Proclamato il vincitore del premio speciale NAVTEQ Special Topic al concorso ESNC European Satellite Navigation Competition

Proclamato il vincitore del premio speciale NAVTEQ Special Topic al concorso ESNC European Satellite Navigation Competition Parking Dialogue, la soluzione LBS che consente di parcheggiare con un click, si aggiudica il premio come migliore proposta nell'ambito delle applicazioni basate su tecnologia di localizzazione satellitare e cartografia NAVTEQ® Chicago - 2 novembre 2010 - NAVTEQ, fornitore leader mondiale di dati cartografici digitali, dati di traffico e contenuti per la navigazione stradale, la localizzazione e i servizi pubblicitari mobili, ha annunciato il vincitore del premio NAVTEQ Special Topic 2010 alla European Satellite Navigation Competition (ESNC) che si è tenuta a Monaco di Baviera lo scorso 18 ottobre.

02/nov/2010 12.05.19 Ufficio Stampa NAVTEQ per l'Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Parking Dialogue, la soluzione LBS che consente di parcheggiare con un click, si aggiudica il premio come migliore proposta nell’ambito delle applicazioni basate su tecnologia di localizzazione satellitare e cartografia NAVTEQ®


Chicago – 2 novembre 2010 – NAVTEQ, fornitore leader mondiale di dati cartografici digitali, dati di traffico e contenuti per la navigazione stradale, la localizzazione e i servizi pubblicitari mobili, ha annunciato il vincitore del premio NAVTEQ Special Topic 2010 alla European Satellite Navigation Competition (ESNC) che si è tenuta a Monaco di Baviera lo scorso 18 ottobre. Quest’anno, il premio NAVTEQ è andato all’azienda olandese Dialogues Technology (www.dialoguestechnology.nl) per la loro proposta applicativa Parking Dialogue.
 
Il premio NAVTEQ Special Topic viene assegnato alla migliore soluzione applicativa basata su tecnologia di localizzazione satellitare e su dati cartografici NAVTEQ®. Parking Dialogue intende ridurre le difficoltà legate al reperimento e al pagamento del parcheggio e consentire l’individuazione delle aree di parcheggio presenti nelle vicinanze e i parcheggi a pagamento automatico con un semplice click del cellulare. Gli automobilisti avranno la possibilità di scegliere se ricevere un conto settimanale o mensile, con il riepilogo degli importi accumulati utilizzando parcheggi su strada, in garage a pagamento e autostrade a pedaggio. L’applicazione si avvarrà di SMS, tecnologia di localizzazione e dispositivi embedded che renderanno il sistema automatico e le procedure affidabili e facilmente gestibili. Parking Dialogue sarà inoltre basato sulla rete di satelliti Galileo e potrà contare su un elevato livello di precisione.
 
In qualità di vincitore dell’edizione annuale del premio NAVTEQ Special Topic, Dialogues Technology si è aggiudicata un programma premio della durata di 12 mesi che prevede l’incubazione nell’ambito di NAVTEQ Network for Developers™ (NN4D) per un valore di circa 75.000 euro. Il pacchetto comprende un anno di libero accesso ai dati cartografici, contenuti e servizi NAVTEQ®, oltre a un corso di formazione, assistenza allo sviluppo aziendale e messaggi promozionali online a cura di NN4D. Inoltre, un consulente tecnico NAVTEQ accompagnerà Parking Dialogue nella fase di preparazione al lancio dell’applicazione sul mercato. Dialogues Technology avrà inoltre l’opportunità di presentare la propria applicazione, una volta approvata, ai partner e ai clienti di NAVTEQ, tra i quali figurano produttori di palmari e fornitori di piattaforme e di tecnologie di tutto il mondo.
 
“Quest’anno abbiamo visto il numero delle proposte LBS candidate al nostro premio Special Topic raggiungere livelli record, superando le 80 soluzioni: il numero più alto mai registrato per una categoria Special Topic”, ha dichiarato Marc Naddell, vicepresidente NAVTEQ responsabile dei programmi per i partner e gli sviluppatori. “Parking Dialogue costituisce una soluzione innovativa molto promettente, se si considera quanto le applicazioni di parcheggio vengano ritenute utili e importanti dagli utilizzatori. Siamo entusiasti di collaborare con Dialogues Technology e ci auguriamo di poter proseguire anche in futuro la collaborazione nata nell’ambito del concorso ESNC”.
 
Il premio NAVTEQ Special Topic in seno al concorso ESNC si propone di trasformare le idee basate sulla localizzazione in applicazioni funzionali e, nel contempo, di individuare gli sviluppi più innovativi sul mercato delle applicazioni LBS per i device mobili. Parking Dialogue è stata selezionata come vincitore dopo che NAVTEQ aveva vagliato 82 proposte provenienti da 24 paesi del mondo.
 
“Siamo entusiasti di esserci aggiudicati il premio speciale NAVTEQ per Parking Dialogue”, hanno affermato Marc van Gent e Bastiaan Walenkamp, dirigenti di Dialogues Technology. “Tutto è nato dal desiderio di trovare un modo semplice e conveniente per pagare i parcheggi. Parking Dialogue eliminerà gli inconvenienti tipici legati al pagamento del parcheggio, come il reperimento di spiccioli, l’accettazione della carta di credito e il ritorno al veicolo per esporre la ricevuta di pagamento. Siamo impazienti di collaborare con NN4D all’implementazione della nostra applicazione, affinché ogni automobilista o motociclista del mondo possa parcheggiare quanto prima utilizzando il proprio device mobile in modo semplice e conveniente”.
 
Il concorso ESNC è una competizione internazionale finalizzata a stimolare l’ideazione, incubazione e lo sviluppo di applicazioni e servizi basati su Galileo, la piattaforma satellitare europea. Nato nel 2004 e organizzato ogni anno dal Centro per la Navigazione Satellitare di Oberpfaffenhofen (AZO), il concorso ESNC si rivolge ad aziende, imprenditori, istituti di ricerca, università e privati. Durante la cerimonia di premiazione ESNC a Monaco di Baviera sono stati annunciati anche i vincitori degli altri sette premi speciali in palio quest’anno, 23 vincitori regionali e il vincitore del premio Galileo Master 2010.
 
“Le soluzioni per il parcheggio intelligente rappresentano una sfida cruciale per la mobilità urbana. Parking Dialogue si propone di risolvere il problema del pagamento e della comunicazione con i diversi provider allo scopo di risparmiare tempo e denaro”, ha spiegato Thorsten Rudolph, dirigente di AZO. “La collaborazione tra ESNC e NAVTEQ apre le porte allo sviluppo di una vastissima gamma di applicazioni basate sulla localizzazione destinate al mercato di massa dei cellulari e dei device mobili. L’impressionante numero di partecipanti al concorso ESNC che hanno proposto la propria idea di applicazione con l’obiettivo di conquistare il premio speciale NAVTEQ parla da sé”.
 
Ulteriori informazioni sul concorso ESNC sono disponibili al sito http://www.galileo-masters.eu/  
  
NAVTEQ Network for Developers™
NAVTEQ Network for Developers (NN4D) è un portale internet dinamico e una comunità globale che fornisce sia agli sviluppatori sia ai partner il supporto tecnico e commerciale indispensabile per la realizzazione, la visibilità e il lancio delle soluzioni LBS più innovative. NND4 comprende risorse come interfacce cartografiche API, contenuti LBS, dati POI, informazioni per il calcolo degli itinerari, oltre a piattaforme geospaziali e strumenti messi a disposizione da NAVTEQ e dai suoi partner. I membri della comunità possono rivolgersi al portale NND4 per la realizzazione di applicazioni basate sulla tecnologia satellitare per internet, cellulari, sistemi GIS e navigatori portatili che utilizzano contenuti per il traffico, navigazione e localizzazione, e per i messaggi pubblicitari destinati ai consumatori e alle imprese. E’ possibile entrare in contatto con le persone, gli strumenti e le risorse necessarie per promuovere la propria attività collegandosi al sito  www.NN4D.com/joindevelopers.
 
NAVTEQ
NAVTEQ è il maggiore fornitore a livello mondiale di dati cartografici digitali, dati di traffico e contenuti digitali per la navigazione stradale e piattaforme basate sulla localizzazione. NAVTEQ, è stata fondata nel 1985 e offre informazioni cartografiche digitali complete destinate ai sistemi di navigazione per auto, dispositivi portatili e wireless, applicazioni cartografiche basate su internet e soluzioni per le imprese e per gli enti pubblici. L’azienda, con sede a Chicago, festeggia quest’anno il 25esimo anniversario insieme a circa 5.100 dipendenti in 212 uffici sparsi in 48 paesi del mondo.
###
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl