestire e alla somiglianza con un normalissimo search engine. Nonostante la trasparenza e semplicità, però, DocuBox è una delle soluzioni più potenti e complete sul mercato".

SCHEDA TECNICA

Queste sono le altre principali novità di DocuBox g3:

  • DocuBox è passato alla gestione dei file per blocchi, e questo rende più veloce il trasferimento dei file - che nel caso di quelli di grandi dimensioni può avvenire anche a più riprese - in quanto vengono trasferiti solo i blocchi modificati dopo l'ultimo salvataggio. In questo modo, le prestazioni aumentano in media almeno del 25%.

  • Il sistema di archiviazione, indicizzazione e ricerca del testo libero all'interno dei file è stato migliorato e reso più potente, e questo rende DocuBox una soluzione di "knowledge retrieval" che aggiunge valore a quella di semplice centralizzazione dei file.

  • La deduplicazione è duplice, in quanto viene operata sia sui blocchi che sui file, con un significativo risparmio in termini di spazio di storage, che può arrivare fino al 75% nel caso di file di grandi dimensioni e un risparmio del 99.9% nella trasmissione.

  • L'archiviazione dei file PST di Outlook può avvenire sia in modo tradizionale sia per singolo messaggio di posta elettronica, le e-mail diventano ricercabili per testo libero e gli allegati estratti e deduplicati. Questa seconda modalità rende inutile il backup dei file PST e riduce drasticamente le necessità di storage.

Il   sistema di sicurezza di DocuBox è basato su un database che contiene tutti i file indicizzati sulla base di numerosi criteri che semplificano le operazioni di archiviazione, backup e ripristino anche di una sola versione precedente. Inoltre, i file sono sempre accessibili anche da remoto, e questo offre la possibilità di recuperarli in caso di problemi quindi assicurare la business continuity.

A proposito di DocuBox
DocuBox "all of your knowledge is always on!", è una startup italiana focalizzata su soluzioni di archiviazione, centralizzazione e backup aperte verso il futuro delle infrastrutture IT e delle modalità di accesso alla rete, che migliorano l'efficienza e riducono il TCO, e realizzano il concetto di Knowledge Management e Backup 2.0 portandolo a tutti i livelli dell'azienda. DocuBox conta su uno staff di tecnici e specialisti con una lunga esperienza nella business continuity e nella protezione dei dati, divisi tra il centro di ricerca e sviluppo di Palermo e la sede di Milano. DocuBox vende solo in modo indiretto, attraverso una rete di rivenditori specializzati:
http://www.DocuBox.it.

Contatti per la stampa:
Giovanna Benvenuti - Quorum PR
Tel. 02/6701861 - email:
giovanna.benvenuti@quorum-pr.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl