VISCOM ITALIA - comunicato stampa 23 ottobre 2010

27/ott/2010 10.34.17 Reed Exhibitions Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa - 23 ottobre 2010

 

 

 

 

 

 

                                                      

 

VISCOM ITALIA 2010: il mercato della visual communication riparte da qui

 

Bilancio più che positivo per la tre-giorni che ha visto gli oltre 500 fornitori internazionali presenti confrontarsi con 20.600 visitatori professionali alla ricerca di

nuovi prodotti, applicazioni e tecnologie.

 

 

Un forte segnale di fiducia per il mercato nasce dai numeri di VISCOM ITALIA 2010, la fiera internazionale di riferimento per la visual communication, che ha chiuso i battenti il 23 ottobre in Fiera Milano Quartiere Rho.

 

Sono infatti 20.600 i visitatori, tra professionisti e operatori qualificati del settore, che hanno invaso nei tre giorni di manifestazione le corsie di questa 22° Mostra Convegno Internazionale di Comunicazione Visiva e Servizi per l’Evento vedendola come occasione ideale per dare una spinta al mercato.

 

Dichiara Paola Sarco, Exhibition Manager Viscom Italia, “Siamo molto orgogliosi dell’esito di questa edizione che ha registrato un aumento di visitatori pari al 3% rispetto al 2009, ma soprattutto felici di vedere l’entusiasmo e l’impegno di espositori e visitatori nell’affrontare la crisi e far ripartire il business.”

 

Grande successo per le nuove iniziative e le aree speciali che hanno soddisfatto appieno le aspettative.

 

L’area Digital Signage by Viscom che ha presentato uno dei possibili scenari futuri per il mondo della comunicazione visiva e della pubblicità, non più caratterizzato solo da schermi video, ma anche da totem telematici con cui interagire attraverso un sistema touch-screen o addirittura da cui scaricare all'occorrenza le informazioni desiderate, inserendo la propria chiavetta usb o tramite il blue-tooth del cellulare. Ha completato lo spazio espositivo, il Digital Signage Forum che, con 15 sessioni, tra workshop, testimonianze e case history, ha offerto ai visitatori l’opportunità di capire, direttamente dalla voce dei protagonisti, come si costruisce, funziona e a che cosa serve un progetto di comunicazione interattiva che permetta di raggiungere il cliente giusto, con il messaggio giusto, al momento giusto.

 

Trionfo di pubblico per il concorso Wrap The World Around You che ha riunito 35 tra i migliori wrappers di tutto il mondo in una sfida che ha messo alla prova la loro precisione, cura, abilità nella decorazione di automobili in una gara a eliminatorie che ha visto come vincitore assoluto il danese Jan Saugmann.

 

Risultati sorprendenti per la Scuola di Tecnica Serigrafica che ha registrato il tutto esaurito  durante tutti e tre i giorni grazie alla competenza di esperti di settore nazionali e internazionali tra i più autorevoli serigrafi del mondo, che hanno attirato un vasto pubblico spiegando come produrre stampati di alta qualità e dando consigli su come aumentare la propria competitività.

 

L’affluenza conferma l’importanza dei consueti appuntamenti tra i quali il Viscom Forum, 10 sessioni di seminari accompagnati da testimonianze di progetti vincenti, dove si sono discusse le tecnologie in grado di sviluppare nuovi business e le strategie di marketing che cambieranno il mercato della comunicazione.

Molti i temi affrontati: dalla presentazione di un progetto di interior design nel settore retail da parte dell’architetto giapponese Hajime Miyajima all’esemplificazione dell’utilizzo dell’architettura e della comunicazione visiva nell’arredo urbano, dai consigli su come e perché innovare il proprio business all’introduzione delle novità in fatto di stampa digitale, LED e molto altro.

Affollati i ViscomLab, laboratori live dove professionisti hanno mostrato in diretta come lavorare su bigiotteria, pelle, affreschi digitali e presentato nuove applicazioni di cartotecnica digitale come l’apprezzatissimo tattoo-wall, sorta di affresco pronto all'uso con cui decorare le pareti attraverso una sottile pellicola trasferibile, permettendo ai visitatori di crescere professionalmente e allargare il pacchetto di offerte al cliente.

 

Non è mancato un occhio di riguardo per l’eco-sostenibilità con il Green Trail, lo speciale percorso che ha visto 14 aziende espositrici presenti con prodotti, soluzioni e tecnologie volte al rispetto dell’ambiente.

 

Spazio al tema della segnaletica d’emergenza con il progetto promosso da Viscom Italia e Aiap - Associazione Italiana Progettazione per la Comunicazione Visiva - che ha portato in fiera due iniziative: una tavola rotonda dove si è discussa la relazione tra cultura, psicologia e comunicazione visiva in condizioni di emergenza ambientale e presentato quanto realizzato in occasione del terremoto dell’Aquila, e una mostra sul tema Design per l’Emergenza, composta da 8 installazioni in cartone realizzate con il supporto di Linkman, Neolt e Zund Italia.

 

Per concludere, nel corso della manifestazione, sono stati assegnati i premi ai vincitori dei due Viscom Awards: l’ottava edizione del Display SuperstarITALIA 2010, competizione sulla creatività dei POP Producer, e il premio biennale de Il Bulino d’Oro”, dedicato all’industria dell’incisione.

 

VINCITORI Display SuperstarITALIA 2010:

 

Durevole  categoria 1

1º Classificato - VISUAL DISPLAY, Design: Dodo Arslan, Committente: Davide Campari Milano Spa

2º Classificato - VISUAL DISPLAY, Design: Visual Display, Committente: Artsana Spa

3º Classificato - NEON CONSULTING, Design: Gianluca Bocchetta, Committente: Distilleria M. D’Altavilla

 

Durevole  Categoria 2

1º Classificato - PIELLE Srl, Design: Pielle srl, Committente: Heineken Italia

2º Classificato - BEST PROJECT, Design: Best Project, Committente: Panasonic Corporation

3º Classificato - TECNOLITODESIGN, Design: Kobose, Committente: La Prairie

 

Durevole  Categoria 3

1º Classificato: BEST PROJECT, Design: Best Project, Committente: Casio Computer

2º Classificato: PIGRECO, Design: Eldo srl, Committente: Eldo srl

 

Non Durevole Categoria 1

1º Classificato - PIGRECO, Design: Trudi Spa, Committente: Trudi Spa

2º Classificato - BEST PROJECT, Design: Best Project, Committente: Sharp Corporation

3º Classificato - EUROGAMA INVEST, Design: Eurogama Invest, Committente: Privilege Consult

 

Non Durevole Categoria 3

1º Classificato - BEST PROJECT, Design: Best Project, Committente: KDDI Corporation

 

Digital Signage

1º Classificato - BEST PROJECT, Design: Best Project, Committente: Sony Ericcson Mobile

 

Consumer Packaging

1º Classificato - EUROGAMA INVEST, Design: Eurogama Invest, Committente: Alexandrion

 

Realizzazione Tecnica

1º Classificato - TECNOLITODESIGN, Design: Kobose, Committente: La Prairie

 

Innovazione

1º Classificato - BEST PROJECT, Design: Best Project, Committente: KDDI Corporation

 

Design

1º Classificato - VISUAL DISPLAY, Design: Dodo Arslan, Committente: Davide Campari Milano Spa

 

VINCITORI “Il Bulino d’Oro”:

 

Categoria Incisione Industriale

1º Classificato - CIAK s.r.l.

2º Classificato - MICROMATIC s.r.l.

3º Classificato - AMG P.I. di A. Ascione e L. Mariani

 

Categoria Incisione Artistica

1º Classificato - GATTO.COM

2º Classificato - CIAK s.r.l.

3º Classificato - CIAK s.r.l.

 

Categoria Incisione Laser

1º Classificato - GRAFICHE SARTI

2º Classificato - DITTA RONGA REMO

3º Classificato - ML ENGRAVING s.n.c.

 

Categoria Giovani

1° Classificato - EMMECCI SOLUTION s.a.s.

2° Classificato - ARCOTEX 2000 s.r.l.

3° Classificato - ZONA HOBBY di Nicola Sandrini

 

Un mix di fattori vincenti insomma: 40.000 metri quadri di superficie espositiva, 500 fornitori internazionali, 20.600 visitatori da tutto il mondo, migliaia di prodotti nuovi e un ricco programma di eventi hanno reso VISCOM ITALIA 2010 un grande successo e posto le basi per una prossima edizione ancora più ricca. VISCOM ITALIA 2011 è in programma dal 3 al 5 novembre 2011.

 

 

Viscom Italia è organizzata da Reed Exhibitions, leader mondiale nell'organizzazione di eventi fieristici, saloni specializzati e congressi che gestisce oltre 440 eventi in 36 Paesi. Nel 2009 Reed ha riunito oltre sei milioni di professionisti appartenenti ai vari comparti industriali di tutto il mondo, creando un giro d’affari di miliardi di dollari. Attualmente gli eventi Reed sono organizzati da una rete di 35 uffici con personale altamente qualificato. Grazie alla stretta collaborazione con associazioni di categoria, enti professionali e governativi, Reed assicura che ogni singolo evento sia mirato e adeguato alle esigenze dell’industria.

 

Ufficio Stampa - Reed Exhibitions Italia: Sabrina Bussolati Tel. +39 02 4351701 - e-mail: sabrina.bussolati@gmail.com

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl