Usi estremi per gli apparati Hand Held Products

20/dic/2005 04.55.59 LEWIS Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa

20 Dicembre 2005

Usi estremi per gli apparati Hand Held Products

Schiacciati, affogati e cucinati. Questi alcuni degli incidenti rilevati dall’azienda americana nella prima ricerca annuale sull’uso dei suoi terminali e lettori
 

Hand Held Products, il principale fornitore mondiale di soluzioni "image-based" lineari e 2D di raccolta dati per applicazioni mobili, wireless, fisse ed elaborazione di transazioni, ha presentato i risultati della prima ricerca annuale sull’utilizzo dei suoi prodotti. Questi risultati sono stati raccolti grazie a una ricerca condotta tra i consulenti tecnici di Hand Held Products e si riferiscono agli apparati inviati in riparazione.
 
In particolare, sono stati rilevati tre tipi principali di danneggiamento in cui incorrono gli scanner e computer mobili, oltre ad alcuni incidenti davvero singolari.
 
I danni più ricorrenti per il 2005 sono stati:
 
1-    apparecchi schiacciati, perché finiti sotto un camion o un carrello elevatore
2-    display danneggiati, magari dall’uso di penne a sfera rispetto agli appositi pennini
3-    tastiere rese inservibili da un uso troppo violento
 
Tra gli episodi più strani, un computer mobile è stato mandato in riparazione completamente riempito d’acqua, mentre un altro è arrivato col display completamente sciolto, dopo essere stato riscaldato in un forno a microonde, forse per poterlo asciugare dopo un incidente simile.
 
“Dal momento che i nostri apparati sono utilizzati spesso all’aperto, devono essere robusti e durevoli e per questo affrontano dei severi testi di sollecitazione nei nostri laboratori di Skaneateless Falls, USA. Per esempio vengono sottoposti ad alte temperature, a prove di permeabilità e di durata delle batterie, oltre a vari test di resistenza alle cadute”, ha dichiarato Roel Vreeburg, senior vice president international sales, marketing and services per Europa e Asia di Hand Held Products.
 
Alcuni esempi di robustezza:
-      i computer mobili sono certificati IP64, mentre i lettori industriali 5800/4800 sono certificati IP54. Questi indici garantiscono la resistenza alla polvere e alla pioggia
-      i computer mobili resistono a diverse cadute da 1,50m, mentre i lettori 5800 e 4800 funzionano anche dopo 50 cadute da 2m sul cemento
-      i Dolphin funzionano senza alcuna interferenza con temperature che oscillano dai -10° ai +50° e i lettori industriali con temperature dai -30° ai + 50°
-      i Dolphin hanno inoltre un connettore seriale/USB che resiste a oltre 100.000 cicli d’utilizzo
 
“Essendo sottoposti ad un uso all’aperto continuato, è difficile credere che questi apparati possano continuare a funzionare perfettamente anche in mezzo alla polvere, sotto la pioggia, nel vento, al gelo o dopo una caduta, eppure succede”, ha commentato Alan Carroll, managing director di Waveform Solutions Ltd. “E anche in casi eccezionali, come quando un pallet di 2 tonnellate atterra su uno scanner oppure quando un computer mobile finisce sotto le ruote di un muletto, è importante sapere di poter sempre contare sulla rete di assistenza di Hand Held Products”.
 
 
A proposito di Hand Held Products
Con sede nello stato di NY, Hand Held Products è il principale fornitore mondiale di soluzioni "image-based" lineari e 2D di raccolta dati per applicazioni mobili, wireless, fisse ed elaborazione di transazioni. Attraverso la sua esclusiva piattaforma Adaptus™ Imaging Technology, Hand Held Products fornisce ai suoi clienti e partner soluzioni innovative, affidabili e durevoli, grazie anche a una rete di più di 30 uffici e a centinaia di rivenditori. Hand Held Products è una società privata ed è presente nei principali mercati e nei più importanti paesi nel mondo. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.handheld.com


Per ulteriori informazioni alla stampa:
Gabriele Sciuto / Massimo Morigi
LEWIS Communications
Telefono: +39 02 4671 2235
Email: gabrieles@lewispr.com / massimom@lewispr.com
Web: www.lewispr.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl