NAS affidabilità e perdita dati...recupero!

04/feb/2011 17.44.14 RD data Rescue Sagl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nel 2010 RD data Rescue Sagl, azienda specializzata unicamente per il recupero dati, si è trovata a gestire  molte  richieste d’ informazioni e di supporto relative ai problemi d' affidabilità e di perdita dati da NAS, risolvendo casi di NAS Recovery in first e in second opinion.

L'aumento di richieste relative al NAS Recovery non è un fatto così eccezionale, in quanto oggi giorno la maggior parte degli utenti, anche per uso domestico, per tenere in salvo una copia di dati importanti in un luogo più sicuro rispetto, ad esempio, all'hard disk di un portatile, affidano i propri files ad un NAS. La maggior parte utilizza una configurazione NAS con 2 hard disk in RAID 1, ma ciò, anche se è evidente la sicurezza di tali sistemi, non evita all'utente di porsi alcune domande.

Nel caso di guasto della scheda i miei dati sono in salvo?
Posso leggere i miei dischi RAID 5 al di fuori del mio NAS?

Sicuramente il tipo di configurazione è molto efficiente, se uno dei due hard disk è in fail, l'utente continua a lavorare. Spesso, però, il NAS va in crash durante la sostituzione del disco danneggiato, operazione inutile e pericolosa quando non si ha l'accesso ai dati perchè ciò porterebbe alla perdita definitiva dei propri files. Ecco perchè si consiglia di rivolgersi ad una società specializzata in recupero dati.

E ancora... ho perso il contatto con il mio NAS dopo aver cambiato il suo IP e, dopo aver riavviato il NAS è scomparso dalla rete, mi aiutate a risolvere questo problema?
Quando si è riavviato il sistema il NAS si è accorto che non poteva più gestire gli hard disk già difettosi dall'inizio ed è andato in crash. Il fatto che l'operazione di ripristino IP sia concisa con il crash del NAS è un evento casuale.

Pur volendo ripristinare la configurazione: come fare se la console non è più accessibile? Ho qualche speranza di recuperare qualcosa?
Configurazione persa, console web inaccessibile e, inoltre, segnalazione di un errore durante l'espulsione del quarto disco. In questi casi la maggior parte degli utenti spegne l'unità estrae il disco o lo reinserisce riaccendendo la macchina sperando in un recupero automatico della configurazione. Ma se il danno è fisico è importante non accedere più al NAS, il rischio è la perdita definitiva dei files.

Ho perso la configurazione del mio NAS, tramite il browser internet ho controllato lo stato dei dischi. Risultato stato di non inizializzazione. Posso ancora recuperare i miei files?
Si è possibile il recupero. Spegnere il NAS ed inviarlo subito ad un laboratorio di recupero dati.

Sono disperato! Il disco sembra vuoto; non c'è nessuna cartella, ma se si va sulle proprietà del computer lo spazio risulta occupato.
Evitare ogni tentativo di ripristino, causa la perdita definita dei files.

Ho un NAS che contiene due dischi in RAID mirroring. Purtroppo è stata cancellata una cartella molto importante che conteneva centinaia di file, vorrei tentare un recupero!
Recuperare i file cancellati è possibile, la cosa importante è il rapporto file cancellati su file scritti successivamente. Non lasciare nulla di intentato ed inviare il RAID 1 ad un laboratorio di recupero dati.

Ho un NAS, guastandosi il controller, come posso accedere ai dati (sia che si tratti di un RAID 0 o 1 ) senza disporre di un controller identico o compatibile?
Se l'intento è recuperare i propri files bisogna desistere nel percorrere questa strada, poiché aumenterebbe il rischio di danneggiamento disco e perdita di dati.

In conclusione, qualsiasi sia la motivazione, l'unica garanzia di riavere i propri file dopo la perdita di accesso al NAS, è inviarlo a un laboratorio di recupero dati senza manomettere hardware e/o struttura logica. Ogni iniziativa, senza adeguate competenze, porterebbe ad un'ulteriore complicazione nell'operazione di recupero aumentando così il rischio di non recupero ed i relativi costi.

Per ulteriori informazioni contatta il Customer Care RD ai seguenti numeri:

- dalla Svizzera 091.68.20.545
- dall'Italia 800.031.677 (n.verde ) oppure 02.89.86.69.79
- Resto d'Europa

oppure richiedi un intervento on line per:

Ricordiamo alla gentile utenza che i Servizi RD garantiscono la qualità del recupero e sono in grado di soddisfare ogni esigenza.


NAS Recovery | RAID Recovery | Ripristino File | Recupero Dati
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl