Il boom della telefonia cellulare nei mercati emergenti porta Interoute a un miliardo di minuti voce al mese.

13/ott/2011 13.36.54 Interoute Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Interoute registra il 40 per cento di crescita di traffico voce nei primi sei mesi del 2011

Interoute Communications Ltd, proprietaria della più grande piattaforma di servizi cloud in Europa, ha annunciato che il flusso di traffico voce dei suoi partner di telefonia mobile attraverso la propria infrastruttura Virtual Voice Network (VVN) su base IP è cresciuto del 40 per cento nei primi sei mesi del 2011, superando la barriera di un miliardo di minuti al mese. La richiesta di telefonia mobile nei mercati emergenti ha generato l’aumento delle chiamate internazionali da cellulari verso l’Europa, con i principali operatori che utilizzano Interoute come la loro rete voce: dall'India, dalla Russia e dal Medio Oriente.

Matthew Finnie, CTO di Interoute, ha dichiarato: “Nell’ultimo anno abbiamo assistito ad un aumento significativo del numero di operatori internazionali di telefonia mobile che desiderano estendere la propria rete voce in Europa, per sostenere la domanda locale della telefonia mobile sulle proprie reti. Queste realtà non vogliono assumersi l’onere di costi e tempo, o i rischi associati alla costruzione di una rete in ogni nuovo paese d’Europa, e preferiscono invece utilizzare le infrastrutture già esistenti. Sfruttando la nostra posizione come rete-ponte tra Europa, Medio Oriente, America e Africa, questi operatori riescono a ridurre al minimo il loro “time to market” e sono liberi di concentrarsi sul proprio core business da subito.”

Archway è uno degli operatori mobili che utilizzano Interoute per fornire connessioni voce in Europa. Fornitore di voce e soluzioni ICT in Medio Oriente, ha scelto Interoute per garantire una connessione affidabile dalle proprie reti satellitari in paesi come l’Iran e l’Iraq verso Europa e negli Stati Uniti.

Thomas Grillmeier, CTO di Archway, ha affermato: “Interoute offre una soluzione “chiavi in mano” per la nostra rete voce europea. Siamo specializzati per l'area del Medio Oriente, utilizzando il satellite e capacità affittata per raggiungere la Virtual Voice Network di Interoute a Francoforte. Da lì Interoute fa il resto, utilizzando la presenza dei propri PoP nelle maggiori telehouse per incontrare tutti i maggiori carrier e PTTs in Europa e negli Stati Uniti. Utilizzare una piattaforma collaudata sicura e stabile ci ha aiutato a fare crescere in maniera significativa il giro d'affari nella nostra regione, e ora stiamo utilizzando Interoute per sostenere una significativa espansione nel crescente mobile market della Siria”.

La VVN di Interoute si estende da New York a Dubai, da Stoccolma a Madrid, ed è attualmente usata da oltre 200 carrier come una soluzione unica di trasporto a lunga distanza in Europa. Gli operatori internazionali si affidano a Interoute per realizzare i loro piani di crescita, sapendo di poter contare su una piattaforma flessibile, con connettività sicura e senza vincoli che si estende attraverso 29 paesi europei. Inoltre con Unified Connectivity, l'esclusiva piattaforma per i sistemi informativi che consente di integrare i servizi di connettività, comunicazione ed elaborazione in un unico strumento, gli operatori hanno la possibilità di beneficiare di contratti flessibili e modoficabili man mano che crescono.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl