Salesforce Sandbox rivoluziona e accelera l¹ adozione delle applicazioni on-demand da parte delle imprese

15/dic/2005 05.08.27 LEWIS Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Salesforce Sandbox ottimizza la potenza di AppExchange; offre alle aziende la libertà di valutare, sperimentare o realizzare qualsiasi tipo di applicazione commerciale on-demand in un ambiente di test identico a quello di produzione.
Salesforce Sandbox, con un  singolo click, permette di creare un ambiente on-demand altamente scalabile scalabile che replica quello di origine del cliente, a fini di personalizzazione, integrazione,  verifica,  sviluppo e  formazione.

Salesforce.com (NYSE:CRM), leader tecnologico e di mercato nel customer relationship management (CRM) on-demand, presenta Salesforce Sandbox, un nuovo servizio che offrirà ai clienti una replica della loro installazione Salesforce, snellendo il processo di personalizzazione, creazione e installazione di nuove applicazioni  on-demand e permettendo loro di gestire e condividere informazioni on-demand all’interno dell’azienda.
 
Così come la piattaforma AppExchange di salesforce.com ha introdotto una nuova era di creatività, libertà e possibilità di scelta per i clienti, Salesforce Sandbox aiuterà ora le aziende a sfruttare questa opportunità per testare e realizzare nuove applicazioni on-demand. Salesforce Sandbox, con un semplice click, permetterà di accedere ad un ambiente on-demand che replica l’originale, utilizzabile per attività di sperimentazione, personalizzazione, integrazione, test, sviluppo e formazione. I clienti potranno quindi utilizzare Salesforce Sandbox per verificare le funzionalità prima di installare nuove applicazioni on-demand nel proprio ambiente di produzione live. Ad esempio, Salesforce Sandbox consentirà alle imprese di testare le nuove applicazioni installate dalla piattaforma AppExchange, valutare le nuove personalizzazioni o caratteristiche prima di renderle disponibili agli utenti, creare un ambiente di sviluppo per i test d’integrazione o realizzare un ambiente di formazione sicuro per i dipendenti.
 
"Salesforce Sandbox permetterà ai nostri clienti di sfruttare pienamente la piattaforma AppExchange", ha dichiarato Marc Benioff, Chairman e CEO di salesforce.com. "Se da un lato la comunità di AppExchange e l’innovazione dei clienti stanno imprimendo un’incredibile crescita alle applicazioni on-demand, d’altro canto le società richiedono un ambiente più completo per estendere il successo on-demand all’intero ambito organizzativo. Con un singolo click, Salesforce Sandbox darà ai clienti la capacità di installare qualsiasi nuova applicazione on-demand con fiducia, sia che derivi dalla piattaforma AppExchange, sia che sia stata sviluppata internamente".
 
AppExchange è il primo servizio per la condivisione di applicazioni on-demand. Annunciata durante Dreamforce ’05, la directory contiene ben 85 applicazioni create da clienti e partner di salesforce.com. Con AppExchange, le aziende possono aggiungere in modo semplice nuove applicazioni agli ambienti Salesforce esistenti, estendendone il successo e rendendo disponibile, con un semplice click, la potenza e creatività della comunità di  utenti e partner di salesforce.com. AppExchange è disponibile all’indirizzo: www.salesforce.com/appexchange <http://www.salesforce.com/appexchange> .
 
Con il sempre maggiore diffondersi delle applicazioni on-demand, i manager IT necessitano di uno strumento che consenta di estendere il successo dall’ambito del CRM anche al resto dell’azienda. Poiché le aziende richiedono di realizzare, attraverso la piattaforma AppExchange, ulteriori applicazioni on-demand per i settori finanza, IT, risorse umane, legale, R&S e altri ancora, Salesforce Sandbox consentirà ai responsabili IT di sfruttare l’innovativa comunità di clienti, sviluppatori e partner salesforce.com, per assicurare che altre aree dell'impresa possano condividere il successo dell’on-demand.
 
"Grazie a Salesforce Sandbox, siamo in grado di sviluppare più rapidamente le applicazioni, grazie ad un ambiente sicuro ed efficiente", ha dichiarato Tomoko Prokai, Sales Operations Manager di DoubleClick. "Salesforce Sandbox consente alle nostre installazioni di CRM di crescere velocemente e con successo".
 
"Sandbox è uno strumento molto utile", ha dichiarato Denis Pombriant, managing principal, di Beagle Research Group. "I professionisti IT apprezzeranno la capacità di Sandbox di separare la produzione e le attività di sviluppo in due ambienti diversi. Grazie a Salesforce Sandbox, i professionisti IT saranno in grado di accelerare l’installazione delle proprie applicazioni on-demand all’interno dell'azienda. Soprattutto, questa release allarga il confine dell’on-demand computing a livello aziendale. Nel prossimo futuro, tutte le soluzioni on-demand delle aziende saranno giudicate in base a questa capacità".
 
Salesforce Sandbox include le seguenti caratteristiche:
 
  • Copia del database di produzione
Con un singolo click, gli amministratori possono creare una copia completa del database di produzione dell’azienda. Tutti i dati e le personalizzazioni verranno ricreati in un ambiente sandbox completamente separato che potrà essere usato per i test dei cambiamenti delle configurazioni, i test delle integrazioni e per la formazione degli utenti.
 
  • Aggiornamenti periodici
L’ambiente Sandbox potrà essere cancellato o aggiornato in base alle necessità, consentendo ai manager IT di controllare l’avvio e l’automazione del ripristino. L’aggiornamento manterrà la sincronizzazione del sandbox con qualsiasi modifica o aggiornamento fatto all'ambiente di produzione.
  
  • Versione di “sola configurazione”
Le aziende potranno scegliere di avere tutti i propri dati e configurazioni aziendali modellati nell'ambiente sandbox o di usare una versione di “sola configurazione” che non includerà nessun dato di produzione.
 
Prezzi e disponibilità
Salesforce Sandbox è disponibile come opzione aggiuntiva per i clienti della Enterprise Edition al prezzo di 240 Euro l’anno. I clienti hanno anche la possibilità di acquistare la versione di “sola configurazione”, senza dati, al prezzo di 160 Euro l’anno. Salesforce Sandbox verrà integrata nella release Winter ’06, prevista per febbraio 2006.


A proposito di salesforce.com
Salesforce.com è il leader tecnologico e di mercato nel Customer Relationship Management (CRM) on demand. Attraverso la sua premiata famiglia di prodotti, tra cui Salesforce (http://www.salesforce.com) e Supportforce (http://www.supportforce.com), la società fornisce una suite completa di applicazioni CRM per aiutare le aziende di qualsiasi dimensione, mercato o paese ad affrontare le complesse sfide della gestione e della condivisione on demand delle informazioni sui clienti.
Salesforce.com e Supportforce.com si basano sulla piattaforma di integrazione on-demand di Sforce e includono Customforce, il toolkit per una completa personalizzazione on demand. Sforce (http://www.sforce.com) e Customforce (http://www.customforce.com) consentono ai clienti e ai produttori indipendenti di software di personalizzare ed integrare i prodotti di salesforce.com, così come di creare le proprie applicazioni aziendali on demand.
Alla data del 31 luglio 2005, salesforce.com gestisce le informazioni sui clienti per oltre 16.900 clienti e 3008.000 utenti, tra cui Advanced Micro Devices (AMD), America Online (AOL), Automatic Data Processing (ADP), Avis/Budget Rent A Car (Cendant Rental Car Group), Dow Jones Newswires, Nokia, Polycom e SunTrust Banks.  Nessun servizio o prodotto non ancora sul mercato, ancorchè citato in questo o in altri comunicati stampa, come pure in annunci pubblici, è attualmente disponibile e potrebbe non esserlo alla data prevista. I clienti possono effettuare le proprie decisioni d’acquisto sulla base delle attuali linee di prodotti e servizi disponibili.
Salesforce.com ha sede a San Francisco, con uffici in Europa e Asia, ed è quotata al New York Stock Exchange sotto il simbolo “CRM”. Per ulteriori informazioni visitare il sito http://www.salesforce.com  oppure chiamare il numero verde 800 782 619.

Per ulteriori informazioni alla stampa:

Maria Teresa Trifiletti / Gabriele Sciuto
LEWIS Communications
Telefono: +39 02 4671 2235
Email: mariat@lewispr.com / gabrieles@lewispr.com  
Web: www.lewispr.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl