Publicenter e Gemplus uniscono le forze per servire al meglio il mercato in grande crescita delle smart card in Italia

23/nov/2005 04.23.30 PRS Consulting Group Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Publicenter e Gemplus uniscono le forze per servire al meglio il mercato in grande crescita delle smart card in Italia

 

 

Rioveggio,  –  Publicenter, il leader Italiano nella produzione e personalizzazione di plastic card annuncia un importante accordo di partnership con Gemplus, azienda leader mondiale nella fornitura di soluzioni smart card. L’accordo consentirà a Publicenter di offrire ai propri clienti, e produrre in esclusiva nel mercato italiano, Smart Card per il settore bancario basate su tecnologia e microprocessori Gemplus.

 

Da più di 20 anni Publicenter guida la produzione e la personalizzazione delle plastic card in Italia. Abbinando i propri punti di forza le due aziende metteranno a disposizione sinergie tecnologiche, prodotti di alta qualità e una flessibilità e una capacità produttiva unici e finora non disponibili sul mercato italiano. In particolare Publicenter fornirà ai propri clienti un portafoglio ancora più allargato di soluzioni Smart Card con una serie di applicazioni ad alto valore aggiunto quali EMV, loyalty, transazioni finanziarie online sicure e altre soluzioni personalizzate a prezzi competitivi.

 

 

“L’accordo con Gemplus si inserisce nella nostra strategia volta a farci diventare i leader italiani anche nel settore bancario” dichiara Sandro Mucelli Amministratore Delegato di Publicenter “Pensiamo in particolare che la capacità produttiva, la flessibilità e la qualità che ci hanno sempre contraddistinto insieme alla tecnologia avanzata offerta da Gemplus ci consenta di portare un valore unico a questo settore in un momento particolarmente importante come quello relativo alla migrazione verso le applicazioni EMV.”

 

“Questo accordo consentirà a Gemplus di servire al meglio i clienti, in continua crescita, in Italia” spiega Philippe David, Vice-President Business Development Financial Services di Gemplus. “Da oggi siamo in grado di produrre un numero molto maggiore cards e di offrire localmente servizi di personalizzazione in un’area di importanza crescente per Gemplus”.

 

 

 

About Publicenter

 

PUBLICENTER produce e personalizza plastic card da oltre 20 anni offrendo soluzioni innovative a diversi settori tra cui Banche, Telecomunicazioni, Grande Distribuzione Organizzata, Turismo e Tempo Libero Ecc. Tra I suoi clienti conta aziende di ogni dimensione tra cui spiccano Telecom Italia, Vodafone, Ikea, Wind, Ferrari, Shell, Prada. La grande attenzione alla qualità del prodotto e del servizio clienti, una rete di distribuzione molto capillare e ben organizzata sul territorio e una esperienza trasversale in settori e applicazioni diverse hanno consentito a Publicenter di diventare un leader riconosciuto nel settore e ad epandere gradualmente la propria area di esperienze e i campi di applicazioni dei propri prodotti. L’azienda fa parte di MF Group, che controlla anche CIM, operante nella progettazione e commercializzazione di sistemi di personalizzazione delle plastic card e targhette metalliche, ha sede a Rioveggio (BO) e stabilimenti, oltre che a Rioveggio a Vedano Olona (VA).

 

 

 

About Gemplus

Gemplus International S.A. (Euronext: LU0121706294 - GEM and NASDAQ: GEMP) è il leader nel settore delle smart cards sia in termini di fatturato che di numero di card prodotte (Gartner-Dataquest (2005), Frost & Sullivan, Datamonitor). L’azienda ha venduto più di 5.5 miliardi di smart cards.

Con particolare attenzione alla sicurezza e più di 2400 brevetti e applicazioni di brevetti, Gemplus fornisce una grande varietà di soluzioni portabili per la personalizzazione in aree quali riconoscimento individuale, Telecomunicazioni Mobili, Telefonia pubblica, Bancario, GDO, Trasporti, Sanità, WLAN, Pay-TV, e-government e controllo accessi.

Il fatturato dell’azienda nel 2004 è stato di 865 milioni di Euro. Gemplus è presente in Italia da 13 anni, prima con sede a Milano (1992) e poi a Roma (1999) in tutte le sue aree strategiche tra cui i mercati della telecomunicazione, servizi finanziari identità personale e sicurezza.

www.gemplus.com

For more information, please contact:

 

 

Luca Scagliarini

Publicenter

Tel: +39.051.6776525

Email: lscagliarini@mfgroup.it

 

 ©2005 Gemplus. All rights reserved. Gemplus, the Gemplus logo, are trademarks and service marks of Gemplus S.A. and are registered in certain countries. All other trademarks and service marks, whether registered or not in specific countries, are the property of their respective owners.

 

Some of the statements contained in this release constitute forward-looking statements. These statements relate to future events or our future financial performance and involve known and unknown risks, uncertainties, and other factors that may cause our or our industry's actual results, levels of activity, performance or achievements to be materially different from any future results, levels of activities, performance, or achievements expressed or implied by such forward-looking statements. Actual events or results may differ materially. Although we believe that the expectations reflected in the forward-looking statements are reasonable, we cannot guarantee future results, levels of activity, performance or achievements. Factors that could cause actual results to differ materially from those estimated by the forward-looking statements contained in this release include, but are not limited to: trends in wireless communication and mobile commerce markets; our ability to develop new technology, and the effects of competing technologies developed and expected intense competition generally in our main markets; profitability of our expansion strategy; challenges to or loss of our intellectual property rights; our ability to establish and maintain strategic relationships in our major businesses; our ability to develop and take advantage of new software and services; and the effect of future acquisitions and investments on our share price. Moreover, neither we nor any other person assumes responsibility for the accuracy and completeness of such forward-looking statements. The forward-looking statements contained in this release speak only as of this release. We are under no duty to update any of the forward-looking statements after this date to conform such statements to actual results or to reflect the occurrence of anticipated results.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl