Comunicato Stampa: APC annuncia un upgrade critico per il proprio software di gestione degli UPS

Comunicato Stampa: APC annuncia un upgrade critico per il proprio software di gestione degli UPS

Allegati

24/ago/2005 14.56.14 Prima Pagina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

APC annuncia un upgrade critico per il proprio software di gestione degli UPS

 

Desio (MI), 23 agosto 2005. American Power Conversion (Nasdaq: APCC) (APC) ha annunciato che gli utenti che utilizzano versioni datate del software PowerChute® Business Edition devono immediatamente effettuare un upgrade, se ancora non l’hanno fatto, per garantire la disponibilità dei server sui quali è installato il software, come precedentemente annunciato sul sito APC e attraverso varie comunicazioni inviate via e-mail.

“I manager che ricevono questo messaggio sono pregati di comunicarlo alle proprie strutture IT,” ha dichiarato Rob Johnson, vice president e general manager del gruppo Availability Enhancement di APC. “APC è saldamente convinta che la consuetudine di rendere prontamente disponibili gli upgrade software online sia il modo migliore di assicurare che i clienti dispongano delle ultime versioni dei software utilizzati per le loro attività. Abbiamo reso questo upgrade disponibile gratuitamente sul nostro sito web. APC inoltre ritiene la comunicazione con i propri clienti uno strumento fondamentale, in particolar modo quando si verificano dei problemi; per questo abbiamo fatto tutto quanto necessario per informare, ripetutamente, i nostri clienti su tale problematica, e ancora più importante, per fornire loro le indicazioni per risolverla, attraverso direct mailing e la home page del sito all’indirizzo: www.apc.com. Mentre APC è convinta che tale impegno comunicativo abbia avuto successo con la maggior parte dei propri clienti, siamo recentemente venuti a sapere che alcuni utenti non sono ancora informati di questo aggiornamento e questo è il motivo per cui APC sta diramando questo comunicato stampa.”

Il 27 luglio 2005, è stata eliminata una libreria di componenti che faceva parte delle versioni dalla 6.0.0 fino alla 6.2.2 di PowerChute® Business Edition, rendendo il software inoperativo al successivo avvio. I server Windows con installate tali versioni possono arrestarsi al riavvio, in fase di caricamento di PowerChute®. Gli utenti di PowerChute Personal Edition, PowerChute Network Shutdown, PowerChute Plus e PowerChute Business Edition Version 7.x non sono invece interessati da questa problematica.

I clienti con le versioni interessate del software devono immediatamente aggiornare la loro versione di PowerChute® Business Edition v7.0.4 o PowerChute® Business Edition v7.0.2 (per Windows NT). Dettagli su come effettuare l’upgrade sono disponibili all’indirizzo www.apc.com; maggiori dettagli sono invece presenti all’indirizzo:

http://nam-en.apc.com/cgi-bin/nam_en.cfg/php/enduser/std_adp.php?p_sid=rE8v_fNh&p_lva=&p_faqid=7259&p_created=1124315705&p_sp=cF9zcmNoPSZwX2dyaWRzb3J0PSZwX3Jvd19jbnQ9NTAxJnBfcGFnZT0x&p_li=

 

 

American Power Conversion

Fondata nel 1981, American Power Conversion (Nasdaq: APCC) (APC) è leader mondiale nella fornitura di soluzioni complete che garantiscono la disponibilità delle infrastrutture end-to-end. L’offerta completa di prodotti e servizi di APC, concepita sia per gli utenti domestici che per le grandi aziende, migliorano la gestione, la disponibilità e le prestazioni delle apparecchiature elettriche, delle reti e delle attrezzature industriali e di comunicazione, a prescindere dalle loro dimensioni. Il quartiere generale di APC è a West Kingston, Rhode Island (USA). Nell’anno fiscale 2003, APC ha registrato un fatturato pari a 1,46 miliardi di dollari e figura tra le aziende comprese in Fortune 1000, Nasdaq 100 e tra quelle di S&P 500.

 

Tutti i marchi depositati sono di proprietà.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl