Nuovi orizzonti tecnologici per i beni culturali

Nuovi orizzonti tecnologici per i beni culturali Ideato e organizzato da ICOM Italia, avrà inizio il 15 novembre a Milano la terza edizione di MuseItalia, una sorta di "stati generali" dei musei d'Italia e polo di convergenza irrinunciabile per professionisti e aziende del settore.

16/nov/2010 11.44.16 Data Management Spa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ideato e organizzato da ICOM Italia, avrà inizio il 15 novembre a Milano la terza edizione di MuseItalia,  una sorta di "stati generali" dei musei d'Italia e polo di convergenza irrinunciabile per professionisti e aziende del settore.

L'iniziativa,  che si terrà al Palazzo delle Stelline, darà spazio a numerosi seminari di aggiornamento a cura di riconosciuti professionisti del settore, con approfondimenti teorici di altissimo livello in ambito museologico e museografico.

Anche la Divisione Cultura di Data Management S.p.A, leader del settore con le soluzioni Samira per musei e archivi e Sebina OpenLibrary per le biblioteche,  sarà presente per condividere best practises e nuove idee, nell’incontro che si terrà il 16 novembre alle ore 14,00  dal titolo "Strumenti innovativi per la fruizione virtuale del patrimonio e per la sostenibilità della gestione" .

Vi aspettiamo con tante novità, non mancate.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl