WatchGuard lancia nuovi servizi di sicurezza

27/ott/2005 12.15.46 LEWIS Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

WatchGuard rafforza la propria leadership nell’Unified Threat Management lanciando nuovi servizi di sicurezza

Un nuovo software consente la gestione centralizzata delle appliance
e avanzati servizi di sicurezza proteggono da spyware, spam, virus e altre intusioni


Milano, 27 Ottobre 2005– WatchGuard Technologies, Inc. (Nasdaq: WGRD), azienda leader nella fornitura di soluzioni per la sicurezza delle reti,  presenta nuove funzionalità destinate alle proprie appliance UTM (Unified Threat Management), rafforzando significativamente la posizione di leadership nel mercato dell’UTM. Le appliance Firebox X Core e Firebox X Peak di WatchGuard, che garantiscono protezione “Zero-Day” grazie all’architettura proprietaria denominata Intelligent Layered Security (ILS), offrono la più ampia gamma di soluzioni disponibili in un’appliance UTM per proteggere contro spyware, spam, virus, siti maliziosi e altre intrusioni.
 
Inoltre, WatchGuard ha introdotto una nuova versione del proprio software di gestione che permette di gestire centralmente diverse installazioni dei dispositivi di sicurezza Firebox X Edge. Grazie alla console unificata per il controllo e la gestione di tutti i dispositivi supportati, le policy, le VPN e i servizi di sicurezza, WatchGuard consente ai propri clienti di personalizzare le configurazioni in modo da soddisfare le specifiche richiesta dell’azienda.
 
Servizi di sicurezza avanzata
Con la continua espansione del campo d’azione degli attacchi informatici, per i fornitori di sicurezza di rete diventa difficile offrire un’ampia gamma di soluzioni di difesa real-time che garantiscano i livelli di protezione necessari per far fronte alle continue evoluzioni delle minacce. Oltre alla protezione “Zero Day”, che blocca la maggior parte degli attacchi dannosi senza signature, WatchGuard offre i più attuali servizi di sicurezza integrati direttamente all’interno di Fireware Pro, l’avanzato sistema operativo di sicurezza e di rete di WatchGuard.
Questi servizi di sicurezza comprendono:
 
smapBlocker – spamblocker si basa su una tecnologia innovativa che analizza le configurazioni dei messaggi internet, invece che i dati, riuscendo a individuare lo spam in tempo reale, addirittura una frazione di secondo prima che lo spam entri nella rete. Ciò è ottenuto grazie ad una partnership con Commtouch (Nasdaq: CTCH), che ha sviluppato la tecnologia Recurrent Pattern Detection
(RPD)  basandosi sul fatto che la principale caratteristica dello spam è la distribizione massiva. Piuttosto che valutare il contenuto del messaggio, la tecnologia RPD analizza ampi volumi di traffico Internet in tempo reale per individuare l’attacco fin dal suo emergere. L’approccio RPD si è rivelato vincente nel distinguere la comunicazione autorizzata e autentica da nuovi attacchi spam, bloccando oltre il 97% di email non desiderate, con un livello molto basso di falsi positivi. Poiché molti attacchi di phishing, truffe online, virus e spyware iniziano a diffondersi proprio tramite spam, la soluzione spamBlocker costituisce la prima barriera difensiva contro queste minacce. Inoltre, dal momento che il processo è gestito lontano dall’appliance, l’impatto sulle performance di rete è minimo. Firebox X Core e Peak sono le uniche appliance UTM in grado di offrire questo livello di prevenzione anti-spam in tempo reale.
 
Gateway Anti-Virus/Intrusion Prevention con Spyware Protection (Gateway AV/IPS) – Gateway AV/IPS è un servizio di sicurezza integrato basato su signature che identifica e blocca in tempo reale attività di rete sospette e codici maliziosi. Il traffico pericoloso che si presenta come innocuo ma è in grado di attaccare le vulnerabilità del sistema viene bloccato prima ancora di poter arrecare danno agli assetti informativi. Gateway AV/IPS fornisce un layer addizionale di protezione contro attacchi quali spyware, Trojans, buffer overflow, SQL injections, IM e utilizzo peer-to-peer, violazioni della policy.
 
Lo Spyware è maligno e WatchGuard offre protezione grazie a diverse procedure cooperative. Innanzi tutto, l’architettura IPS garantisce una Signature-based Content Inspection, che applica con aggiornamento continuo le signature degli attacchi per identificare e bloccare il download di spyware, compresi i software nascosti che si installano da soli all’insaputa dell’utente. WatchGuard non si limita ad offrire soltanto protezione basata su signature, ma fornisce anche ulteriori funzionalità per combattere lo spyware. L’architettura IPS identifica e blocca la comunicazione iniziale che lo spyware effettua verso il proprio server per ricevere o inviare dei dati. Qualora un PC infetto dovesse collegarsi a un network sicuro, l’architettura IPS eviterà che le applicazioni spyware utilizzino la connessione di rete per attività spyware aggiuntive, come trasmettere keylog o password. Inoltre, il servizio WebBlocker effettua Site Blocking, bloccando il traffico da e per siti spyware conosciuti ma anche nuovi, non appena vengono scoperti.
 
Combinando queste procedure, che ispezionano il traffico in entrata e in uscita, grazie a un potente servizio di filtro anti-spam e URL, WatchGuard è in grado di offrire una protezione spyware completa.
 
WebBlocker – WebBlocker aiuta le aziende a risparmiare migliaia di dollari in perdita di produttività, utilizzo ridotto di banda, responsabilità legale, esposizione a truffe Internet e codici maliziosi, grazie alla gestione dell’accesso Internet dei dipendenti. Il servizio WebBlocker utilizza un database aggiornato continuamente su base quotidiana e contenente oltre dodici milioni di URL, impedendo agli utenti di accedere a siti web pericolosi o inappropriati – tra cui oltre 8.000 siti conosciuti per la distribuzione di spyware. WatchGuard è in grado di garantire un controllo più granulare dell’utilizzo di Internet includendo fino a 40 categorie diverse di siti che possono essere ristretti su base individuale o per gruppi.
 
WatchGuard System Manager (WSM)
Oltre ad accrescere i servizi di sicurezza, WatchGuard sta introducendo una nuova versione del proprio software di gestione utilizzato per configurare e gestire la famiglia di appliance di sicurezza Firebox X. WSM permette adesso una gestione centralizzata di diverse installazioni multi-appliance o multi-customer incluse policy multi-box e gestione firmware per le appliance Firebox X Edge. Grazie a una console di gestione unificata, gli amministratori possono aggiornare gruppi di appliance Firebox X Edge, avere un’unica panoramica di tutte le appliance, e lanciare tool di monitoraggio e configurazione per il controllo preciso di ogni periferica o servizio. Il monitoraggio interattivo in tempo reale di WatchGuard offre descrizioni semplici, grafiche e testuali delle attività di sicurezza permettendo agli amministratori di adottare misure correttive e preventive istantaneamente. WSM facilita inoltre il processo di configurazione dei servizi avanzati di sicurezza WatchGuard – Gateway AV/IPS, spamBlocker e WebBlocker – per un set-up rapido e affidabile di questi servizi chiave. Le installazioni VPN sono semplificate grazie a funzionalità VPN Drag-and-drop che operano attraverso più piattaforme e versioni dell’appliance software WatchGuard. Inoltre, logging e reporting centralizzati consentono un’analisi dettagliata delle appliance per una maggiore consapevolezza delle attività di sicurezza, di rete e degli utenti.
 
Gestione, servizi e sicurezza migliorati
Grazie a questi miglioramenti e alle nuove funzioni, WatchGuard offre una soluzione all-in-one che garantisce una protezione maggiore con sforzi minori. La vastità delle problematiche di sicurezza che i network collegati devono oggi fronteggiare impongono alle organizzazioni di lavorare con soluzioni flessibili e facilmente aggiornabili per affrontare al meglio le minacce emergenti. Le appliance UTM di WatchGuard offrono una sicurezza così elevata che può essere incrementata velocemente con servizi avanzati di sicurezza sulla base delle esigenze degli utenti.
 
“Insieme alla protezione Zero-Day garantita dall’ILS, quest’espansione delle funzionalità di WatchGuard offre ai nostri clienti una protezione industry-leading”, ha dichiarato John Stuckey, vice president of marketing, WatchGuard. “Inoltre, il miglioramento della gestione assicura che questo livello di protezione possa essere applicato anche alle installazioni più complesse”.
 
Disponibilità
La nuova linea di prodotti e funzionalità sarà disponibile a Novembre 2005. I clienti WatchGuard dotati di Fireware Pro con l’attuale abbonamento LiveSecurity Service potranno ottenere l’aggiornamento al WSM 8.2 senza costi aggiuntivi. I servizi di sicurezza WatchGuard sono disponibili per i modelli Firebox X Peak e Firebox X Core dotati di Fireware Pro. I clienti che possiedono WebBlocker e Gateway AV/IPS e sono abbonati al LiveSecurity Services potranno anch’essi ottenere l’aggiornamento senza costi aggiuntivi. spamBlocker sarà disponibile sui modelli Firebox X Core e Firebox X Peak che supportano Fireware Pro, mentre MSRP varia a seconda del modello Firebox.
 
 
WatchGuard Technologies, Inc.
WatchGuard fornisce soluzioni per la sicurezza delle reti. Con la famiglia di appliance espandibili Firebox X, è in grado di rispondere alle esigenze di organizzazioni di ogni dimensione grazie alla potenza offerta in termini di performance, funzionalità e sicurezza. L'architettura Intelligent Layered Security di WatchGuard offre una protezione efficace contro le minacce emergenti e fornisce una piattaforma in grado di integrare i servizi aggiuntivi offerti dalla società. Tutti i prodotti WatchGuard sono corredati dall’abbonamento al servizio LiveSecurity, che fornisce agli utenti allarmi sulla vulnerabilità, aggiornamenti software, istruzioni sulla sicurezza forniti da esperti e assistenza al cliente personalizzata e autonomamente gestibile. La sede centrale di WatchGuard si trova a Seattle, Washington, mentre uffici sono presenti in tutta Europa e in Asia. Per maggiori informazioni visitare il sito www.watchguard.com.

Alcune affermazioni contenute nel presente comunicato stampa, comprese dichiarazioni su nuovi prodotti, servizi, prestazioni o funzionalità, e ulteriori dichiarazioni relative a piani, obiettivi, intenzioni e aspettative sono da considerare “forward-looking statements” ai sensi del Securities Act del 1934 e successive modifiche. i Forward-looking statements si basano su opinioni e previsioni del management al momento in cui vengono rilasciate le dichiarazioni e sono  soggetti a rischi prevedibili e non, oltre a incertezze e convinzioni non verificabili che possono far differire i risultati attuali da quanto anticipato o implicato nei forward-looking statements, per una varietà di motivazioni, inclusi il rischio che i nuovi prodotti, servizi, prestazioni e funzionalità non siano disponibili alla data prevista nè successivamente, e ulteriori rischi descritti come "Important Factors That May Affect Our Operating Results, Our Business and Our Stock Price" nel nostro report trimestrale al Form 10-Q per il trimestre conclusosi il 30 Giugno 2005, e nel nostro Securities and Exchange Commission che subisce continue modifiche. I lettori non devono fare esclusivo affidamento su questi forward-looking statements, che sono validi esclusivamente alla data di questa comunicazione.

I loghi WatchGuard, LiveSecurity, Firebox, Core Peak e Fireware marchi registrati di WatchGuard Technologies, Inc. negli Stati Uniti e/o altri paesi. Altri marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.


Ufficio Stampa WatchGuard:
Maria Teresa Trifiletti/Gabriele Sciuto
LEWIS Communication
Tel.: 02-4671 2235
e-mail: mariat@lewispr.com /gabrieles@lewispr.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl