Ad Altea la coppa dei Campioni 2011

Si è svolta ad Alghero la prima edizione della Coppa dei Campioni di Vela, la sfida tra tutti i campioni nazionali delle classi veliche riconosciute dalla federazione italiana.

Persone Samuele Nicolettis, Tiziano Auguadro, Paolo Cian, Antonello Ciabatti, Alberto Verna, Enzo Bonini, Andrea Racchelli, Altea
Luoghi Alghero
Organizzazioni Circolo Velico Canottieri Intra
Argomenti sport, vela

24/ott/2011 15.40.56 Altea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Si è svolta ad Alghero la prima edizione della Coppa dei Campioni di Vela, la sfida tra tutti i campioni nazionali delle classi veliche riconosciute dalla federazione italiana. Delle 36 classi invitate, 24 erano presenti e gli equipaggi si sono sfidati a turno su 12 Laser SB3, imbarcazione monotipo di 6 metri con equipaggio di tre persone.

Ottime le condizioni meteo sul campo algherese, con cielo limpido, temperature miti e vento dai 5 ai 10 nodi molto variabile sia di direzione che di intensità, condizioni difficili soprattutto per chi si cimentava per la prima volta su questa imbarcazione.

Al via in rappresentanza della classe Melges 24 anche il team verbanese di Altea, con l’equipaggio composto da Andrea Racchelli, Enzo Bonini e Alberto Verna , del Circolo Velico Canottieri Intra. Ottimo il comportamento di Altea nei primi due giorni, con un terzo e ben cinque primi posti nelle prove disputate.

Nell’ultima giornata si sono disputate tre regate di finale senza scarto tra i primi dodici della classifica. Un vento molto leggero di 5-6 nodi metteva a dura prova il team Altea, che dopo le prime due prove perdeva per la prima volta la testa della classifica.

Restava tutto da giocare nell’ultima e decisiva prova. Altea partiva bene e andava al controllo degli avversari più diretti, girando la prima boa subito davanti al leader della classifica provvisoria. Ma Racchelli ben sapeva di dover recuperare almeno due punti sul sardo vicecampione italiano di laser SB3 Antonello Ciabatti.

Il timoniere di Altea iniziava quindi un disperato tentativo di recupero, con una seconda bolina perfetta ed un ultimo lato di poppa ancora al recupero, andando a tagliare il traguardo con 4 posizioni di vantaggio su Ciabatti, che finiva così secondo in classifica. Terzo il fortissimo ex timoniere di Coppa America (Shosoloza) Paolo Cian.

Racchelli, Bonini, Verna portano quindi Altea alla conquista della prima Coppa dei Campioni: ottimo come sempre l’affiatamento del team, rodato da anni di regate corse insieme. In regata anche un altro componente del team, Tiziano Auguadro per l’occasione in “prestito” all’equipaggio di Samuele Nicolettis, buon decimo finale e vincitore della penultima prova. Per Altea si chiude così nel migliore dei modi una stagione molto positiva.

E’ da poco in linea anche la nuova pagina Facebook del team, all’indirizzo: www.facebook.com/AlteaSailingTeam

Per notizie sulla Coppa dei Campioni:
www.facebook.com/VolvoCup
www.farevela.net
www.zerogardinord.it
www.adessovela.com
www.federvela.it
www.alteanet.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl