CODE E ATTESE DIVENTANO UN BUSINESS SU CUI INVESTIRE

27/giu/2011 12.54.16 Artexe S.p.A. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Artexe, azienda protagonista dell’innovazione nell’Information and Communication Technology per il settore servizi, annuncia la partecipazione di Varese Investimenti nel proprio capitale.

 

Caronno Pertusella, 16 giugno 2011 - Artexe ha annunciato la partecipazione di Varese Investimenti, società Finanziaria di Partecipazione il cui capitale è detenuto da Intesa San Paolo e da Univa Partecipazioni Spa, al capitale aziendale. In occasione dell’operazione, Artexe si è trasformata da società a responsabilità limitata a società per azioni.

 

La holding di partecipazione costituita dall’Unione degli industriali della Provincia di Varese e da Intesa Sanpaolo è entrata nel capitale di Artexe che grazie a questo intervento punta ad ampliare la propria rete commerciale con un occhio anche al mercato estero.

 

Ruggero di Maulo, Presidente di Artexe, ha commentato: “In uno scenario estremamente difficile, Artexe ha saputo investire sui giovani e sull’innovazione delle proprie soluzioni e servizi. In pochi anni ci siamo posizionati tra i leader in Italia per i sistemi di accoglienza e gestione delle attese di nuova generazione, e abbiamo obiettivi di crescita ambiziosi, cui l’intervento di Varese Investimenti può contribuire in modo determinante. Oltre al contributo puramente finanziario abbiamo apprezzato lo spirito propositivo e lo stimolo critico che caratterizzano un vero partner”.

 

Con l’investimento in Artexe - ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Varese Investimenti, Giovanni Frigieri, durante la conferenza stampa di presentazione dell’operazione - la nostra società ha costituito un piccolo ma significativo portafoglio di partecipazioni in aziende di settori assai diversi tra loro, ma caratterizzate da un forte orientamento all’innovazione e allo sviluppo.  Queste sono le caratteristiche che abbiamo da sempre sostenuto, dato che rappresentano la condizione essenziale per la crescita del sistema delle PMI e della nostra economia” .

 

 “Varese Investimenti - ha dichiarato il Presidente dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, Giovanni Brugnoli - dimostra con questa quarta operazione di essersi ormai affermata come uno strumento a sostegno della crescita di un intero territorio. Con Varese Investimenti siamo riusciti a creare, insieme a Intesa Sanpaolo, una nuova finanza al servizio delle Pmi”.

 

Artexe S.p.A. è una solida realtà cresciuta rapidamente negli anni sino a diventare un punto di riferimento nel settore dell’accoglienza e della gestione delle attese. Artexe in particolare è specializzata nei servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di sistemi di gestione delle attese dei clienti (Customer Flow Management) nel settore sanitario ma non solo. La società ha ricevuto di recente dal Politecnico di Milano il premio per l’innovazione ICT in sanità nella categoria “Soluzioni per un miglior servizio al cittadino” per il progetto del  nuovo ospedale Sant’Anna di Como.

Varese Investimenti S.p.A. nasce su iniziativa dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese (che detiene il 60% del capitale) e di Intesa Sanpaolo Spa (40%) per interventi in capitale di rischio delle piccole e medie imprese della provincia. Gli interventi sono indirizzati al sostegno della crescita organica e/o per acquisizioni; ad oggi sono stati effettuati 4 investimenti: Gemelli Spa (dispositivi antirumore per elicotteristica), Ellamp Spa (componenti per l’allestimento di mezzi di trasporto), Arioli Spa (macchine per il finissaggio tessile) e, appunto, Artexe Spa.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl