APC by Schneider Electric: nuovi aggiornamenti del software InfraStruxureT

Allegati

16/nov/2010 10.06.42 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Descrizione: APC_by_Schneider_Electric_RGB

 

Comunicato Stampa

 

 

APC by Schneider Electric annuncia nuovi aggiornamenti del software per la gestione dei data center InfraStruxure

 

 

La nuova versione di InfraStruXure™ consente la virtualizzazione e riduce le emissioni di CO2

grazie a funzioni di monitoraggio olistico e di risposta automatica agli eventi

della struttura fisica del data center

 

 

Milano 16 novembre 2010 — APC by Schneider Electric, leader mondiale nei servizi integrati per l’alimentazione e il condizionamento, ha annunciato oggi una nuova versione del software di gestione InfraStruxure™, una delle principali componenti dell’architettura InfraStruxure che offre una piattaforma di gestione dell’infrastruttura fisica del data center aperta e vendor neutral.

 

Le nuove caratteristiche introdotte aiutano le aziende a risparmiare energia e a tagliare i costi consentendo una gestione attiva e aperta, in tutti i settori fondamentali del data center, inclusi alimentazione, raffreddamento, sistemi rack e di sicurezza. L’utilizzo del software di gestione InfraStruxure è ormai imprescindibile per i manager IT che intendono evitare downtime imprevisti e massimizzare l'efficienza energetica. Grazie alla capacità di integrarsi con i sistemi di gestione aziendale e building, il software offre una piattaforma completa di monitoraggio e gestione delle risorse dei data center.

 

"Oggi più che mai, le aziende sono alla ricerca di soluzioni che le aiutino a massimizzare l'efficienza energetica e a ridurre al minimo la complessità dei loro data center. Abbiamo aggiornato il nostro software di gestione InfraStruxure per fornire non solo monitoraggio critico e di misura, ma per introdurre estesi aggiornamenti operativi che rendano possibile l’implementazione della virtualizzazione e la riduzione delle emissioni di carbonio", ha dichiarato Soeren Brogaard Jensen, Vice President Enterprise Software, APC by Schneider Electric. "Grazie alla soluzione InfraStruxure Management Suite di APC by Schneider Electric, i responsabili IT finalmente possono implementare soluzioni di virtualizzazione senza preoccuparsi che la loro infrastruttura fisica sia in grado o meno di supportare i carichi nomadici. Tali aggiornamenti consentono inoltre ai clienti di massimizzare le risorse attuali, di risparmiare energia e di pianificare al meglio il futuro".

 

Le nuove funzionalità del software di gestione APC InfraStruxure consentono ai responsabili IT di migliorare il loro modo di monitorare, utilizzare, gestire e manutenere i propri data center grazie all'integrazione di nuove funzionalità di virtualizzazione e al miglioramento dei software per l’efficienza energetica e la gestione degli eventi, dei sistemi e della disponibilità.

 

Le nuove funzionalità migliorate includono:

 

• La nuova applicazione Data Center Lab inclusa in InfraStruXure Capacity, è un tool di project management del data center che consente la progettazione di nuovi data center o gli aggiornamenti di quelli esistenti. Questa nuova funzionalità consente agli utenti di simulare i cambiamenti e pianificare gli scenari senza alcun impatto sull’operatività dei data center. La funzionalità drag and drop di Data Center Lab e un feedback immediato sugli effetti dell’aggiunta di nuove attrezzature informatiche ne fanno lo strumento ideale per la creazione di proposte progettuali compresi i disegni delle planimetrie, i progetti dei rack e le liste di inventario per l’ampliamento e il consolidamento dei data center o i progetti di  nuova costruzione.

 

• I miglioramenti apportati all’applicazione  Impact Analysis di InfraStruXure Capacity offrono una panoramica immediata sul funzionamento dell’infrastruttura fisica del data center inclusi UPS, distribuzione dell’energia e raffreddamento indipendentemente dai generi e marchi delle dotazioni presenti nel data center. Questa applicazione è l'unica in grado di avvisare un responsabile IT quando si siano verificati degli allarmi relativamente alla temperatura o altri eventi fisici riguardanti le infrastrutture che potrebbero avere impatto sulle singole apparecchiature IT. Avvisi in tempo reale sui guasti e una gestione delle scorte indipendentemente dal fornitore, vengono visualizzate all'interno dei layout fisici dei data center. Queste funzionalità, disponibili all’interno di InfraStruxure Operations 6.1 Capacity Manager, consentono l’impostazione delle soglie, la gestione delle efficienze, report personalizzati e raccomandazioni automatiche su come risolvere problemi critici, compresa la migrazione di macchine virtuali.

 

• Grazie a InfraStuxure Efficiency 1.1, i responsabili IT possono avere visibilità in modo rapido e semplice sui consumi energetici mensili dei propri data center, incluse le emissioni di CO2, e i parametri di valutazione dell'efficienza PUE (Power Usage Effectiveness) e DCIE (Data Center Infrastructure Efficiency). I dati relativi al Carbon footprint e ai costi dell’energia sono configurabili dall'utente o possono essere calcolati automaticamente per correlarli con le emissioni di CO2 e con i costi di produzione dell’energia a livello delle public utility locali, consentendo una rappresentazione più accurata delle emissioni e dei costi energetici.

 

• Il nuovo strumento di gestione della rete all'interno di InfraStruxure Capacity permette un’osservazione approfondita delle apparecchiature, comprese la mappatura e la reportistica sulle reti in fibra e rame dai server, tramite pannelli di permutazione, agli switch o ai router consentendo ai responsabili IT di avere dati aggiornati sulla connettività, di gestire la propria struttura di rete e di pianificare e controllare l’utilizzo della rete .

 

Un esempio capacità delle migliorate funzionalità di integrazione del software  riguarda la comunicazione in tempo reale tra InfraStruxure Operations 6.1 e Microsoft System Center Virtual Machine Manager 2008 R2 tramite il pacchetto PRO Pack. Questa nuova funzionalità consente di migrare automaticamente le macchine virtuali ad ambienti host in buone condizioni e sicuri e fornisce visibilità sul modo in cui le macchine virtuali sono correlate ai server fisici. Inoltre, InfraStruxure Operations garantisce il trasferimento di informazioni a Virtual Machine Manager a proposito di allarmi ed eventi critici relativi all’infrastruttura fisica, inclusi alimentazione, raffreddamento, sicurezza e ambiente, e può eseguire le azioni correttive per spostare le macchine virtuali verso le zone più sicure all'interno del data center.

 

Grazie a queste nuove funzionalità, il software di gestione InfraStruxure consente ai responsabili IT di allineare la capacità con le esigenze a livello di fila, rack, e singolo server; di monitorare l'infrastruttura fisica del data center con notifiche e allarmi immediati sullo stato, e di ridurre il consumo dell’alimentazione non-IT e gli sprechi di capacità in eccesso, che si concretizzano in un aumento complessivo di efficienza dei data center. Inoltre, essendo una suite software vendor-neutral, il software di gestione InfraStruxure di APC by Schneider Electric consente il monitoraggio e la gestione di apparecchiature per l'infrastruttura fisica insieme alle integrazioni con sistemi di gestione building e aziendali di un’ampia gamma di fornitori.

Ulteriori informazioni sul software di gestione InfraStruxure sono disponibili sul sito www.apc.com/it. InfraStruxure Operations 6.1 Pro Pack per Microsoft System Center Virtual Machine Manager 2008 R2 è disponibile su www.apc.com come download gratuito.

 

 

APC by Schneider Electric

APC by Schneider Electric, leader mondiale dei servizi per l’alimentazione ed il condizionamento di precisione, offre i migliori prodotti, software e sistemi per applicazioni domestiche, aziendali, data center e ambienti industriali. Sostenuta da uno spirito ed un impegno costante nella ricerca e nell’innovazione,  APC propone soluzioni energetiche all’avanguardia per applicazioni tecnologiche ed industriali critiche, progettate e installate a regola d’arte, e ne cura la manutenzione per l’intero ciclo di vita. APC propone gruppi di continuità (UPS), unità di raffreddamento di precisione, rack, prodotti per la sicurezza fisica e ambientale, software di progettazione e gestione e l’architettura APC InfraStruxure®, la più completa soluzione integrata di alimentazione, raffreddamento e gestione presente sul mercato.

Specialista globale nella gestione dell’energia, con attività in oltre 100 nazioni di tutto il mondo, Schneider Electric offre soluzioni integrate per più segmenti di mercato e occupa una posizione di leadership nei settori dell'energia e delle infrastrutture, dei processi industriali, dell'automazione degli edifici e dei data center, vantando inoltre una vasta presenza nell'ambito delle applicazioni per il residenziale. Specializzata nel rendere l'energia sicura, affidabile ed efficiente, la società,  con oltre 100.000 dipendenti, nel 2009 ha raggiunto un fatturato di oltre 15,8 miliardi di euro, grazie ad un impegno attivo e costante nell’aiutare individui e organizzazioni ad ottenere il massimo dalla propria energia.                            

http://www.apc.com/it/

 

Tutti i marchi appartengono ai relativi proprietari.

 

 www.schneider-electric.com

 

 

#   #   #

 

Per maggiori informazioni:

Cinzia Martelli

Benedetta Campana, Cabiria Mimun

APC by Schneider Electric

Prima Pagina Comunicazione

Tel. 0362 488020 / Fax 0362 488077

Tel. 02.76118301/ Fax. 02.76118304

cinzia.martelli@apcc.com

benedetta@primapagina.it

cabiria@primapagina.it

 

 

Vi informiamo che i Vostri dati personali vengono trattati in rispetto del Codice in materia dei dati personali e ne viene garantita la sicurezza e la riservatezza. Per i nostri trattamenti ci avvaliamo di responsabili ed incaricati il cui elenco è costantemente aggiornato e può essere richiesto rivolgendosi direttamente alla Società titolare al numero di telefono 02 76118301. In qualsiasi momento potrete fare richiesta scritta alla Società titolare per esercitare i diritti di cui all¹art. 7 del D.lgs 196/2003 (accesso correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, ecc.).

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl