Sophos al Forum Expo ICT Security: come combattere con successo lo "spyware"

Sophos al Forum Expo ICT Security: come combattere con successo lo "spyware"

Allegati

23/nov/2005 08.35.06 Pragmatika Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Sophos al Forum Expo ICT Security:

come combattere con successo lo “spyware”

 

Si è appena concluso a Roma, con grande riscontro di presenze e ricchezza di contenuti,  il IV Forum-Expo ICT Security, evento interamente dedicato alle grandi sfide della sicurezza. Sophos Italia ha partecipato alla manifestazione confermandosi tra i protagonisti più innovativi del settore.

 

Milano, 23 novembre 2005

 

 “La nostra partecipazione al Forum Expo ha ulteriormente confermato l’impegno di Sophos nell’ambito della sicurezza informatica e la sua capacità di offrire un supporto  puntuale al mercato italiano. Abbiamo inoltre scelto questa manifestazione per comunicare al pubblico la recente apertura della nostra filiale romana”,  ha dichiarato Claudio D. Gast, Country Manager di Sophos Italia.

 

I numerosi incontri con le aziende, la Pubblica Amministrazione e gli operatori IT che ci hanno visitato preso il nostro stand mostra come Sophos sia divenuto, nei fatti, un interlocutore di riferimento per chiunque debba approcciare un progetto professionale di tutela delle informazioni gestite attraverso la moderna tecnologia dell’informazione”, ha aggiunto Vito Divincenzo, Director of Sales di Sophos Italia.

 

Nel corso della manifestazione, Walter Narisoni, Sales Engineering di Sophos Italia, è intervenuto al convegno dedicato alla Biometria e Privacy con una presentazione focalizzata sui danni che può generare il fenomeno dello spyware, un tipo di software che raccoglie informazioni riguardanti l'attività online di un utente, (siti visitati, acquisti eseguiti in rete, etc), senza il suo consenso, trasmettendole tramite Internet ad un'organizzazione che le utilizzerà per trarne profitto, tipicamente attraverso l'invio di pubblicità mirata.

 

Gli spyware costituiscono prima di tutto una minaccia per la privacy dell'utente oltre che portare con sé anche delle conseguenze sul funzionamento del computer su cui sono installati. Danni che vanno dall'utilizzo della connessione ad Internet, riducendone la velocità, all'occupazione di spazio nella memoria RAM, fino all'instabilità o al blocco del sistema e quindi ad un calo complessivo delle performance aziendali.

 

Lo spyware è un ‘software maligno’ in continua e veloce evoluzione; per questo motivo era necessario disporre di soluzioni aggiornate ed altamente affidabili in grado di contrastarlo efficacemente”, ha dichiarato Narisoni.

 

Tra le soluzioni presentate dall’azienda al Forum contro il  fenomeno spyware, Sophos Anti-Virus che ha recentemente ottenuto dai West Coast Labs - uno dei maggiori centri indipendenti di ricerca - la certificazione Checkmark per aver rilevato il 100% dello spyware nel corso di rigorose sessioni di test.

La certificazione Checkmark Spyware assegnata a Sophos conferma l'eccellenza della soluzione sia in termini tecnologici che di adattabilità alle differenti esigenze del mondo enterprise”, conclude Narisoni.

 

 

A proposito di Sophos

 

Sophos è uno degli specialisti leader nel mondo nella computer security che sviluppa software contro virus, spyware, spam e contro l'uso improprio della posta elettronica. L'azienda, con sede in Gran Bretagna, fornisce soluzioni su misura per le aziende di ogni dimensione: dalle piccole e medie imprese alle grandi corporation. Sophos viene apprezzata nel settore per aver raggiunto altissimi livelli di customer satisfaction e di protezione. I prodotti Sophos vengono commercializzati e supportati in più di 150 Paesi e proteggono più di 35 milioni di utenti.

 

 

Ufficio Stampa Sophos Italia                                                                  

 

Pragmatika S.r.l.                                                                

Rossella Lucangelo

Silvia Voltan

Tel. 051.6242214                                                              

ross@pragmatika.it                                               

silvia@pragmatika.it

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl