Comunicato stampa: Vidyo annuncia VidyoRouter Cloud Edition

VidyoRouter Cloud Edition permette di costruire un'infrastruttura basata su una rete di appliance VidyoRouter che ottimizza l'utilizzo dell'ampiezza di banda senza alcun impatto sulla qualità delle videconferenze e sulla complessità della rete.

07/apr/2011 16.23.18 Quorum Pr Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Vidyo sfrutta la tecnologia cloud per offrire una soluzione scalabile ed economica per i fornitori di servizi di videoconferenza
"VidyoRouter Cloud Edition" riduce i costi operativi fino a 10 volte

Milano, 7 aprile 2011 - Vidyo annuncia una nuova tappa nell'evoluzione della architettura VidyoConferencing, che permette di sfruttare la tecnologia cloud per costruire sistemi di telepresenza accessibili sotto forma di servizio a migliaia di utenti. VidyoRouter Cloud Edition permette di costruire un'infrastruttura basata su una rete di appliance VidyoRouter che ottimizza l'utilizzo dell'ampiezza di banda senza alcun impatto sulla qualità delle videconferenze e sulla complessità della rete. In questo modo, i responsabili IT dei fornitori di servizi di videoconferenza possono rispondere in modo semplice e rapido a tutte le esigenze di video comunicazione e fornire l'accesso attraverso sistemi per sala riunioni, PC desktop e sistemi mobili, ottenendo al tempo stesso una riduzione dei costi di infrastruttura fino a 10 volte rispetto alle soluzioni di tipo tradizionale.

"VidyoRouter Cloud Edition è la nostra risposta alle esigenze dei conferencing service provider, che offrono servizi di videocomunicazione e collaborazione", commenta Fabio Tessera, Direttore per il Sud Europa e il Medio Oriente di Vidyo. "La possibilità di usare laptop, tablet e smartphone per la video conferenza aumenterà in modo esponenziale le esigenze di banda, per cui è necessaria una soluzione in grado di sostenere migliaia di connessioni concorrenti. I vecchi sistemi basati su MCU (Multipoint Central Unit) non sono in grado di sostenere questa evoluzione, e impongono una struttura dei costi che impedisce un'adozione diffusa della videoconferenza. VidyoRouter Cloud Edition riduce il costo per utente di almeno un ordine di grandezza, portandolo a pochi centesimi di euro al minuto: oggi, la tecnologia Vidyo permette di offrire un servizio di telepresenza a 3.000 utenti spendendo la stessa cifra che in passato era necessaria per attrezzare una singola sala riunioni".

L'evoluzione dell'architettura Vidyo
VidyoRouter Cloud Edition permette di gestire le videoconferenze su una rete di VidyoRouter collegati tra loro, in modo tale da avere un numero complessivo di utenti limitato solo dal numero dei router presenti nell'infrastruttura. In questo modo, l'architettura Vidyo diventa la più accessibile e la più scalabile sul mercato, e l'unica a consentire l'evoluzione verso il futuro.

VidyoRouter Cloud Edition consente a ciascun partecipante di connettersi al router più vicino alla propria posizione, in modo da ridurre al minimo la latenza nel caso delle videoconferenze "regionali" e ottimizzare l'ampiezza di banda. Infatti, il flusso video di ciascun partecipante viene scambiato una sola volta tra i router, che provvedono a distribuirlo a tutti gli utenti collegati a livello locale, in modo da limitare il traffico sulla rete geografica. Questo, insieme alla possibilità di usare qualsiasi rete IP, si traduce in una significativa riduzione dei costi rispetto a una soluzione analoga basata su tecnologie di tipo tradizionale (che in ogni caso non riuscirebbe comunque a eguagliare la scalabilità della soluzione Vidyo).

Il ritorno sugli investimenti dell'architettura Vidyo
L'espansione di un'infrastruttura di videoconferenza basata sull'architettura Vidyo avviene attraverso l'aggiunta di altri VidyoRouter, che sono appliance che usano processori Intel di tipo standard per PC, e quindi sono molto meno costosi delle MCU basate su DSP proprietari. Inoltre, le connessioni avvengono attraverso licenze "floating" per porte software - chiamate VidyoLine - e non attraverso porte hardware come nel caso delle MCU, che limitano il traffico al segmento di rete geografica dove sono installate. Combinando questi due vantaggi, il costo della soluzione si riduce di almeno un ordine di grandezza, e diminuisce in proporzione alle dimensioni dell'infrastruttura.
Per esempio, un fornitore di servizi di videoconferenza può acquistare un certo numero di VidyoLine - in linea con le sue esigenze - che utilizza liberamente nel corso della giornata nelle diverse regioni geografiche, durante i rispettivi orari di lavoro. In questo modo, una sola connessione può essere usata più volte e in più luoghi nel corso delle 24 ore, senza nessun costo aggiuntivo rispetto all'acquisto della licenza, a differenza di quanto avverrebbe con una MCU, dove sarebbe necessario aggiungere altre porte hardware. Il concetto innovativo delle licenze "floating" può arrivare a ridurre il costo della soluzione del 66%, e anche oltre nel caso di installazioni con un numero di porte ridondante per garantire la disponibilità del servizio.

Vidyo, Inc. è il pioniere della Personal Telepresence, grazie a una tecnologia che permette di effettuare videoconferenze multipunto con video ad alta definizione su sistemi per sala riunioni, PC desktop, notebook, netbook, tablet e smartphone. L'architettura brevettata VidyoRouter fornisce l'unica soluzione basata su H.264 SVC (Scalable Video Coding) che elimina la MCU (MultiPoint Central Unit) e fornisce una grande tolleranza verso gli errori e una bassissima latenza del segnale, e quindi permette di gestire le videoconferenze attraverso Internet e le reti wireless e mobili. Vidyo ha una sede in Italia, in Piazza Affari a Milano. Maggiori informazioni all'indirizzo: www.vidyo.com.
Il logo VIDYO è un marchio registrato di Vidyo, Inc., VIDYO e tutti i marchi della famiglia di prodotti VIYDO sono marchi commerciali di Vidyo, Inc., e tutti gli altri marchi citati nel testo sono proprietà delle rispettive aziende.

 

Contatti Stampa

Quorum Pr - tel. 02-6701861 Giovanna Benvenuti/Italo Vignoli

giovanna.benvenuti@quorum-pr.com, italo.vignoli@quorum-pr.com



 


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl